NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 24 GIUGNO 2019

PIOMBINO: MINICROCIERA E SOLIDARIETÀ CON PRANZO A PONTEDORO

È giunta la quindicesima edizione di “Un giorno… insieme”, la manifestazione dedicata ai diversamente abili, agli anziani, ma anche a tutti gli amici e sostenitori del giornale. La macchina organizzativa dell’evento è già da tempo al lavoro per regalare una giornata all’insegna di un sorriso dedicata al mondo della solidarietà. L’appuntamento è per venerdì 5 luglio.

Questo è il programma: ore 9.00 l’imbarco dal porto di Marina di Salivoli per la minicrociera nel golfo grazie alla valida collaborazione della Cooperativa l’Ormeggio. Alle ore 13.00 con la preziosa collaborazione del Circolo Nautico Pontedoro con in testa il presidente Franco Carmignani e il suo infaticabile staff verrà servito il pranzo sociale nei saloni del Circolo stesso.

Un ringraziamento doveroso agli sponsor che ancora una volta hanno permesso di portare avanti la speciale manifestazione: ArcelorMittal, Unicoop Tirreno, Etrusca Profilati, stabilimento balneare La Principessa San Vincenzo, Galassi Immobiliare, Biagi Ascensori, Scognamiglio Gioielleria, Pizzeria Tonino, lo studio Bezzini Franco e Saverio (Venturina Terme) e lo studio commerciale Ballati (Piombino).

Un particolare ringraziamento ai comuni di Piombino e di Campiglia Marittima per il patrocinio, ai volontari di Costa Etrusca e delle associazioni territoriali, Capitaneria di porto, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Pubblica Assistenza, Misericordia e all’Avis Piombino, che sarà presente con un suo stand. Uno storico appuntamento come sempre da non perdere!

_________________________________

VILLAMARINA: PAROLE MA VA AVANTI LO SMANTELLAMENTO

Piombino (LI) – Riceviamo e pubblichiamo integralmente da USB Sanità.

«Piombino ha bisogno di questo importante ospedale dal nome Villamarina; una sua chiusura sarebbe un colpo inaccettabile non solo per i cittadini piombinesi ma anche per quelli delle zone limitrofe. Non possiamo accettare una chiusura come fatto già in alcuni servizi.  Piano piano stanno smantellando i reparti, lo ribadiamo e lo diciamo ad alta voce.

Anche sabato 22 giugno, presso l’ospedale di Villamarina, c’è stato un problema: nel pomeriggio alcune pazienti hanno avuto bisogno e in quel momento c’è stato del panico perché i pazienti dovevano essere trasferiti a Cecina o Grosseto per mancanza di personale.

Purtroppo la viabilità di  Piombino era bloccata.

Usb vuole rimarcare la totale assenza della seconda strada a Piombino cosa che fa si che la cittadinanza non è in totale sicurezza a livello ospedaliero e i fatti di oggi lo dimostrano. Non si può pensare di fare tagli al personale quando abbiamo una strada sola e in più abbiamo l’incognita isola d’Elba con le sue emergenze affrontate solo grazie all’impegno e alla professionalità dei lavoratori e delle lavoratrici che malgrado tutto riescono a mandare avanti i reparti con le poche risorse.

Quando parliamo e chiediamo un piano di assunzioni tale da garantire tutela e sicurezza del personale e erogazione adeguata ai servizi, quando chiediamo l’aumento costante e progressivo fondo sanitario nazionale, il blocco definitivo del progetto di autonomia differenziata, non lo chiediamo cosi a caso, lo chiediamo perché in questo momento esiste un avanzamento solo per la sanità privata e noi non siamo d’accordo.

USB PIOMBINO PUBBLICO IMPIEGO SANITA’

____________________________________

JSW STEEL AFERPI, CONVOCAZIONE IL PROSSIMO 9 LUGLIO

Il vicecapo di Gabinetto Sorial ha firmato la convocazione al Ministero dello Sviluppo economico per discutere delle questioni Aferpi oggi Jsw Steel.

Arrivata la convocazione al Ministero dello Sviluppo economico per le questioni Jsw Steel (Aferpi). L’attesa riunione si svolgerà martedì 9 Luglio alle ore 17,30. Chiamati al tavolo le soglie sindacali Fim, Fiom, Uilm e Ugl, oltre ai rappresentanti dell’azienda, il Comune di Piombino, la Regione Toscana, l’Autorità di sistema portuale e il Ministero del Lavoro.

La convocazione è firmata dal vicecapo di Gabinetto Giorgio Sorial.

La necessità di un incontro era stata espressa a gran voce dai sindacati alla luce delle notizie in merito al cambio dei vertici aziendali e la prospettata riorganizzazione aziendale.

_____________________________

PIOMBINO: AREE ZES, PASSO AVANTI ALLA CAMERA

Approvato il testo dell’ordine del giorno presentato da Fratelli d’Italia per Piombino e Livorno. A segnalarlo è il deputato Giovanni Donzelli (FdI), firmatario dell’ordine del giorno.

“Riconoscere le aree di crisi complessa di Piombino e Livorno, con le importanti infrastrutture dei porti e degli interporti, fra le zone economiche speciali (Zes)”. E’ questo il testo dell’ordine del giorno presentato da Fratelli d’Italia come collegato al Dl Crescita e accolto dalla Camera dei Deputati, che ha approvato il provvedimento.

“Le zone economiche speciali – ha spiegato Donzelli – costituiscono certamente uno strumento interessante che, insieme alle zone logistiche semplificate, abbiamo più volte invocato anche presentando una proposta di legge in proposito. Adesso vigileremo affinché il governo dia seguito all’impegnativa adottando iniziative e provvedimenti che sostengano concretamente queste realtà”.

____________________________

CAMPIGLIA: DALLA CROCE ROSSA UNA MANO ALLE PERSONE SOLE

La Croce Rossa di Venturina Terme, di concerto con il Comune di Campiglia Marittima, dà vita a un progetto per le persone sole che si trovano in difficoltà a raggiungere uffici pubblici, centri commerciali e altri luoghi per svolgere tutte quelle pratiche o attività che spesso siamo chiamati ad assolvere.

Le persone interessate a questa opportunità possono mettersi in contatto con la Croce Rossa di Venturina. La domanda e la documentazione corredata va presentata entro la fine di Giugno. Il numero delle persone che potranno aderire al progetto, attualmente in fase sperimentale, sarà valutato in base al tipo e alla quantità di adesioni che perverranno.

Per informazioni e prenotazione telefonare è attivo il numero 0565 851431 dalle 09 alle 11 dal lunedì al venerdì, chiedendo dell’Addetto Area Sociale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.6.2019. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    24 mesi, 15 giorni, 9 ore, 53 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it