ASSEMBLEA POPOLARE “UNICA REALE PROPOSTA CIVICA A SUVERETO”

La bandiera arancione di Assemlea popolare

Prosegue il percorso di costruzione della proposta elettorale di Assemblea Popolare Suvereto.

«Lunedì 28 Gennaio circa 50 persone hanno partecipato al secondo appuntamento con il tavolo di lavoro “Economia e Territorio” da cui sono emerse già questioni importanti: un modello di sviluppo chiaro basato su esercizi commerciali di vicinato, che valorizzi l’agricoltura e le piccole imprese, l’impegno quotidiano per i bisogni della popolazione senza trascurare progetti di crescita economica e sociale ambiziosi, attenzione alla cura del centro storico e una politica di incremento demografico, oltre alla continuazione del percorso di promozione del turismo green, con maggiore spinta sulla valorizzazione del parco di Montioni e dei collegamenti dei nostri percorsi trekking con quelli dei comuni limitrofi.

“Assemblea popolare è l’unica proposta realmente plurale e aperta a tutti – afferma il presidente Nicola Giudici – che a differenza di altri è veramente svincolata dai partiti ma rappresenta tutti quelli che al di là delle bandiere hanno come unico obiettivo il bene della comunità suveretana. Questo emerge dai confronti con i cittadini che pur consapevoli che tutto sia migliorabile, ci spingono con convinzione ad andare avanti per proseguire nel lavoro iniziato.”

La lista di Assemblea Popolare si presenta forte delle promesse fatte nel 2014 e mantenute:  ha preso un comune che veniva dato per destinato alla chiusura e grazie al lavoro del sindaco e dei suoi assessori è tornato a splendere e a prendersi spazio e voce all’interno della Val di Cornia. Obiettivi chiari, semplici e raggiungibili e trasparenza dell’azione amministrativa hanno fatto di Suvereto un modello di buon governo che merita di continuare.

“Assemblea popolare si presenta al 2019 con una fase nuova –  commenta Jessica Pasquini , proposta dalla lista come possibile candidata –  in cui ha già dimostrato di cosa è capace, grazie all’unione e al lavoro di tutti per il bene comune al di là dei colori politici e delle differenze, e pur nella continuità del nostro percorso,  guarda ad un futuro di maggiore apertura, rafforzando il dialogo con tutti: per questo Assemblea Popolare continuerà a confrontarsi con i cittadini, dal borgo alle frazioni e con le categorie economiche , per costruire insieme il programma e definire gli obiettivi che saranno scelti proprio dalle persone.”

Il prossimo appuntamento è per Lunedì 4 Febbraio, tavolo di lavoro Cultura, Società e Servizi a cui TUTTI i cittadini sono invitati a partecipare».

Fonte : Assemblea Popolare Suvereto

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.2.2019. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    23 mesi, 19 giorni, 7 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it