NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 3 MAGGIO 2018

CAMPIGLIA: VARIANTE NORMATIVA PER LA STRUTTURA DI MONTE SOLAIO

Possibili osservazioni dal 2 maggio al 30 giugno.

Il dirigente del settore Assetto del Territorio, vista la deliberazione di Consiglio Comunale n. 17 del 21/03/2018, divenuta esecutiva ai sensi di legge, con cui è stata adottata la Variante normativa dell’art. 83 “4.1 struttura alberghiera in loc. Monte Solaio” delle N.T.A. del Regolamento Urbanistico.

Adozione ai sensi dell’art. 19 della L.R. n. 65/2014, e vista la Legge Regionale Toscana n. 65 del 2014, ha emesso un avviso con cui rende noto che la deliberazione sopra citata e i relativi allegati sono depositati all’Ufficio Urbanistica per 60 giorni a partire dal 02 maggio 2018, ai sensi dell’art. 19 della Legge Regionale Toscana n. 65 del 2014. Chiunque può prendere visione degli atti depositati e presentare entro le ore 12.00 del giorno 30 giugno 2018, osservazioni ai sensi del comma due dell’art. 19 della legge in parola. Dette osservazioni dovranno essere redatte in triplice copia, compreso gli eventuali elaborati grafici necessari per la comprensione dell’osservazione avanzata. Le stesse potranno essere inviate in formato cartaceo o con pec al seguente indirizzo: comune.campigliamarittima@postacert.toscana.it La variante in oggetto è inoltre consultabile on-line sul sito www.comune.campigliamarittima.li.it nella sezione Atti Pubblici.

_________________________________________
PIOMBINO: CORDOGLIO PER LA MORTE DI DEMBO COLY 
Il Circolo Interculturale Samarcanda esprime il proprio cordoglio, congiuntamente ad Arci Comitato territoriale Piombino Val di Cornia Elba, Pubblica Assistenza, Avis e Sezione soci Unicoop Tirreno, per la morte di Dembo Coly, presidente onorario dell’associazione della comunità senegalese “La Teranga”, consigliere Samarcanda e Arci.
_________________________________________
TURISMO AVVENTURA: DUE CORSI DA TOSCANA PROMOZIONE

Le nuove generazioni di turisti sono sempre più alla ricerca di esperienze di viaggio autentiche e creative, con una predilezione per le destinazioni in grado di offrire loro un mix di avventura e relax. Per questo Toscana Promozione Turistica, in collaborazione con Adventure Travel Trade Association (ATTA), ha avviato nel 2017 un progetto triennale per sviluppare forme di “Turismo Avventura” nell’area costiera, con una strategia di marketing unitaria mirata alla costruzione di un unico brand “Costa di Toscana”.
Il Turismo d’avventura, in questo contesto, può rappresentare un segmento che integra l’offerta mare e che consente la destagionalizzazione e l’incremento dei flussi turistici. Tal fine, Toscana Promozione Turistica ha organizzato degli specifici corsi formativi, a titolo gratuito, rivolti a operatori turistici e stakeholders territoriali (enti, associazioni ecc.) della Costa Toscana, su questa particolare tematica. I corsi si terranno il prossimo 21 e 22 maggio a Lucca, (presso la sala del Comune o della Provincia sede da confermare) e il 24 e 25 maggio a Grosseto presso il polo universitario grossetano (aula 5) via Ginori 43, Grosseto.
Il corso di formazione è volto a spiegare le caratteristiche del prodotto “turismo-avventura” e a fornire i principali strumenti per la  preparazione, distribuzione e pubblicizzazione di pacchetti turistici e pacchetti di servizi in questo particolare ambito.Tra le attività catal ogate come turismo d’avventura rientrano. Kayak, Helibike, diving, climbing, mountain hiking, mountain biking, rafting, canyoning, caving, snorkeling, animal watching, sailing, fishing, hill walking, trekking, touring cycling, kite surfing, surfing, sup ecc. Il corso, tenuto da docenti americani in lingua inglese, ha una durata di due giorni e prevede il rilascio di uno specifico attestato.
La richiesta di partecipazione dovrà essere effettuata esclusivamente attraverso il link: http://www.toscanapromozione.it/survey/index.php/544521/lang_it entro il 15 maggio prossimo. Al progetto saranno ammesse al ma ssimo 75 persone rappresentanti di 75 imprese/stakeholder diverse. Info: Daniela Buyrrini 055-4628050 d.burrini@toscanapromozione.it e Irene Ferretti 055-4628057 i.ferretti@toscanapromozione.it

_______________________________________________
FERRINI: ALLARGHIAMO LA RETE D’IMPRESE PER FAR CRESCERE IL TURISMO

La rete Toscana Costa Etrusca, nata in Val di Cornia per condividere strategie comuni con una sinergia tra pubblico e privato, continua il proprio percorso aprendo le porte a nuove aziende. Entro il 7 maggio 2018 le aziende interessate ad entrare nella rete potranno manifestare il proprio interesse contattando anche la Parchi Val di Cornia SpA ai seguenti riferimenti: tel. 0565 261408 – promo@parchivaldicornia.it.

L’obiettivo è quello inoltre di favorire l’ingresso di nuove aziende  per rendere ancora più forte la rete. Per questo, sono state attivate le procedure per l’ingresso di nuove realtà che, come gli attuali aderenti, abbiano interesse a favorire con le proprie azioni lo sviluppo economico del territorio della Val di Cornia mettendo a disposizione le proprie capacità e competenze per fare leva sui principali fattori di attrattività dell’area: l’ambiente naturale, il paesaggio, il patrimonio artistico, archeologico e culturale, le terme e le produzioni tipiche locali.

“Mettere insieme il sistema dei parchi con il mondo che ruota attorno al turismo era ed è un obiettivo fondamentale per far crescere il turismo e trasformarlo in una vera e propria industria che crei reddito ed occupazione – afferma il vicesindaco e assessore allo sviluppo economico Stefano Ferrini – La rete di imprese si pone proprio l’obiettivo di promuovere e commercializzare attraverso pacchetti turistici il territorio, in stretta collaborazione con la Regione e con Toscana Promozione Turistica. Faccio quindi un appello a tutti i soggetti imprenditoriali che per vari aspetti si occupano di turismo, dalle strutture ricettive ai produttori di vino, dalle attività commerciali a quelle della ristorazione, affinché entrino nella rete di imprese “Toscana Costa Etrusca”. Nell’incontro che faremo con l’assessore Carla Maestrini il 4 maggio presso Palazzo Appiani sul tema delle varianti al Regolamento Urbanistico dedicheremo del tempo ad approfondire anche il tema della rete di imprese.”

Intanto, dopo il percorso formativo sul marketing territoriale e le strategie di rete rivolto alle aziende turistiche, realizzato lo scorso anno, il cammino della rete è infatti proseguito su più fronti.

Sta per essere completata la migrazione dei contenuti dal vecchio portale Valdicorniaturismo al nuovo  www.toscanacostaetrusca.it  che sarà arricchito di nuove pagine e sul quale saranno attivi anche la pagina Facebook e i relativi social.

Tutte le azioni di comunicazione impostate avranno, come obiettivo principale, la definizione di un’identità e di un’immagine turistica di area che sia distintiva, riconoscibile e accattivante.

All’interno del portale sarà attivato a breve anche un marketplace online che renderà possibile la commercializzazione di prodotti e servizi di area.

_________________________________
PIOMBINO SULLA NUOVA GUIDA DEL TOURING E DI SLOW FOOD

Una nuova guida sulla Maremma e la Costa degli Etruschi, prodotta dal Touring Club Italiano e da “Slow Food”, con itinerari naturalistici e gastronomici, approfondimenti sulla cultura, l’arte e le tipicità culinarie e vinicole.

Tra le pagine della guida, uno spazio di tutto rispetto è dedicato a Piombino, insieme a Populonia e agli altri luoghi della Costa degli Etruschi, con foto e descrizione del centro storico e dei parchi naturali. La guida è in vendita al costo di 14 euro. Info: Ufficio turistico Piombino tel. 0565 225639. ufficioturismopiombino@parchivaldicornia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.5.2018. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 22 giorni, 7 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it