TOSCANA: 330 AZIENDE VINICOLE PRESENTANO I LORO VINI AL PROWEIN DI DUSSELDORF

La viticoltura toscana sbarca in Germania. La Regione Toscana sarà a fianco delle sue eccellenze alla fiera “Prowein 2018”, la più importante del settore, in programma a Dusseldorf (Germania) dal 18 al 20 marzo.

La Toscana sarà presente, nel padiglione 16 della fiera, con una collettiva coordinata da A.VI.TO, l’Associazione dei Vini Toscani DOP e IGP, che, con il contributo finanziario della regione Toscana e la collaborazione di Promofirenze, coinvolge 13 Consorzi (uno in più del 2017) con 180 produttori. La presenza della Toscana è inoltre completata dalla partecipazione in forma privata di ulteriori 150 produttori portando la presenza toscana a 330 aziende.

A fianco dei nostri produttori anche l’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi che visiterà la Fiera Prowein oggi lunedì, 19 marzo. “Per la Toscana – ha sottolineato l’assessore – è un appuntamento da non perdere per la promozione complessiva della regione: il vino di qualità è infatti un vero e proprio traino di tutto l’agroalimentare toscano vocato all’export”.

La fiera internazionale “Prowein” è ormai un appuntamento imperdibile per il mondo del vino di qualità. Questo anno vi parteciperanno oltre 6.000 produttori in rappresentanza di 60 Paesi. L’Italia, con il 29% delle presenze è il paese più rappresentato, seguita dalla Francia con il 27%. Gli operatori specializzati del settore vino attesi sono oltre 58.000, provenienti da 130 Paesi.

Nei 3 giorni di fiera si susseguiranno moltissimi eventi, incontri, degustazioni guidate da sommelier professionisti ed è in questo contesto che i produttori toscani potranno presentare il meglio delle proprie produzioni nell’ottica di valorizzare il proprio territorio di provenienza, identificabile in ogni loro vino per caratteristiche tecniche e sensoriali.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.3.2018. Registrato sotto Economia, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 19 giorni, 10 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it