NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 3 OTTOBRE 2016

CAMPIGLIA: NIENTE AUMENTI PER IL TRASPORTO SCOLASTICO

E’ iniziato il nuovo anno scolastico e con questo da lunedì 19 è partito anche il servizio di trasporto.  A differenza di quanto ipotizzato inizialmente il lavoro degli uffici e la determinazione della politica hanno impedito l’aumento che in un primo momento era stato immaginato per razionalizzare la spesa pubblica.

Confermata quindi la tariffa a 225,00 euro a famiglia, il 25,71% del costo effettivo del servizio, il resto infatti il 74,29% per ogni bambino che usufruisce del servizio resta a carico dall’Amministrazione Comunale.

“Uno sforzo importante per la nostra Amministrazione che ha cercato in tutti i modi di non gravare ulteriormente sulla cittadinanza e sulle famiglie della nostra comunità. Un impegno preso sin da subito – ha ricordato l’Assessore alla Scuola Alberta Ticciati – e mantenuto con determinazione e convinzione nonostante si conoscano bene le difficoltà in cui versano le Amministrazioni Pubbliche, soprattutto quelle che non sono così grandi da essere città, ma neanche così piccole da essere sostenute”.

Il servizio in queste prime settimane sarà parziale in attesa dell’orario definitivo della scuola che nei primi giorni di ottobre si dovrebbe poter conoscere.

_____________________

LIVORNO: L’AMBASCIATORE DEL VENEZUELA IN VISITA ALLA CCIAA

L’incontro destinato alle imprese interessate all’import/export.

Il Presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno ospita, martedì 4 ottobre 2016 alle 11.30 presso la sede di Livorno, l’ambasciatore del Venezuela in Italia Julián Isaías Rodríguez Díaz. L’ambasciatore  sarà accompagnato da una delegazione di imprenditori che illustreranno alle imprese le potenzialità di import/export del Paese.

La presentazione sarà a cura dell’imprenditore e rappresentante del Motore Esportazione del Consiglio Nazionale di Economia Produttiva del Venezuela, Ernesto Garcia, e di Alirio Rios, Imprenditore e Responsabile dell’Industria Mineraria della Regione venezuelana di Cojedes.

Durante l’incontro, cui ha già aderito una decina di imprenditori provenienti da Livorno e Grosseto, ma anche da altre città, si potranno porre domande di carattere tecnico e raccogliere le richieste delle imprese per la ricerca di controparti (clienti/fornitori/partnership).

L’iniziativa, diretta a favorire lo sviluppo di traffici commerciali oltre confine, è organizzata in collaborazione con la Fondazione camerale Impresa, Ricerca, Innovazione. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione da compilare sul sito della Camera di Commercio.

In occasione della visita dell’ambasciatore, 12 artisti contemporanei venezuelani esporranno le loro opere nella sala Elba della Cciaa: la mostra rimarrà visibile negli orari di apertura dell’Ente al pubblico, fino a venerdì 7 ottobre.

_______________________

PIOMBINO: DUE PROGETTI PER DECORO E CONTROLLO DEL VICINATO

Promuovere la sicurezza nei quartieri avvalendosi della partecipazione dei cittadini.   Venerdì 7 ottobre alle 21 presso il Centro Giò de André, è previsto un incontro pubblico, promosso dall’assessorato ai lavori pubblici e al decoro urbano, per illustrare il progetto “Controllo del vicinato” e le possibili azioni da mettere in campo sul tema della sicurezza nei quartieri della città, da decidere in base alle richieste ed all’interesse della cittadinanza. All’incontro sarà presente il referente dell’associazione nazionale “Controllo del Vicinato” Alberto Lazzeretti.

Il progetto “CONTROLLO DEL VICINATO”, proposto già lo scorso anno dal presidente della III° commissione consiliare Maria Grazia Braschi, e fortemente voluto oggi dall’assessore Claudio Capuano, risponde alle segnalazioni in tema di sicurezza da parte dei cittadini. Lungi dal voler sostituire l’azione delle forze dell’ordine nel contrasto alla criminalità e nel mantenimento della sicurezza pubblica, l’amministrazione comunale intende tuttavia con il “Controllo del vicinato” attivare una rete di “osservatori” di quartiere, in grado di monitorare i quartieri cittadini e segnalare alle autorità competenti eventuali situazioni sospette con rapidità e precisione.

“Controllo del vicinato” afferma Capuano “ si basa su un’esperienza maturata in Europa sin dagli anni ’80 e che coinvolge 10 milioni di persone nel mondo. Il progetto si basa su un’idea semplice, la miglior garanzia per la sicurezza cittadina è la partecipazione dei cittadini alla vita del quartiere: è necessario perciò riattivare quelle pratiche di buon vicinato e di ricostruzione della vita sociale del quartiere che, fino a non molti anni fa, facevano in modo che le strade cittadine fossero costantemente “monitorate”.

Info: https://controllodelvicinato.it

________________________

PD: INCONTRO SUL FUTURO DELLA TOSCANA CON ANSELMI E FABIANI

Si svolgerà venerdì 7 ottobre, dalle 16.30 alle 19, presso l’Hotel Centrale, in piazza Verdi, l’appuntamento piombinese de “La Toscana che sarà 2016>2020”, ciclo di incontri dedicato al confronto sul nuovo programma regionale di sviluppo a cura del Pd e del gruppo consiliare della Regione.

All’iniziativa saranno presenti il consigliere regionale Pd e presidente commissione sviluppo economico Gianni Anselmi e il segretario del Pd Val di Cornia Elba Valerio Fabiani, che nel contesto incontreranno i rappresentanti delle categorie economiche, dei sindacati, dell’associazionismo e degli enti locali.

«Si tratta di illustrare il programma regionale di sviluppo e di interagire con la società toscana nelle sue articolazioni organizzate – spiega il consigliere Anselmi – nelle sue ambizioni, nel disagio che porzioni della nostra regione, strati della nostra società soffrono. Chiederemo dei contributi scritti, di respiro settoriale, oltre che di carattere regionale. In questo modo noi vogliamo abbinare una visione complessiva della Toscana con le nervature locali dei profili di sviluppo che notoriamente in questa regione sono molto legati alla morfologia sociale, territoriale, e vorremmo farlo attraverso una relazione e uno scambio con la società organizzata, mondo della cultura, dell’impresa, del lavoro.

_____________________________

PIOMBINO: INCONTRI GRATUITI PER CONVIVENZA CANE-FAMIGLIA

L’amministrazione comunale, assessorato alle politiche ambientali e diritti degli animali, con l’affiancamento dell’assessorato ai Lavori pubblici e decoro urbano e in collaborazione con il gruppo cinofilo “Romano Sparapan” sez. Piombino, ha aderito al progetto “Qua la zampa”,   un’iniziativa che mira a promuovere un comportamento pro-sociale attraverso la conoscenza e il riconoscimento dell’animale come altro da sé che merita rispetto.

Nel mese di ottobre si svolgerà quindi un ciclo di lezioni, tenute dagli operatori del gruppo cinofilo “Romano Sparapan”, sezione di Piombino, da poco presente in città ma già impegnato in attività a fianco di ENPA Piombino, che saranno anticipate da un ncontro  di presentazione del progetto previsto sabato 8 ottobre alle ore 10.00 a Palazzo Appiani .

Le lezioni, gratuite, continueranno poi durante tutto il mese di ottobre con incontri il martedì ed il sabato presso l’area  sgambatura cani in via a della Resistenza.

Il progetto sarà affiancato dal concorso #anchenoisiamopiombino sul profilo Instagram del Comune di Piombino: per l’occasione tutti coloro che vorranno pubblicare su Instagram foto degli animali durante le lezioni con il tag #anchenoisiamopiombino parteciperanno ad un concorso fotografico con premi offerti da ENPA e Ass. Gruppo Cinofilo Sparapan.

_____________________________

SAN VINCENZO: CONTROLLO SULLE FOGNATURE

L’Amministrazione Comunale comunica che nei prossimi giorni, e fino alla fine del mese di febbraio 2017, i tecnici comunali, in base a quanto stabilito dall’ordinanza n.263 del 17 luglio 2013, effettueranno alcuni controlli riguardanti la conformità degli scarichi privati, per verificare l’eventuale presenza di anomalie, onde evitare il verficarsi di possibili sversamenti delle acque nere in mare.

L’Amministrazione invita, pertanto, i cittadini a fornire la massima collaborazione nello svolgimento dei suddetti controlli.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.10.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 24 giorni, 7 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it