PIOMBINO: PRESENTATI GLI EUROPEI GIOVANILI DI NUOTO DI FONDO

il sindaco di Piombino Giuliani

il sindaco di Piombino Giuliani

il sindaco di Piombino Massimo Giuliani

Piombino (LI) – Dal 9 all’11 settembre 2016 Piombino ospiterà per la seconda volta, dopo l’esperienza del 2012, i Campionati europei di nuoto in acque libere. La manifestazione, che sarà organizzata in stretta collaborazione con la Ligue Europèenne de Natation (LEN) e con la Federazione Italiana Nuoto (FIN), è riservata questa volta alla categoria juniores con la partecipazione di ragazze e ragazzi dai 15 ai 19 anni.

L’evento è stato presentato questa mattina, 16 giugno nella sala consiliare del Comune alla presenza del sindaco Massimo Giuliani, del vicesindaco Stefano Ferrini, di Roberto Marinelli Commissario Tecnico squadra giovanile nazionale nuoto di fondo, Alessandro Bagiardi presidente della Società Nuoto Piombino.

Le nazioni rappresentate saranno ben 23, si attendono 120-150 atleti. Il campo gara ed il villaggio atleti saranno del tutto simili a quelli dell’edizione 2012, nello scenario di piazza Bovio.

“Ci attendiamo da quest’evento una ricaduta positiva anche dal punto di vista turistico, con la presenza per 6-8 giorni di circa 300 persone fra atleti, famiglie e comitato organizzatore che provengono da tutta Europa – ha sottolineato il vicesindaco Stefano Ferrini nel suo intervento di apertura della conferenza stampa

“Un evento di prestigio e di rango internazionale – evidenzia il sindaco Massimo Giuliani – che, oltre a promuovere uno sport molto formativo, si collega strettamente all’identità della nostra città e del territorio, legata al mare e alla natura. Il nuoto, oltre a essere uno sport di endurance è anche uno sport di situazione, perché legato alla sensibilità del nuotatore rispetto alle caratteristiche del mare e alla sua capacità di stare nel gruppo. C’è poi il contatto con la natura e con il mare che è l’elemento da cui proveniamo.”

Tutti elementi che emergono anche dal video spot degli Europei realizzato da Luca Nannini in collaborazione con il Centro Giovani, i ragazzi del servizio civile e la Società Nuoto Piombino e che verrà utilizzato per promuovere la manifestazione.

Presentato inoltre il logo della manifestazione, a cura di Carmen Giordano, che rappresenta un’immagine stilizzata di tre nuotatori abbracciati dalle onde ed è stata realizzata una pagina Facebook dedicata all’evento, oltre che sui canali istituzionali Twitter e Instagram del Comune.

europei nuoto 3

il percorso di gara

Roberto Marinelli, ct della squadra di nuoto di fondo juonires, ha poi parlato della sua squadra che negli ultimi tre anni consecutivi ha vinto la classifica per nazioni in tre paesi diversi, una cosa che non era mai riuscita a nessuno. Prima degli europei di settembre, tra meno di un mese, i ragazzi dovranno sostenere i campionati mondiali in Olanda, un altro appuntamento molto importante.
Dal punto di vista dell’organizzazione, come per il 2012, è stato costituito un Comitato organizzatore locale composto per il momento da Comune di Piombino e Società Nuoto Piombino ma che sarà allargato ai rappresentanti delle forze dell’ordine, scuole, associazioni e che dovrà relazionarsi costantemente con i referenti di Len e Fin per ogni questione organizzativa.

La Società Nuoto, come ha spiegato Alessandro Bagiardi, darà un contributo fondamentale nella realizzazione e gestione del villaggio gara e sulle questioni logistiche e trasporti degli atleti.

Per la realizzazione dell’evento sarà molto importante inoltre la partecipazione dell’associazionismo sportivo e del volontariato, come ha ricordato il sindaco ringraziando tutti i volontari che si metteranno a disposizione. Chiunque voglia prendere parte e dare un contributo può iscriversi attraverso il modulo scaricabile dal sito internet dedicato ai Campionati.

L’amministrazione comunale sta pensando di organizzare inoltre una cerimonia di apertura che lasci un ricordo positivo dell’evento.

Il campo di gara verrà organizzato prevedendo la partenza dal Centro Velico, e l’arrivo sempre sotto piazza Bovio. Il programma gare prevede l’arrivo delle delegazioni martedì 6 e mercoledì 7 settembre. Giovedì 8 si svolgerà la cerimonia di apertura mentre l’inizio dei campionati è previsto per venerdì 9 settembre mattina con la 5 km, il pomeriggio dello stesso giorno prevista invece la 7,5 km. Sabato 10 settembre si svolgerà la 10km e nel pomeriggio una staffetta 4×1250. La chiusura dei campionati è prevista per domenica 11, con partenza delle delegazioni il giorno seguente.

Fonte: Comune di Piombino

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.6.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, sport, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 24 giorni, 20 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it