NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 25 MAGGIO 2016

PIOMBINO: “VIAGGIO NEL VOLONTARIATO” MOSTRA COLLETTIVA DI FOTOGRAFIA

L’associazione Fotoclub Il Rivellino, la FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e CSVnet, Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, sono liete di presentare “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano”, il primo progetto di documentazione del mondo del volontariato in Italia attraverso la fotografia che racconta la vita delle associazioni, mostrando le iniziative, i luoghi di incontro e le attività promosse dai milioni di volontari attivi nel nostro Paese.

La mostra di palazzo Appiani, insieme con le 150 mostre contemporaneamente aperte in tutta la nazione, testimonia l’impegno civile e culturale degli appassionati di fotografia partecipando attivamente a una celebrazione importante per tutta la collettività. La mostra è stata realizzata con il patrocinio del Comune di Piombino. L’inaugurazione si terrà presso palazzo Appiani – piazza Bovio  il giorno 12 Giugno alle ore 11.00, e  tra gli autori anche quattro fotografi Piombinesi con il racconto fotografico di altrettante realtà piombinesi dedite al volontariato: Cristina Guerrieri, Silvia Franchini, Roberto Baroni, e Raffaello Spanò.

____________________________________

TERRE DELL’ETRURIA: SABATO 28 MAGGIO APERTURA NUOVO PUNTO VENDITA A DONORATICO

Terre dell’Etruria, cooperativa agricola tra produttori, nel 2016 prosegue il percorso di crescita e rinnovamento dei propri punti vendita intrapreso nel 2015 e sabato 28 maggio 2016 inaugura il nuovo punto vendita a Donoratico (Castagneto Carducci), nella struttura adiacente alla sede amministrativa della Cooperativa, in via del Casone Ugolino 2, che un tempo fu sede del primo punto vendita di Terre dell’Etruria.

Dopo l’approvazione del bilancio 2015 lo scorso febbraio, con un fatturato che si attesta a 44 milioni di euro, in aumento del 3% rispetto all’anno precedente, la prima cooperativa di servizi in agricoltura multisettoriale in Toscana e una delle maggiori a livello nazionale continua la politica di investimenti che si pone l’obiettivo di incrementarne la presenza sul territorio.

Il negozio presenterà una superficie di 600mq completamente rinnovati, nello stile e nella disposizione, e riprenderà il format con cui è stato progettato l’ultimo punto vendita aperto a Grosseto lo scorso giugno.

Molte le categorie merceologiche esposte: dalle forniture per l’agricoltura professionale agli articoli per il giardinaggio hobbistico, dall’abbigliamento per il tempo libero ai articoli casalinghi e alle migliori marche di alimenti ed accessori dedicati agli animali domestici. Una novità sarà l’inserimento di un reparto alimentare.

______________________________________

PIOMBINO: SUCCESSO PER IL RADUNO DEL  VESPA CLUB

Successo del raduno Vespa organizzato dal Vespa Club Piombino dal titolo “in Giro per la Val di Cornia” che si è svolto domenica scorsa a Piombino. Duecento sono stati gli iscritti  appartenenti a 15 vespa club, che hanno invaso piazza Verdi con i simpatici e colorati scooters  della fabbrica di Pontedera.

Una  notizia di rilievo è stata la partecipazione del Vespa Club “Lele”  di Novara al quale si sono uniti alcuni iscritti al Vespa Club di Vercelli, per un totale di 35 persone che sono venute in Toscana per visitare la città di Pisa, il Museo Storico della Vespa di Pontedera e partecipare al raduno di Piombino.  Ma le “Vespa”   che hanno preso parte al raduno di domenica, sono arrivate anche da Lucca, dal Lago di Bolsena, Montemurlo, Castiglioncello, Livorno, San Quirico d’Orcia e gli immancabili vespisti di Massa M.ma, Castiglione della Pescaia e dell’isola d’Elba.

La carovana ha preso il via da Piazza Verdi alle ore 11,00 dirigendosi  a Baratti per poi percorrere  le strade interne delle “Caldanelle” fino alle “Fabbricciane” per un aperitivo. Dopo gli scooters sono rientrati a Piombino per il pranzo.

_____________________________________

LA BOSCHI A PIOMBINO IL 2 GIUGNO PER IL SI’ AL REFERENDUM

Gli esponenti del Pd hanno annunciato su Facebook e Twitter l’arrivo a Piombino del ministro per le riforme Maria Elena Boschi.  Inizierà a Piombino il 2 giugno la campagna referendaria per il sì alla riforma costituzionale. Con lo storico portavoce dell’allora presidente della Camera Nilde Iotti, Giorgio Frasca Polara, con il ministro per le riforme Maria Elena Boschi e il costituzionalista Stefano Ceccanti. Intanto sono un migliaio le firme raccolte nel fine settimana dai comitati per il Sì in Val di Cornia e all’Elba.

Il ministro Boschi proprio in questi giorni è al centro di accese polemiche con l’Anpi, che ha preannunciato di votare no al referendum di ottobre. Cinque partigiani invece fanno parte del comitato regionale toscano per il sì, presentato ieri a Firenze. Si tratta del piombinese Ilvio Milani, del grossetano Gennaro Barboni e degli empolesi Rolando Fontanelli, Ugo Morchi e Giuliano Romagnoli.

Questa riforma – secondo i promotori del ” SI’ “, scioglie finalmente nodi che si trasciniamo da tempo, come il bicameralismo paritario, di cui si discute da decenni tanto che già nel ’79 l’allora presidente della Camera Nilde Iotti, nel suo celebre discorso proprio a Piombino in occasione della consegna della medaglia d’argento, ebbe modo di rilanciare la necessità di superare questo assetto dando vita a una camera delle autonomie.

______________________________________

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.5.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    21 mesi, 23 giorni, 6 ore, 54 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it