SAN VINCENZO: ARRIVA UN MARE DI GUSTO «PALAMITA & FRIENDS»

San_Vincenzo_Filaroni San Vincenzo (LI) – “UN MARE DI GUSTO, Palamita & Friends”, la festa dedicata al mare e alla cultura del territorio di San Vincenzo, torna quest’anno grazie alla volontà dell’amministrazione pubblica, con una rinnovata edizione e un ricco programma di eventi con protagonista la Palamita e altri pesci azzurri del mare di Toscana, a partire dal fine settimana del 23 e 24 aprile fino al 1 maggio.

Deborah_Corsi_con_Palamita

La chef Deborah Corsi

La manifestazione, curata dalla direzione artistica di Deborah Corsi, Chef JRE del Ristorante La Perla del Mare, quest’anno guarda al mare e alla sua influenza non solo in cucina, ma anche nel tempo libero e nell’arte grazie ad un’inedita presentazione di una delle opere più acclamate del Maestro Giampaolo Talani in programma venerdì 29 aprile, che ha voluto portare a San Vincenzo:DUE UOMINI CON I PESCI”.  Un dipinto scelto dalla Commissione Artistica presieduta da Vittorio Sgarbi, per la 54a Biennale d’Arte di Venezia del 2011.

____________________

IL PROGRAMMA

Sabato 23 aprile è dedicato agli amici a 4 zampe

A “UN MARE DI GUSTO – Palamita & Friends” c’è spazio anche per i nostri animali domestici, specialmente sabato 23 aprile, quando tra Via Elba e Piazza delle Capitanerie di Porto si potrà partecipare a diverse iniziative a tema. Alle ore 16.00 è previsto il Raduno dei cani in spiaggia, in collaborazione con la Dog Beach e Simona Del Seppia di Hobby Center Pesca e la Presentazione del progetto “Mare Bau” a cura del Comune di San Vincenzo a cui seguirà, alle ore 17.00, la Presentazione del piatto di Palamita dedicato agli amici a 4 zampe: perché il pesce non è solo cibo per gatti! La ricetta è realizzata da Deborah Corsi.

 

I laboratori “Cucina ad Arte”

Per tutta la durata della manifestazione, ad intrattenere i visitatori presso la Saletta Multimediale, un ricco programma di laboratori gratuiti dedicati ad adulti e bambini dal titolo Cucina ad Arte.

Si parte domenica 24 aprile alle ore 17:30 con Dipingere col cibo”: protagonista la Chef Deborah Corsi che ci proporrà piatti dipinti o composti con materie edibili ridotte in polveri, gel e creme.

Sabato 30 aprile dalle ore 11:00, spazio ai più piccoli con il laboratorio “I piatti imbroglia pargoli” tratti dal libro “Pesce per mini gourmet” di Marco Gucci e Cristina Galliti. Lo stesso giorno, alle ore 15.00, è in programma “L’arte dell’impiattamento”, alla presenza dell’architetto Roberta Restelli, insegnante di impiattamento mentre il laboratorio delle ore 17.00, avrà come tema l’arte di intagliare frutta e verdura e sarà curato da Mario Caciagli, esperto di Thai carving.

Per prenotazioni scrivere a info@unmaredigusto.it, ogni laboratorio ha una disponibilità massima di 15 posti.

 

Domenica 1 maggio

Domenica 1 maggio sarà una giornata ricca di eventi: uno su tutti, il tanto atteso “Percorso di Gusto” che vedrà i diversi ristoranti e locali di San Vincenzo proporre ai visitatori assaggi di piatti dedicati alla Palamita & Friends, ovvero, a tutto il pesce azzurro come le sarde e le acciughe con speciali abbinamenti di vini curati dalla FISAR di Livorno.

Sarà presente, inoltre, “l’ape azzurra”: un particolare stand itinerante, che in collaborazione con la Unicoop Tirreno vedrà gli studenti dell’Istituto Statale Alberghiero E. Mattei di Rosignano proporre un piatto in movimento.

Sarà possibile acquistare i biglietti per la degustazione del percorso presso i punti di biglietteria posizionati sul percorso agli ingressi della città domenica 1 maggio entro le ore 18.30.

Inoltre, spazio al tempo libero con l’evento in programma allo Yatching Club: alle ore 11.00 al via con la Premiazione dell’opera vincente del Concorso Nazionale “La Passeggiata del Marinaio” organizzato da FIDAPA BPW Sezione San Vincenzo Val di Cornia e prosegue alle 11.30 con la veleggiata di PratoVela A.S.D. dal nome “PROVE DI 100 IN UN MARE DI GUSTO” in collaborazione con La 100 di Montecristo.

Invece, presso la Tensostruttura in Piazza delle Capitanerie di Porto, spazio al gusto: a partire dalle ore 11.30 avrà luogo l’incontro “Olio Extra vergine d’oliva, erbe aromatiche e peperoncino per Palamita&Friends” condotto dall’enogastronomo Giorgio Dracopulos all’interno del quale interverranno Donato Creti, esperto di olio extra vergine d’oliva e aromatiere e Rita Salvadori dell’azienda Peperita.

Nel pomeriggio, dalle ore 15.00 arriva una performance sui generis: “Giornalisti ai fornelli – Chef in giuria. Si potrà infatti assistere ad un divertente confronto a ruoli invertiti: ai fornelli, critici e giornalisti enogastronomici interpreteranno la Palamita, tra gli ospiti Marco Bellentani La Gazzetta di Lucca, Viareggio e Massa, Giuseppe Calabrese La Repubblica, Marco Gemelli  Il Forchettiere, Claudio Mollo La Madia Travel & Food, e Divina Vitale Bolgheri News&Style e, in giuria, presieduta da Marco Stabile del ristorante l’Ora d’Aria, prenderanno posto alcuni Chef toscani, Natascia Santandrea e Maria Probst, rispettivamente patron/sommelier e Chef del Ristorante La Tenda Rossa, Filippo Saporito del Ristorante La Leggenda dei Frati e Cristian Tomei del Ristorante L’Imbuto.

A seguire, alle ore 17.30, vi sarà la premiazione del food contest “Palamita ad arte –  un concorso culinario in rete” rivolto ai cuochi amatoriali e food blogger, realizzato con la collaborazione del blog Poverimabelliebuoni di Cristina Galliti, in cui è stato richiesto di cucinare e presentatare ad arte la Palamita. Il vincitore, scelto da una giuria tecnica, farà da sous – chef all’ospite d’onore della giornata: la celebre chef Valeria Piccini, del Ristorante Da Caino, che interpreterà il piatto vincitore durante il suo cooking show condotto da Eleonora Cozzella.

Dalle 15.30 alle 19.30, inoltre, i visitatori del centro saranno intrattenuti dalle performance di artisti di strada e dalla musica a cura della Magicaboola Brassband. Non mancheranno mercatini e dimostrazioni dal vivo di artigianato di qualità, sempre dedicati al mare e all’arte, in Piazza Osvaldo Mischi.

 

Palamita ad Arte

Grande novità di questa edizione la declinazione del mare nell’arte, che ha permesso di coinvolgere diversi artisti all’interno della manifestazione e creare così una sezione importante con numerose iniziative dedicate.

In primis, il contributo del Maestro Giampaolo Talani, che per l’occasione ha deciso di portare una delle sue opere più acclamate: “DUE UOMINI CON I PESCI”: dipinto scelto dalla Commissione Artistica presieduta da Vittorio Sgarbi, per la 54a Biennale d’Arte di Venezia del 2011. La presentazione è prevista per venerdì 29 aprile, alle ore 18.00 presso La Torre.

Il percorso artistico sarà un altro dei punti cardini dell’evento, infatti a partire da domenica 24 aprile fino a tutta la durata della manifestazione, San Vincenzo si trasformerà in un vero e proprio Museo diffuso, accogliendo, nelle strade della città e grazie all’ospitalità dei commercianti locali che hanno aderito all’iniziativa, le opere di pittori e scultori dedicate a Un mare di Gusto.

Garden House Lazzerini ospiterà nei suoi grandi spazi espositivi di Via Vittorio Emanuele II, n°39 e n°68, le opere di artisti italiani ed internazionali come le sculture di Kaci, la tela di Paola Salvestrini in tempera e sabbia, il lavoro dell’artista di Sesto San Giovanni (MI) Elena Rapaccini e le foto di Vittoria Dami su Mare e libertà. Pelletteria Brunelli accoglierà la scultura di Fulvio Ticciati, caratterizzata dall’uso di legni della nostra macchia mediterranea, le creazioni dell’artista livornese Fabrizio Giorgi, invece, saranno in mostra da Sisley in Via Vittorio Emanuele II n°77.

“Eden for you” è l’opera di Paola Zannoni visibile in via Roma, invece, da Benetton, saranno esposte le foto di Chiara Chini che raccontano ciò che osservano comunemente gli occhi dei sanvincenzini: la semplicità e la bellezza del mare e di ciò che lo caratterizza.

Inoltre, “Sogno al mare” di Sonia Chiti, tela in cui protagonisti sono due corpi che si abbracciano cullati dal mare che li avvolge completamente, sarà in esposizione presso il Centro Artistico – Saletta Espositiva Comunale.

Il percorso artistico proseguirà con l’esposizione dei disegni del Progetto per le Scuole “Red Tomato & Olive Oil”, delle opere del Simposio di Scultura in Marmo Rosso di Sassetta e dei bozzetti delle opere pittoriche legate al Concorso Nazionale “La Passeggiata del Marinaio” delle artiste dell’associazione FIDAPA. Ogni opera rappresenta un tema specifico legato al mare, le artiste si sono ispirate a ciò che la passeggiata rappresenta, un percorso spirituale che va dalla quotidianità della vita verso la libertà del mare, verso una meta di riflessione e di bellezza, la statua del Marinaio. L’opera vincitrice della selezione sarà premiata domenica 1 maggio alle ore 11.00 presso lo Yatching Club.

Il programma completo è consultabile sul sito www.unmaredigusto.it, su quello del Comune di San Vincenzo e sulla pagina Fb della manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.4.2016. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 5 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it