NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 17 FEBBRAIO 2016

PIOMBINO: VENERDI’ MATTEO ORFINI A PIOMBINO

 Il presidente nazionale del Partito Democratico Matteo Orfini sarà venerdì a Piombino per l’incontro #adessoilfuturo, stesso titolo del percorso partecipato organizzato dalla Federazione Pd Val di Cornia Elba nell’autunno scorso e dedicato ai vari temi portanti (siderurgia, logistica, sanità, agricoltura, porto) del territorio.

L’iniziativa – preceduta da una visita di Orfini al porto – si svolgerà all’Hotel Phalesia alle 17.30: insieme al presidente Pd ci saranno anche il segretario della federazione locale Valerio Fabiani, il sindaco Massimo Giuliani, il consigliere regionale Gianni Anselmi, il sottosegretario all’ambiente Silvia Velo e il segretario del Pd toscano Dario Parrini. Coordina Ettore Rosalba, segretario Unione Comunale Piombino.

All’incontro farà seguito una cena – sempre presso il Phalesia – alla quale è possibile prenotarsi chiamando i numeri 0565/222504 e 338/3082890 oppure scrivendo all’indirizzo email pd@pdvaldicornia.com.

______________________________
A ROMA L’INCONTRO REBRAB CON IL MINISTRO GUIDI

Oggi a Roma Rebrab metterà a conoscenza il ministro Federica Guidi sui nomi delle aziende  (secondo le indiscrezioni Sms Demag, Primetals e Danieli) che hanno presentato l’offerta per il forno elettrico.

Ieri una delegazione sindacale si è autoconvocata a Firenze a Palazzo Strozzi Sacrati – accompagnata da Mirko Lami della Cgil regionale – con lo scopo di sensibilizzare ulteriormente la Regione al rispetto del programma controfirmato il 1 luglio scorso anche dai sindacati. Un’altra delegazione nel pomeriggio, ha prima presidiato la Prefettura di Livorno, poi incontrato il prefetto che in serata ha dato garanzie per ammortizzatori sociali e Tfr.

I sindacati hanno chiesto la tutela dei lavoratori delle ditte in appalto, che lavorano all’interno dell’area produttiva cui non si applicano le tutele sociali, e tempi certi su un progetto di ripresa produttiva che pare aver forte bisogno di una nuova tabella di marcia, dato che quella annunciata è di fatto saltata. Infine – hanno chiesto – che si capisca davvero dalla voce aziendale se il progetto ha ancora le finalità iniziali oppure se viene ipotizzato un rimodellamento nel rispetto dell’occupazione.

La posizione della Regione è quella di aspettare con ottimismo il 1° marzo, quando insieme ai lavoratori sarà fatto il punto della situazione e indicate le prospettive e le certezze di sviluppo a Roma. Per questo è stato convocato subito dopo il 1° marzo il comitato esecutivo e la cabina di regia territoriale per una verifica dell’accordo di programma.

________________________________

SUVERETO: NASCE L’ASSOCIAZIONE REGIONALE “BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA

È stato deciso a Suvereto dove si è tenuto l’incontro dei Borghi più belli d’Italia sezione Toscana, un’associazione che dovrebbe rappresentare uno strumento operativo per la promozione e che potrà partecipare a bandi regionali e finanziamenti ai quali i singoli comuni non potrebbero accedere.

Attualmente sono 13 i comuni che aderiranno all’associazione che prevede, da statuto, che il presidente sia il coordinatore regionale, la suveretana Rosalba Cardinale, e che lo statuto nel giro di un mese passerà dai vari consigli comunale.
È stato deciso anche che Suvereto parteciperà con i Borghi, al festival nazionale che quest’anno si terrà a Roma a Eataly, e grazie alla collaborazione con Ecceitalia, i Borghi avranno un loro spazio dal 1° marzo fino al 31 dicembre.

_____________________________

SANT’ALBINIA: ANCORA DESERTA LA GARA PER IL CAMPEGGIO

Piombino (LI) – In pubblicazione fino al 4 marzo il nuovo avviso. Ridotto a sette mesi la durata dell’affitto. Dopo l’ultima gara andata deserta scaduta il 2 febbraio, è in pubblicazione in questi giorni un nuovo bando per la gestione del campeggio Sant’Albinia.

La società Parimoniale, proprietaria della struttura, ha pubblicato sul sito del Comune di Piombino (www.comune.piombino.li.it) il nuovo bando di gara in scadenza alle ore 12 del 4 marzo. La durata dell’affitto va dal 12 marzo al 31 ottobre 2016, mentre il canone a base d’asta per questo periodo è pari a 60.350 euro. Nel precedente avviso la durata dell’affitto era di due anni per un canone a base d’asta di 120.665 euro. Le domande di partecipazione dovranno pervenire agli uffici della Piombino Patrimoniale srl. Il campeggio, della superficie di 32.000 mq, è dotato di piazzole attrezzate, di una struttura adibita a bar, ristorante, supermercato, di locali di servizio e direzione. Per info 0565/63462 e-mail rvenanti@comune.piombino.li.it.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.2.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 21 giorni, 3 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it