PIOMBINO: QUARTIERI, «TUTTO E’ COMINCIATO CON UNA VENIALE DISATTENZIONE»

Rinaldo Barsotti

Rinaldo Barsotti

Piombino (LI) – Rinaldo Barsotti, consigliere comunale PD, replica all’articolo del Movimento 5 Stelle accusando il partito esercitare la loro azione politica a favore degli stessi, ovvero attraverso ricorsi alla magistratura e spendendo a piene mani quanto potrebbe essere speso in altro modo. Visto che il Movimento 5 Stelle i ricorsi al TAR se li paga da solo, e l’onere del governo del territorio spetta alla maggioranza, speriamo che a questo comunicato segua anche una trattativa tra maggioranza e opposizione che faccia ripartire i quartieri quanto prima, che ricordiamo non hanno alcun potere legiferativo, se non quello di un parere non vincolante nelle scelte di governo.

«Ancora una volta e questa volta con una spudoratezza che supera se stessi – inizia Barsotti – i 5 stelle si auto proclamano difensori dei cittadini, quando è sotto gli occhi di tutti come intendono esercitare la loro azione politica a favore degli stessi, ovvero attraverso ricorsi alla magistratura e spendendo a piene mani quanto potrebbe essere speso in altro modo.

Altro che difesa dei cittadini !

Tutto è cominciato con una veniale disattenzione, peraltro ampiamente giustificata dal periodo corrente in quel frangente che ci teneva tutti molto occupati su diversi fronti, in primis la vicenda Concordia e la volontà di creare qualche posto di lavoro per una città che da troppo tempo soffre su questo fronte.

Il mio Partito attraverso i suoi più alti dirigenti non ha esitato ad assumersi la responsabilità sul ritardo nella presentazione dei propri candidati quali componenti dei Quartieri cittadini, non è stato sufficiente, cogliendo questo banalissimo incidente di percorso i 5 Stelle hanno tentato e stanno tentando la “spallata” verso l’occupazione di tutti i Quartieri cittadini incuranti del fatto che il Partito Democratico è stato votato dalla stragrande maggioranza dei cittadini piombinesi, è questa la loro democrazia? E’ questa la loro difesa dei cittadini piombinesi? I cittadini sapranno giudicare come sempre.

Nel caso malaugurato, nel rispetto della decisione della Magistratura, di una loro “vittoria” su questo fronte, che tipo di scenario avremmo in città? Il PD escluso totalmente dalla vita dei Quartieri? Sarebbe questa la loro idea di democrazia?

Io do atto alle altre forze politiche di opposizione, che pur stigmatizzando questo incidente di percorso, hanno tentato con loro proposte di trovare una via che risolvesse questo “impasse”, non erano proposte accettabili dal mio partito, ma ciò non escludeva tuttavia un dialogo ed un confronto serrato ed acceso, questo si, ma non una chiusura tanto per giocare allo sfascio come dimostrano di saper fare i 5 Stelle che, come dimostrano i fatti che via via emergono in tutta Italia, non sono quei “duri e puri” così come vorrebbero far credere…».

Rinaldo Barsotti – consigliere comunale PD

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.1.2016. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 21 giorni, 12 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it