SERVIZIO VETERINARIO: SOFFRITTI CHIEDE SOLUZIONI A BREVE TERMINE

veterinarioCampiglia M.ma (LI )- Il  Sindaco: “Ho già chiesto al direttore generale, che condivide, di affrontare la questione”. Rossana Soffritti ritiene un servizio indispensabile quello di veterinaria al distretto Asl di Venturina Terme e ha chiesto al direttore generale di proporre una soluzione che risponda alle necessità del territorio.

“La chiusura del servizio veterinario a Venturina Terme – afferma Soffritti – determina un disagio per gli allevatori che ovviamente sono meglio serviti da un ufficio baricentrico, piuttosto che doversi spostare per ogni necessità a Piombino. A fronte di pensionamenti di personale possiamo affrontare un momento di sospensione, ma ho già chiesto al direttore generale dell’azienda, di poter definire un’organizzazione, a parità di costi, che assicuri efficienza del servizio per gli utenti e il direttore ha condiviso la necessità di affrontare la questione”.

“Peraltro sarebbe stato più corretto – aggiunge la sindaca – prima di procedere alla convocazione delle categorie rappresentative del mondo agricolo da parte dei funzionari, che gli stessi informassero gli amministratori locali e condividessero problemi e soluzioni. Perdere mezza giornata di lavoro per questioni burocratiche – conclude Soffritti – mi pare inaccettabile di questi tempi, avendo a disposizione strumenti di relazione lavorativa anche a distanza”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.1.2016. Registrato sotto Foto, sociale, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “SERVIZIO VETERINARIO: SOFFRITTI CHIEDE SOLUZIONI A BREVE TERMINE”

  1. luigi

    intervento tardivo, cara sindaca. Era già intervenuto il Comune di Suvereto a fianco degli allevatori. Ma meglio tardi che mai.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 20 giorni, 16 ore, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it