VAL DI CORNIA: NASCE IL COORDINAMENTO “AREA POPOLARE”

valdicorniaPiombino (LI) – E nato il nuovo coordinamento di “Area Popolare” che ha come progetto quello di costituire anche in Val di Cornia questo movimento, che si ispira ad una politica moderata di centro destra ed ai valori cristiano democratici, finalizzato a dare un importante contributo politico in questo territorio.

L’obiettivo è quello di riunire tutte le forze moderate in un unico soggetto che vada oltre gli attuali schieramenti e partiti politici presenti oggi sul territorio, con un programma fattivo alla risoluzione delle numerose problematiche che interessano la Val di Cornia, e già consultabile dagli interessati presso la nostra sede sita in Via Copernico, 24/a a Piombino (LI).

Nelle prossime settimane sarà effettuata la prima Assemblea Costituente nella quale saranno eletti i rappresentanti di zona per la Val di Cornia.

I promotori del nuovo soggetto politico sono: Mauro Mannelli, Gabriele Benedettini. Marco Nieri, Carlo Laganà, Mario Pelagatti.

Le persone interessate alla nuova realtà politica possono chiamare il numero 347-2842353 per Piombino e 329-3862736 per Campiglia Marittima.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.12.2015. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 23 giorni, 8 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it