GIULIANI: «ISTITUITO A LIVORNO IL TAVOLO DELLE RELIGIONI»

il sindaco Massimo Giuliani

il sindaco Massimo Giuliani

Piombino (LI) – Il sindaco Massimo Giuliani ha aperto il consiglio comunale del 17 novembre esprimendo vicinanza alle popolazioni coinvolte nei tragici fatti accaduti in sequenza in Francia e in varie parti del mondo lo scorso venerdì. Una vicinanza già simbolicamente espressa nelle giornate di sabato e domenica, partecipando alle manifestazioni in ricordo delle vittime del terrorismo organizzate a livello comunale e provinciale. Un folle disegno alimentato dalla paura e dal terrore che rischia, a detta del primo cittadino, di innescare una pericolosa spirale di odio e intolleranza.

Perciò, secondo Giuliani, la soluzione di un problema così complesso e articolato non va ricercata nel ricorso indiscriminato alle armi, pur nella necessità di mettere in atto tutte le misure necessarie a combattere il fenomeno terroristico a tutti i livelli di governo, e ha auspicato che la comunità internazionale promuova in modo efficace un dialogo costruttivo tra i popoli e le religioni coinvolte con lo scopo di intervenire sulle grandi differenze economico sociali che intercorrono tra il Nord e il Sud del mondo.

Giuliani ha poi relazionato in merito al comitato della sicurezza riunitosi la scorsa domenica su richiesta del prefetto di Livorno, la dottoressa Tiziana Costantino, e a cui hanno partecipato rappresentanti di comuni, forze dell’ordine e forze armate. Il primo cittadino ha ringraziato il prefetto per la tempestività nella convocazione del tavolo e sottolineato la sua utilità per le proposte emerse durante il suo svolgimento. Dall’incontro è emerso l’affidamento a forze armate e a quelle dell’ordine di tutte le procedure di emergenza e controllo, mentre i sindaci avranno la competenza in merito ad ascolto, osservazione del territorio e coesione sociale”.

Il primo cittadino ha poi informato l’assemblea dell’istituzione a Livorno del tavolo delle religioni, un organismo volto alla promozione del dialogo interreligioso. E’ seguito un minuto di silenzio per tutte le vittime del terrorismo nel mondo.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.11.2015. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 21 giorni, 8 ore, 12 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it