GIULIANI: «ISTITUITO A LIVORNO IL TAVOLO DELLE RELIGIONI»

il sindaco Massimo Giuliani

il sindaco Massimo Giuliani

Piombino (LI) – Il sindaco Massimo Giuliani ha aperto il consiglio comunale del 17 novembre esprimendo vicinanza alle popolazioni coinvolte nei tragici fatti accaduti in sequenza in Francia e in varie parti del mondo lo scorso venerdì. Una vicinanza già simbolicamente espressa nelle giornate di sabato e domenica, partecipando alle manifestazioni in ricordo delle vittime del terrorismo organizzate a livello comunale e provinciale. Un folle disegno alimentato dalla paura e dal terrore che rischia, a detta del primo cittadino, di innescare una pericolosa spirale di odio e intolleranza.

Perciò, secondo Giuliani, la soluzione di un problema così complesso e articolato non va ricercata nel ricorso indiscriminato alle armi, pur nella necessità di mettere in atto tutte le misure necessarie a combattere il fenomeno terroristico a tutti i livelli di governo, e ha auspicato che la comunità internazionale promuova in modo efficace un dialogo costruttivo tra i popoli e le religioni coinvolte con lo scopo di intervenire sulle grandi differenze economico sociali che intercorrono tra il Nord e il Sud del mondo.

Giuliani ha poi relazionato in merito al comitato della sicurezza riunitosi la scorsa domenica su richiesta del prefetto di Livorno, la dottoressa Tiziana Costantino, e a cui hanno partecipato rappresentanti di comuni, forze dell’ordine e forze armate. Il primo cittadino ha ringraziato il prefetto per la tempestività nella convocazione del tavolo e sottolineato la sua utilità per le proposte emerse durante il suo svolgimento. Dall’incontro è emerso l’affidamento a forze armate e a quelle dell’ordine di tutte le procedure di emergenza e controllo, mentre i sindaci avranno la competenza in merito ad ascolto, osservazione del territorio e coesione sociale”.

Il primo cittadino ha poi informato l’assemblea dell’istituzione a Livorno del tavolo delle religioni, un organismo volto alla promozione del dialogo interreligioso. E’ seguito un minuto di silenzio per tutte le vittime del terrorismo nel mondo.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.11.2015. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 22 giorni, 16 ore, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it