METEO: DILUVIO A PIOMBINO, CAMPIGLIA E SAN VINCENZO

Porto Baratti oggi

Piscina del Park Albatros

campagne campo all'olmo2

le campagne allagate

AGGIORNAMENTO: IL PUNTO DALLA SALA OPERATIVA DELLA PROTEZIONE CIVILE

L’evento calamitoso che oggi ha colpito il territorio della Val di Cornia ha provocato grandissimi disagi causati dall’abbondanza di acqua caduta in poche ore. Dalle ore 8.30 di questa mattina alle ore 15.00 si sono registrati 190 mm di acqua nell’area sud occidentale del Comune di Campiglia M.ma, quantità e intensità che le anticipazioni meteorologiche non avevano previsto in questi termini. L’allerta diramata dalla protezione civile, infatti, era di basso impatto ed in pochissime ore si è trasformata in critica.

L’Amministrazione di Campiglia M.ma non appena registrata la notizia ha subito provveduto a comunicare alla cittadinanza lo stato di allerta e nel primo pomeriggio con un’ordinanza del sindaco ha deciso la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, per la giornata di domani giovedì 29 ottobre. Le molte aree gravemente interessate ha comportato il dispiegamento di numerose forze sul territorio e l’impiego di uomini e mezzi per fronteggiare le molteplici emergenze. Dal pomeriggio di oggi, mercoledì 28 ottobre, per tutta la notte saranno impegnate attraverso il coordinamento del COC (Centro operativo Comunale) tutte le squadre operaie del Comune, le squadre operative e tecniche del Consorzio 5 Toscana Costa, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, i vigili urbani, la polizia provinciale, la protezione civile provinciale, i volontari della Croce Rossa di Venturina Terme, della Misericordia di San Vincenzo e della Pubblica Assistenza di Piombino.

Otto mezzi di soccorso, torri faro e idrovore sono già al lavoro per fronteggiare le emergenze e dare qualsiasi tipo di supporto alla comunità. Considerato il peggioramento meteorologico previsto per le prossime ore, è raccomandata estrema prudenza, ricordando che la centrale operativa rimarrà attiva fino alla fine dell’allerta meteo e che per ogni necessità sono attivi i numeri della protezione civile 335217683 e quello dei vigili urbani 0565839333.

_______________________

Val di Cornia (LI) – Da questa mattina Polizia municipale, Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri, tecnici della Protezione civile e dei Lavori pubblici dei tre  comuni  della Val di Cornia sono al lavoro sul territorio per monitorare le diverse situazioni di disagio causate dalle forti piogge in alcuni punti critici.

A Piombino in alcune aree si sono verificati dei problemi che sono stati poi risolti: nella zona di San Quirico allagamenti per la cattiva regimazione delle acque di un cantiere, allagamenti di due scantinati ai Ghiaccioni per gli scarichi malfunzionanti di un fabbricato e un’altra situazione simile in via Zara. Disagi anche alla rotonda dei Ghiaccioni per la presenza di terra e di fango.

Porto Baratti oggi

Porto Baratti oggi

Dal punto di vista viabilistico, la zona più colpita è Baratti, dove è stata chiusa la strada di accesso all’area. Difficoltà anche presso la rotonda di Baratti, per presenza di fango e acqua limacciosa. La rotonda è comunque percorribile, osservando sempre la massima prudenza nella guida. Altri problemi sono stati rilevati in alcune strade di campagna come quella che conduce al podere “Tutti i Santi” a Fiorentina. La strada Geodetica e la 398 sono aperte al traffico e normalmento percorribili. Nessun problema per la Costa Est di Piombino, dove le piogge sono state meno intense.

pioggia san vincenzoLe scuole di Piombino, dagli asili comunali alle scuole superiori, rimarranno chiuse nella giornata di domani 29 ottobre a causa del maltempo. L’amministrazione comunale ha preso questa decisione a scopo preventivo, con un’ordinanza emanata dal sindaco, sulla base delle previsioni meteorologiche che prevedono piogge per tutta la notte e anche nella mattinata di giovedì.

In merito alla situazione attuale, il sindaco Giuliani dichiara che fin da ieri sera tutte le forze dell’ordine hanno prestato la loro collaborazione, compresa la capitaneria di porto.

“Il Centro operativo è attivo e in coordinamento con quello provinciale – afferma il sindaco – mentre, oltre alla piena disponibilità delle autorità provinciali, confermata dal presidente Franchi, il prefetto sta monitorando la situazione ed è pronto ad intervenire anche direttamente in caso di ulteriore peggioramento. Desidero ringraziare fin d’ora l’assessore Capuano, la polizia municipale, la protezione civile, gli uffici comunali e tutte le forze dell’ordine che stanno operando per rispondere alle segnalazioni e predisporre gli opportuni interventi”.

campagne campo all'olmo

la mezzeria della strada sulla sinistra

Nel comune di Campiglia forti allagamenti a Venturina nella zona fiera e nel centro del paese con le campagne ridotte in alcuni casi a vere e proprie piscine.

Alle ore 13 l’assessore Bartalesi ha fatto il punto della situzione sulla mattinata di oggi: “Quest    a mattina abbiamo avuto degli allagamenti nelle zone nord e nel centro di Venturina Terme con disagi localizzati. E’ stato aperto l’ufficio protezione civile che ha e predisposto un piano di monitoraggio del territorio, anche in vista del peggioramento meteorologico previsto per la notte, dalle 21 di mercoledì 28 alle 1.00 di giovedì 29 ottobre. Il reticolo idrografico principale non dà ha attualmente segni pericolosità: il Cornia è ben sotto i livelli di guardia sia a valle che a monte.

Piscina del Park Albatros

Piscina del Park Albatros

Stamani si è concentrata in alcune zone una forte piovosità che ha messo in crisi la porzione reticolo idrico colpita. La questione è coordinata e attiva. La viabilità è stata interrotta questa mattina su via delle Caldanelle e sulla via Aurelia nella zona Nord di Venturina e all’inizio di via dei Molini. Nella zona di Cafaggio la situazione intorno alle 13.30 si presenta tranquilla, il torrente Tardò porta acqua ma siamo sotto il livello di guardia. Questa la situazione al momento”.

scuola allagataNel pomeriggio il sindaco ha disposto per la giornata di domani la chiusura di tutte le scuole sul territorio comunale di ogni ordine e grado. L’Ufficio comunale di protezione civile ha diramato in questo momento l’avviso sullo stato del tempo che si prevede, dopo una breve schiarita di queste ore, in forte peggioramento per la serata di oggi fino alle prime ore di domani. Si raccomanda di limitare gli spostamenti allo stretto indispensabile e di valutare di mettere in zone sicure i veicoli.

scuola elementare rodari san vincenzoA San Vincenzo oltre ai sottopassi e cantine allagati e problemi sull’Aurelia tra Donoratico e San Vincenzo, si segnala l’evaquazione della scuola elementare in quanto in alcune classi entrava l’acqua dai vasistas del soffitto e dalle finestre.

Il sottopasso di via del Lago è chiuso e transennato, ci sono stati in alcuni mementi oltre 60 cm di acqua. Un furgone ha tranciato un cavo trifase: il pilone in cemento armato è stato divelto e il cavo è steso sopra le auto di una carrozzeria. In fondo all’aviosuperficie che costeggia via di Caduta in alcuni punti l’acqua ha superato l’argine ed è sulla strada che costeggia la ferrovia. Idem nella zona di Campo all’Olmo tra venturina e Piombino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.10.2015. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, sociale, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 14 giorni, 23 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it