«VIGNETTA ETRUSCA» DEL 02 OTTOBRE 2015

«Vignetta Etrusca» del 02 ottobre 2015

___________________

vignetta etrusca del 2-10-2015-webA VOLTE RITORNANO…

__________________

Piombino (LI) – A pochi giorni dall’incontro dell’8 ottobre al Ministero tra Cevital e sindacati, cresce la preoccupazione nella popolazione piombinese dopo le accuse di truffa al governo algerino da parte di Cevital (di cui Aferpi è una controllata, ndr.) attraverso il trasferimento illegale di denaro da parte del ministro delle industrie e delle miniere dell’Algeria, Abdesslam Bouchouareb.

Tutto questo si aggiunge alle recenti dimissioni del direttore generale Adriano Zambon dopo quattro mesi di reggenza e alle polemiche che ne sono seguite. Ovviamente Rebrab smentisce tutto, ma le accuse di Bouchouareb rischiano comunque di minare la credibilità di Cevital e, in caso venissero confermate, Rebrab potrebbe rischiare dai due ai sette anni di carcere.

Queste preoccupanti vicende richiamano alla memoria il noto personaggio Khaled, che ricorda a chi di dovere che alcune vicende attuali forse non sarebbero successe se non ci fossero state le elezioni (e le relative promesse elettorali…) imminenti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.10.2015. Registrato sotto Foto, ultime_notizie, Vignette. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “«VIGNETTA ETRUSCA» DEL 02 OTTOBRE 2015”

  1. Sergio Tognarelli

    Ecco il link sul Tirreno riguardo a questa faccenda:
    http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2015/09/30/news/dal-ministro-algerino-gravi-accuse-a-cevital-1.12176829
    ed un approfondimento su SiderWeb la community dell’acciaio:
    https://www.siderweb.com/articoli/news/691420-algeria
    Per ora è solo una diatriba fra personaggi con interessi non coincidenti.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    26 mesi, 22 giorni, 2 ore, 46 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it