SAN VINCENZO: M5S, “SOCIETA’ DELLA SALUTE” PER SPENDERE SOLDI

la diga del porto di San Vincenzo

San Vincenzo (LI) – Riceviamo e pubblichiamo integralmente dal M5s Meetup storico SanVincenzo5stelle.

____________________

“La Società della Salute torna a far parlare di sè con una delle ultime determine del Comune di San Vincenzo, la n. 431 datata 16 Luglio 2015.

Con questo atto l’ennesimo CONSORZIO del Partito Democratico ha trovato il modo di farsi accreditare fondi destinati a non ben definiti indirizzi di funzione.

In poche parole, un’altro  inganno per le tasche pubbliche del nostro Comune, che approva nel Consiglio Comunale n. 21 del 27/03/2015 ” lo STATUTO e PRESA D’ATTO del REGOLAMENTO della SOCIETA’ DELLA SALUTE”.

Con questa approvazione ora è possibile destinare un contributo pari a  40,00 Euro per ogni cittadino di San Vincenzo alla Società della Salute della Val di Cornia.

Ma non siamo soli e con gli stessi richiami a delibere, anche dei Consigli Comunali di Piombino, ad esempio o Campiglia Marittima, si dovranno pagare gli stessi 40,00 Euro pro-capite a titolo di contributo come facenti parte della S.d.S. Val di Cornia.

Ricapitolando quindi: 40,00 Euro x 6.975 residenti del Comune di San Vincenzo alla data del 30 novembre 2014, da un totale di 279,000 Euro, la somma che, consegneremo nelle casse della S.d.S. Val di Cornia.

Ribadiamo che, con l’aumento dei ticket sanitari, le interminabili liste di attesa, il continuo malcontento verso l’ente Sanità, questa mossa non ci voleva. Sanità che dovrebbe tutelare i cittadini e la loro salute, ma che invece sta chiaramente indirizzandosi nella promozione di studi privati e libera professione, magari con l’uso di macchinari pubblici. La S.d.S. è anticostituzionale, fuori dal consenso della Corte dei Conti e deve far riflettere sull’interesse dell’attuale classe politica verso il cittadino, quella classe politica che ha inventato la S.d.S. .

Ci chiediamo allora: ma come farà il Comune di Livorno senza la Società della Salute, avendola abolita all’indomani dell’insediamento della giunta MoVimento5Stelle?

Sicuramente risparmierà  più di 6 milioni di euro (se fosse 40,00 € pro-capite il costo dell’adesione alla S.d.S. a Livorno), cifra magari da destinare a qualcosa di più utile.

Non ci resta che prendere atto dell’ennesima truffa ai cittadini, privati di ingenti cifre per un carrozzone giudicato anticostituzionale e costoso, non solo da noi ma anche dalla Corte dei Conti”.

Meetup storico SanVincenzo5stelle

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.8.2015. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “SAN VINCENZO: M5S, “SOCIETA’ DELLA SALUTE” PER SPENDERE SOLDI”

  1. Ciuco nero

    State tranquilli tanto in val di cornia la gente vota e da soldi al pd anche se a rappresentarlo ci fosse il demonio in persona. Oramai neanche di fronte all evidenza di un partito marcio fino al midollo si rendono conto di essere usati e sfruttati.anzi…guai a farglielo notare.!!

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 16 giorni, 13 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it