NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DELL’8 AGOSTO 2015

GIULIANI E GUERRIERI IN REGIONE PER CERCARE I SOLDI PER LA SS398

Piombino (LI) – Il sindaco Giuliani e il commissario Guerrieri si sono recati a Firenze martedì 4 agosto con l’obiettivo di trovare i finanziamenti per la nuova strada, in quanto senza la SS398 anche il nuovo porto è un opera di fatto inutile.

Presenti alla riunione anche l’assessore Vincenzo Ceccarelli, il capo di gabinetto del presidente Rossi, Ledo Gori e il consigliere Gianfranco Simoncini. Il completamento dell’intera opera dovrebbe costare circa 100 milioni di euro (la Regione attualmente ne ha solo circa 20 e l’Autorità portuale ne metterebbe altri 16 per realizzare lo svincolo che andrà a gara a settembre. Vanno trovati gli altri 64 milioni di euro che andranno messi dallo Stato.

«Senza la SS398 – ha ribadito Guerrieri – tutti gli altri investimenti rischiano di perdere valore, perché il porto, ormai, è quasi pronto».

I lavori alla nuova banchina, infatti, sono di fatto terminati, il dragaggio è finito da tempo, il piazzale sarà completato entro la fine dell’anno. Sta per partire la gara per lo svincolo da sedici milioni di euro, altrettanti per un ulteriore dragaggio accanto alla nuova banchina per consentire insediamenti importanti e l’allungamento del molo, per venticinque milioni di euro.

In tutti questa selva di annunci, che attendono però che il ministro Del Rio trovi i 65 milioni di euro per completare questi 4 chilometri che si trascinano ormai da più di un ventennio, l’unica cosa certa è che l’asse di penetrazione verso il porto non è più nel progetto della Sat (Autostrade, ndr.), e che se vogliamo realizzarlo vanno trovati da qualche parte i fondi pubblici.

____________________

ATTENZIONE ALLA TRUFFA DELLA RICARICA DELLA CARTA PREPAGATA

Un metodo di pagamento veloce, avente rapida attivazione, che permette di caricare un determinato importo in Euro corrispondente all’ammontare dell’acquisto da effettuare, sia su internet che a distanza. Purtroppo dobbiamo sottolineare che la carta prepagata (es. PostePay) può trasformarsi in uno strumento di truffa.

Questo è dovuto al fatto che la prepagata non è collegata a nessuna transazione legale e, quindi, non si è tutelati in alcun modo se ricarichiamo la scheda altrui. Questo accade quando compriamo oggetti di qualunque genere da sconosciuti, che, magari, carpiscono la nostra fiducia e buona fede, anche facendosi sentire al telefono o incontrandoci. Ricaricando una prepagata a qualcun altro, è come aver fatto una donazione gratuita ad una persona, senza che questa sia, poi, obbligata a rispettare vincoli successivi di compravendita con noi. Il miglior consiglio che si può dare è quello di NON effettuare ricariche di qualunque importo a sconosciuti: non si può avere alcun rimborso e alcun risarcimento danni nemmeno facendo denuncia alle Forze dell’Ordine, anche se è bene avvisarle.

__________________________

CAMERA DI COMMERCIO: OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE “ROSA”

Il Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Livorno bandisce la concessione di spazi espositivi gratuiti nell’ambito della II edizione della RASSEGNA ESPOSITIVA “IMPRENDITRICI INN”, l’evento fieristico della durata di due giorni, dedicato alle imprese “rosa” e non solo, che si terrà presso l’Amedeo Modigliani Forum, a Livorno, nei giorni 7 e 8 dicembre 2015, in concomitanza dell’iniziativa “Bellezza&Benessere”.

“IMPRENDITRICI INN” è finalizzato a dare visibilità ad aziende e prodotti innovativi che, in un momento di forti difficoltà economiche come quello attuale, possono trovare un’opportunità per farsi conoscere sul mercato, favorendo l’incontro tra domanda e offerta. A tal fine, l’esposizione si terrà in un contesto di facile accesso al pubblico e sarà aperta sia ai visitatori privati – che in qualità di consumatori possono orientare la domanda – che ad altre imprese.

Il bando per partecipare all’evento scade il 15 ottobre 2015. Modalità e domanda di partecipazione su: www.li.camcom.gov.it

____________________

JESSICA PASQUINI VICE-COORDINATORE REGIONALE CITTA’ DEL VINO

Suvereto (LI) – Il 25 luglio scorso, durante l’assemblea regionale dell’Associazione citta’ del vino a Montecarlo (LU) per acclamazione, la dott.ssa Jessica Pasquini, vicesindaco di Suvereto e assessore all’agricoltura, e’ stata eletta vice-coordinatore per la regione Toscana delle Citta’ del Vino, affianchera’ l’avvocato Angelita Paciscopi vice sindaco del comune di Montecarlo, eletta coordinatrice regionale.

Fresca di elezione il vice coordinatore Regionale e’ già al lavoro con gli uffici per l’organizzazione della grande manifestazione dedicata al Vino che Suvereto organizza in occasione di calici di stelle il 10 agosto (lunedi prossimo), che rappresenta un appuntamento importante per l’economia di Suvereto e una vetrina per i vini dei produttori del territorio e per la gastronomia.

______________________

SAN VINCENZO: FINO AL 4 SETTEMBRE PER L’ISCRIZIONE ALLO SPAZIO GIOCO EDUCATIVO

San Vincenzo (LI) – È stato pubblicato in questi giorni il bando di iscrizione allo Spazio Gioco Educativo per l’anno 2015/2016.

È stato deciso, quindi, di proporre alle famiglie un servizio educativo alternativo al nido, come lo Spazio Gioco, vista anche la disponibilità della struttura di Via Fratelli Bandiera, attrezzata ed idonea allo svolgimento di un servizio per l’infanzia, già adibita a Micronido nello scorso anno scolastico.

Per presentare la domanda di iscrizione al servizio ci sarà tempo fino alle ore 13.00 di venerdì 4 settembre e le domande dovranno essere compilate utilizzando l’apposito modulo e consegnate esclusivamente all’Ufficio Protocollo del Comune.

Il servizio che si svolgerà, appunto, nei locali già sede del Micronido comunale in via F.lli Bandiera, sarà attivo dal 15 ottobre 2015 fino al 30 giugno 2016 con orario antimeridiano, dalle ore 8.00 alle ore 13.00, senza il pranzo, dal lunedì al venerdì, con possibilità per le famiglie di scegliere un numero di giorni alla settimana inferiore a cinque. Nell’arco di tale orario di apertura giornaliera è prevista la massima flessibilità.

La quota mensile di iscrizione sarà determinata in base al numero di giorni alla settimana per i quali il bambino sarà iscritto e, nello specifico, 45,00 euro da 1 a 3 giorni alla settimana oppure 70,00 euro da 4 a 5 giorni alla settimana.

Per maggiori informazioni sul bando chiamare i numeri 0565 707262 – 236 – 263.

_____________________

“L’INFERNO” DI DANTE A SUVERETO

Suvereto (LI) – Quest’anno il programma di “Calici di Stelle”, lo storico appuntamento coi migliori vini di Suvereto, si arricchisce di una gustosa anteprima e domenica 9 agosto alle 21.45 con ingresso libero, tra le suggestive e medievali mura del Chiostro di San Francesco, la compagnia teatrale “Naufraghi Inversi” mettera’ in scena “INFERNO: Dante fra volgare e volgare” quando Dante parla ai ragazzi del 2000.

I due giovani attori: Eugenio di Fraia e Riccardo Sozzi non si limitano ad una semplice esposizione a memoria, ma hanno voluto dare un’interpretazione critica e personale all’opera, attualizzandola ai giorni nostri. E proprio la parola attualizzazione e’ la chiave di lettura offertaci dai“Naufraghi Inversi”, nome originale che guida ad una doppia disambiguazione: la prima ha un’accezione di transito “nei versi” di Dante; la seconda si riferisce, invece, alla figura dei loro personaggi che rispettivamente indossano abiti dai colori opposti.

Un legame artistico ma anche affettivo unisce gli attori tra loro, sono cugini,ma anche con il nostro territorio. Sono infatti nipoti del grande artista Alessio Sozzi che nella Val di Cornia, e in particolare a Suvereto, ha lasciato un indelebile ricordo.

Per aprire le porte del gusto e preparci alla serata del vino e delle stelle del 10 agosto, i ristoranti del centro storico di Suvereto, prepareranno, a partire dalle 19.00, un menu’ promozionale per l’evento dal titolo “A cena con Dante”.

_________________________

MOSTRA EVENTO DEI MAESTRI SCULTORI AL RIVELLINO

Piombino (LI) – Sabato 25 Luglio, all’interno della suggestiva cornice del Rivellino, è stata inaugurata una mostra di grandi sculture in bronzo, espressione dell’eccezionale perizia e delle capacità creative di tre fra i più prestigiosi artisti italiani del settore: Enzo Scatragli, Onofrio Pepe, Piero Bertelli.

E’ stato proprio quest’ultimo, da anni presenza assidua nel nostro territorio, a voler dare corpo al progetto di collocare le sue opere in un ambiente di particolare valore storico e, a questo scopo, ha coinvolto gli altri due scultori toscani che da anni gli sono amici e sodali.

I tre maestri, pur attraverso scelte stilistiche variamente articolate, rappresentano , nelle loro opere, “modi distinti, ma sostanzialmente complementari, di interpretare la classicità, distillandone l’essenza più profonda ed eterna attraverso una personalissima rielaborazione della materia mitologica”.

Le sculture rimarranno esposte all’interno del Rivellino fino al 30 agosto con orario di apertura dalle 18 alle 23.

____________________

“ESTATE IN VILLA 2015” – CINEMA, MUSICA E INCONTRI

Continua anche ad Agosto il ciclo di proiezioni, musica e incontri “Estate in Villa 2015”.

Vediamo insieme il programma die prossimi appuntamenti:

Sabato 8 Agosto sarà la volta di Fandango con Fabio Montomoli e il quartetto PrimaVista

Lunedì 10 Agosto ci sarà lo spettacolo per bambini ed adulti “Le avventure semiserie di Crisella”.

Martedi 11 Agosto sarà la volta del film “La notte di San Lorenzo” di Paolo e Vittorio Taviani.

Mercoledì 12 Agosto ci sarà la presentazione del libro “Storia popolare di Piombino” di Gordiano Lupi presentato da Fabio Canessa.

Martedì 18 Agosto verrà proiettato il film “The Blues Brothers” di John Landis.

Mercoledì 19 Agosto il Teatro Dell’Aglio presenta “Parole di Cinema” di e con Daniele Gargano.

Giovedì 20 Agosto sarà la volta di “N-Capace” di Eleonora Danco.

Venerdì 21 Agosto verrà presentato il libro “Etruria Felix” di Melisanda Massei Autunnali presentato da Claudio Capuano.

________________________

VENTURINA TERME: STELLE CADENTI E BOLLICINE AL CALIDARIO TERME ETRUSCHE

Lunedì 10 agosto esprimi un desiderio al Calidario!   Per  tutti gli ospiti che saranno nella Sorgente Naturale nella Notte dei Desideri, ci sarà una frizzante sorpresa. Un brindisi con il tavolo galleggiante offerto a tutti coloro che desiderano trascorrere la serata immersi nel benessere a guardare le stelle. Un’esclusiva del Calidario, che renderà questa notte romantica ancora più emozionante.

Una serata da trascorrere con gli amici e con le persone care in un luogo suggestivo, brindando ai sogni, a quelli già avverati e a quelli futuri. Il brindisi sarà per tutti gli ospiti della Sorgente Naturale, per chi desidera trascorrere l’intera giornata e per chi raggiungerà la struttura solo in serata, approfittando degli sconti serali per accedere al laghetto. Per informazioni contattare il Servizio Cortesia del Calidario Terme Etrusche 0565.853411.
_____________________________
IL TURISMO: PRIMA TAPPA DEL LAVORO DELL’ASSOCIAZIONE COMUNI TOSCANI

C’erano tutti alla riunione di ACT sul tema del turismo; il presidente Giuliani (appena rientrato dalla Russia con i grandi risultati ottenuti ai campionati mondiali dalla sua squadra nazionale di nuoto in acque libere), il vice sindaco Jacopo Bertocchi e l’assessore Massimo Battaglia di Campiglia Marittima, il presidente della Parchi Val di Cornia Luca Sbrilli con la responsabile del marketing Carla Casalini ed il responsabile del marketing dell’Autorità Portuale, Giampiero Costagli. L’assessore al turismo di San Vincenzo, Francesca Bientinesi, era stata ascoltata in anticipo. I giovani di ACT presenti erano quelli che avevano lavorato sul turismo in questo periodo anche di formazione per loro (Bianchi, Quattrini e Geppini). Anche il presidente del Comitato Gestionale di ACT, la dott.ssa Massai, è intervenuta per gli aspetti organizzativi e gestionali delle decisioni da prendere.

Tutti riuniti assieme alla segreteria di ACT, nella sala consiliare del Comune di Piombino, per prendere decisioni importanti per il turismo.

Istituire una figura responsabile della funzione in ciascun Comune e formalizzarne i compiti, costituire la conseguente “comunità di pratica” con le persone individuate dalle Amministrazioni e fornire loro una password per accedere ad una biblioteca on line di riferimento è il primo passo da fare. Un obiettivo da raggiungere entro la fine del mese di agosto.

Integrare le informazioni sulle potenzialità turistiche del territorio a partire da ciò che è riportato sui siti web dei Comuni ACT, su quello della Parchi Val di Cornia e quello dell’Autorità portuale è un secondo obiettivo da raggiungere. Una nuova riunione tecnica è prevista per il 24 di agosto con chi si occupa di comunicazione nei diversi enti.

La predisposizione di una comunicazione integrata per i tour operator che servono i proprietari delle navi crociera e una comunicazione per rendere i cittadini tutti consapevoli della conseguenza dell’arrivo delle navi a partire del prossimo anno è il terzo obiettivo identificato. Il 25 di agosto è stata già programmata una riunione specifica per condividere le azioni specifiche al riguardo.

Parte inoltre il lavoro di predisposizione di offerte turistiche integrate per target specifici. L’esperienza maturata con il target studenti delle “visite di istruzione” ha insegnato che, per ogni target, va studiata una proposta che nasca dalla collaborazione di tutti gli attori locali: enti locali, imprese, associazioni, scuole, ecc., ma che poi venga condivisa da tutti i cittadini del territorio. Il presidente Giuliani ha portato, al riguardo, la sua recentissima esperienza raccontando che Kazan (la città russa che sta ospitando i campionati mondiali di nuoto) in solo cinque anni è diventata la città dello sport per eccellenza, quarta per importanza della Russia. Una città nella quale tutti i cittadini sono impegnati nel rendere il proprio territorio più confortevole possibile per il target turistico.

Infine i finanziamenti! Fare progetti ambiziosi è possibile, la loro praticabilità dipende anche dalle risorse economiche disponibili e queste vanno cercate presso le diverse fonti di erogazione: regionali, nazionali, europee. Anche qui si apre un tavolo tecnico e il 7 settembre già è fissato il primo incontro di coordinamento.

Non è mancato nemmeno l’argomento: deleghe della Regione sul Turismo, dopo la legge di trasformazione delle Province. Ora tocca ai Comuni gestire il turismo, sai sul versante della promozione che sul versante delle autorizzazioni e certificazione degli operatori del settore. Qui si cercherà di fornire strumenti e procedimenti a chi nei Comuni assumerà il ruolo di referenti del turismo, ma si studierà anche la migliore organizzazione possibile per dare un servizio efficiente, ma anche poco costoso alle imprese.

Insomma un bel programma di lavoro per tutti, anche per i giovani di ACT che hanno assistito al dibattito e hanno visto che il loro lavoro di studio, non è stato meno di tanti altri studi fatti in precedenza, peraltro molto costosi, e ha inoltre, invece, prodotto delle rapide decisioni operative. Ma questa è la potenza del metodo utilizzato e della sponsorship che gli amministratori hanno voluto assicurare al progetto dell’Organizzazione Territoriale che hanno scelto di adottare.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.8.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 16 giorni, 14 ore, 52 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it