PIOMBINO: TORNA “ORTO E GIARDINO” NEL CENTRO STORICO

orto giardino

il manifesto dell’iniziativa

Piombino (LI) – Torna lungo le vie del centro storico da venerdì 10 a domenica 12 aprile l’annuale appuntamento con la fiera “Orto e Giardino”. Organizzata dall’associazione danza-teatro Riolab con il patrocinio del Comune di Piombino, assessorati al Turismo e alla Cultura e in collaborazione con SpazioH e AVT, la fiera trasformerà il centro nel luogo dove germogliano le idee migliori per i professionisti e soprattutto per gli appassionati del verde. Negli stand della fiera si possono, infatti, trovare piante da giardino, da appartamento e ornamentali. I fiori più colorati e ricercati. Ed inoltre tante idee per un giardino e per un orto ogni giorno più belli e più ricchi.

«Tempo permettendo, possiamo davvero dire che la fiera Orto e Giardino aprirà il calendario primaverile/estivo delle iniziative che associazioni e Comune metteranno in campo per animare il territorio e richiamare turisti in città – commentano il vice sindaco ed assessore allo sviluppo economico Stefano Ferrini e l’assessore alla cultura Paola Pellegrini- La specificità dell’iniziativa, le capacità degli organizzatori e il periodo scelto favoriscono sicuramente un interesse caratteristico in un momento destagionalizzato dal punto di vista dei flussi turistici e quindi possono favorire sia una conoscenza della città da parte di chi non sarebbe venuto, sia un ritorno immediato per le attività commerciali».

«Da sottolineare inoltre la presenza di un’associazione come SpazioH – continua l’assessore Paola Pellegrini – che, nonostante le molte difficoltà legate a un impegno gravoso da portare avanti quotidianamente, ha saputo organizzare insieme al circolo FotoClub Il Rivellino il concorso fotografico “Il verde nella mia città”, promuovendo la partecipazione di molte persone».

Sarà quindi una fiera per tutti questa edizione organizzata dall’ Associazione Riolab: sia per gli specialisti del settore, per i tanti appassionati e per i bambini.

In piazza Curzio Desideri è previsto infatti uno spazio dedicato ai più piccoli con l’associazione M(u)oviMenti- servizi e progetti per i Beni Culturali che, insieme a RioLab, animerà questo spazio con giochi e attività per scoprire cosa c’è “Sotto il giardini” e cosa si può fare con la terra e le sue componenti.

M(u)oviMenti sostiene attraverso queste iniziative le attività di archeologia pubblica del progetto Uomini e Cose a Vignale Presso lo stand dell’associazione saranno disponibili materiali illustrativi del mosaico scoperto durante l’ultima campagna di scavo e gadgets promozionali per sostenere il progetto di archeologia pubblica.

Divertimento assicurato inoltre con gli animatori di Riolab che allestiranno “COLOrORTO”, un orto con giochi, colori , bricolage. Presso lo stand sarà attivato un punto informazioni dei laboratori estivi di animazione (22° edizione )e delle attività Riolab.

Altra novità per questa edizione 2015 sarà la presenza del mercatino artigianale e prodotti tipici a chilometro zero davanti alla sede del Comune .

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.4.2015. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 23 giorni, 11 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it