NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 1 APRILE 2015

VENTURINA: MR KHALED RIENTRA IN ITALIA E SALDA IL CALIDARIO

Venturina (LI) – Il Magnate arabo Khaled, a distanza di un anno dalla presentazione presso le Terme Calidario che si era tenuta il 29 marzo 2014 è rientrato in Italia per onorare il debito conseguente alla conferenza stampa nella quale aveva presentato il suo progetto imprenditoriale per Piombino.

«La società SMC avrà una ricapitalizzazione a 2 miliardi di dollari entro il 4 aprile e subito dopo presenterà la sua offerta vincolante per l’acquisto dello stabilimento siderurgico piombinese» ha commentato il magnate mentre staccava l’assegno davanti al meravigliato gestore.

«Se l’azienda che sta operando attualmente per l’acquisto dello stabilimento vorrà beneficiare della mia professionalità, io sono sin d’ora disponibile a relazionarmi con sindacato e amministrazione comunale per rilanciare il territorio per una nuova svolta epocale. I nostri rappresentanti sul territorio, se tutto andrà bene, ci rappresenteranno presto in regione, e così potremo finalmente realizzare il nostro progetto originale che vi mostrammo nel video dello scorso anno».

(QUESTA NOTIZIA E’ IL PESCE DI APRILE 2015 DEL CORRIERE ETRUSCO)

_____________________

MENINGITE, LA REGIONE HA AVVIATO UN’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA

FIRENZE – Meningite, la Regione Toscana ha già avviato un’indagine epidemiologica per meglio approfondire la circolazione del batterio del meningococco C e la sua caratterizzazione.

In questi giorni i tecnici dell’assessorato sono stati in stretto contatto con gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità, che è l’organismo tecnico di riferimento delle Regioni, proprio per approfondire la situazione che si è verificata in Toscana, dove in tre mesi sono stati registrati una serie di casi di meningite meningococcica con sepsi di tipo C, di cui 3 mortali, in particolare concentrati a Empoli e comuni limitrofi.

E’ stata chiesta formalmente la collaborazione dell’Iss, al fine di precisare meglio tutti gli aspetti della situazione epidemiologica legata alla circolazione del meningococco C nella nostra regione. Campioni verranno inviati all’Iss per analisi approfondite.

________________________

CENTRI PER L’IMPIEGO, MARTEDÌ LA DELIBERA PER GARANTIRE I SERVIZI FINO A FINE 2015

FIRENZE – La Regione garantirà con proprie risorse la continuità dei servizi per l’impiego fino alla fine del 2015. La giunta approverà, su proposta dell’assessore alle attività produttive credito e lavoro Gianfranco Simoncini, la delibera nella seduta di martedì 7 aprile.

Lo ha annunciato l’assessore nel corso di una riunione convocata oggi su richiesta delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil della funzione pubblica e alla quale hanno partecipato anche le rappresentanze aziendali delle Province toscane.

_______________________________

LUCCHINI: VENERDÌ 3 UN INCONTRO SU AMMORTIZZATORI SOCIALI E INDOTTO

FIRENZE – Il punto sugli ammortizzatori sociali, attualmente in vigore o previsti per il futuro, per i lavoratori delle aziende dell’indotto di Lucchini spa e Lucchini servizi srl, sarà fatto venerdì 3 aprile nel corso di un incontro convocato dall’assessore alle attività produttive credito e lavoro Gianfranco Simoncini.

All’incontro, che si terrà nella sala consiliare del Comune di Piombino alle 12, parteciperanno Comune di Piombino, Provincia di Livorno, amministratore straordinario di Lucchini e i presidenti delle categorie economiche di Livorno e Piombino.

“L’incontro – spiega l’assessore Simoncini – servirà a fare un quadro delle aziende riconducibili all’indotto Lucchini in vista dell’incontro del prossimo 9 aprile presso il Ministero dello sviluppo economico. Con l’occasione presenterò la delibera della giunta regionale che approva l’accordo di programma e i lineamenti del piano di riconversione e riqualificazione industriale in essa contenuti”.

___________________________

APRILE NEI PARCHI DELLA VAL DI CORNIA

I Parchi della Val di Cornia vi invitano a trascorrere le festività pasquali in Toscana, all’insegna del relax, dell’archeologia e della natura.

Per questa occasione il Parco archeologico di Baratti e Populonia (Loc. Baratti – Piombino), il Parco archeominerario di San Silvestro (Campiglia Marittima) e i Musei di Piombino (il Museo archeologico del Territorio di Populonia e il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali) saranno aperti da venerdì 3 a lunedì 6 aprile dalla 10.00 alle 18.00.

Inoltre, in occasione del “Val di Cornia outdoor festival”, iniziativa ideata dalla “Tuscany Travel Maremma” che si svolgerà a Campiglia dal 2 al 6 aprile, i Musei della Rocca di Campiglia Marittima saranno aperti in via straordinaria con ingresso gratuito lunedì 6 aprile dalle 10 alle 16 e funzioneranno anche come punto informazioni turistiche.

Dopo le aperture straordinarie pasquali, nel mese di aprile, Parchi e Musei saranno aperti con i seguenti orari:

–        Parco archeologico di Baratti e Populonia dal martedì alla domenica, ore 10-18

–        Parco archeominerario di San Silvestro, Museo archeologico del Territorio di Populonia e Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali sabato e domenica, ore 10-18

Un’ottima opportunità anche per i residenti nei comuni della Val di Cornia che potranno trascorrere giornate alla scoperta del proprio territorio e della propria storia. Per loro è pensata la pArcheoCard che, al costo di € 15,00, consente di visitare il sistema di parchi e musei archeologici della Val di Cornia con possibilità di ripetere la visita in modo illimitato nel tempo.

____________________________

ISEE PER LA COMPARTECIPAZIONE SANITARIA, IL TERMINE SLITTA AL 30 APRILE

Slitta di un mese, dal 31 marzo al 30 aprile 2015, il termine per calcolare il nuovo ISEE ai fini della compartecipazione sanitaria. La Regione Toscana ha infatti ritenuto di agevolare i propri cittadini che abbiano optato per l’utilizzo dell’indicatore ISEE ai fini della determinazione della quota di compartecipazione sanitaria (ticket aggiuntivo per l’assistenza specialistica ambulatoriale e ticket farmaceutico). Aveva stabilito per questo un periodo transitorio, il cui termine era previsto al 31 marzo 2015, per dare loro il tempo necessario ad effettuare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per calcolare il nuovo ISEE.

Poiché le attività tecniche nel frattempo messe in campo da parte di INPS e di Regione Toscana, al fine di rendere visibile il nuovo ISEE ai medici prescrittori, alle aziende sanitarie e ai cittadini entro il termine del periodo transitorio, data la loro complessità, non hanno ancora raggiunto i livelli di servizio ottimali e comunque necessari in riferimento alla tipologia del servizio in oggetto, la Regione ha valutato necessario posticipare la scadenza del periodo transitorio al 30 aprile 2015.

Quindi, limitatamente alla compartecipazione sanitaria, si comunica che :

– le DSU effettuate nel corso dell’anno 2014, ai fini della compartecipazione sanitaria, conservano la loro validità fino al 30 aprile 2015;

– a far data dal 1° maggio 2015, tutti i cittadini che intendano avvalersi dello strumento ISEE ai fini della compartecipazione sanitaria, devono acquisire una nuova attestazione sulla base del nuovo ISEE.

________________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.4.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 1 APRILE 2015”

  1. Luca

    Se Khaled è rientrato in Italia allora forse la lucchini la compra davvero? 🙂

  2. Giuseppe non ho la fiducia che ha Luca però lo spero quello che mi auguro che i suoi rappresentanti non siano quelli che fino ad oggi hanno parlato ma solo parlato senza dire niente

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 14 giorni, 15 ore, 42 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it