PIOMBINO: AFFITTI AREE PEEP. 30 GIORNI PER METTERSI IN REGOLA

Scorcio del Comune di Piombino

Scorcio del Comune di Piombino

Piombino (LI) – Nuovo regolamento per le aree Peep (Regolamento per la concessione in diritto di superficie e per il trasferimento in proprietà delle aree comprese nei piani per l’edilizia economica e popolare).

Il 10 febbraio scorso il consiglio comunale ha approvato una delibera di adeguamento alle recenti normative e che introduce due novità importanti: nuove modalità di calcolo del corrispettivo necessario per lo svincolo degli alloggi e l’introduzione di sanzioni, precedentemente non contemplate, da applicare in caso di locazione di alloggi in aree PEEP senza che il canone di locazione sia stato determinato in maniera preventiva dal Comune, come stabilisce il regolamento stesso.

A seguito di questa delibera, la giunta ha approvato oggi un ulteriore atto, con il quale il nuovo regime sanzionatorio non si applicherà ai soggetti che, in condizioni di irregolarità rispetto a quanto previsto dal Regolamento per i contratti di affitto, presentino entro il 30° giorno di pubblicazione della deliberazione e cioè entro il 26 marzo prossimo istanza al Comune per la determinazione del canone.

A partire dal 27 marzo, invece, scatterà il regime sanzionatorio previsto dal Regolamento, con una sanzione prevista nella misura del doppio dell’affitto annuale, che verrà applicata in tutti i casi di irregolarità che verranno riscontrati. Nel caso in cui alcuni proprietari non riuscissero a mettersi in regola entro i 30 giorni previsti, sarà possibile comunque chiedere la procedura del ravvedimento operoso per ridurre l’entità della sanzione..

I soggetti eventualmente interessati potranno presentare istanza di determinazione del canone di locazione, utilizzando la modulistica disponibile sul sito istituzionale dell’ente www.comune.piombino.li.it, da indirizzare al Settore Programmazione territoriale ed Economica/Servizio Progettazione e Gestione Strumenti Urbanistici /Ufficio PEEP.

Per eventuali ulteriori informazioni potrà essere contattato l’Ufficio PEEP (s.ra Rossella Franceschini) al numero 0565/63317, nei seguenti giorni e orari: lunedì/mercoledì/venerdì 9-13; mercoledì 15-17,30.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.2.2015. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    12 mesi, 15 giorni, 11 ore, 45 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it