NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 21 FEBBRAIO 2015

PIOMBINO: AL VIA L’ANTENNA EURODESK PER I GIOVANI

Parte l’antenna Eurdesk all’Informagiovani di Piombino e Riotorto. Il servizio sarà attivato a partire da lunedì 23 febbraio e Piombino risulta essere, tra l’altro, l’unico punto di servizio Eurodesk a sud di Rosignano fino a Roma.

Eurodesk è la struttura europea per l’informazione e l’orientamento dei giovani (e di tutti coloro che operano con/per loro) sui programmi europei rivolti alla gioventù. Questi gli orari di apertura dell’Antenna Eurodesk. Informagiovani Piombino: lunedì dalle ore 17,30 alle ore 19,30; mercoledì dalle 16,30 alle 19,30; giovedì dalle ore 10 alle 13; Informagiovani Riotorto: venerdì dalle ore 17,30 alle ore 19,30.

Per info: Ufficio Giovani/Servizio Civile telefono 0565/262500 – mail: gsimoncini@comune.piombino.li.it; Informagiovani Piombino telefono 0565/32245 – mail: informagiovani@comune.piombino.li.it.

___________________

PIOMBINO: RIDOTTE LE TARIFFE PER IL CARICO E SCARICO NELLA ZTL

Come annunciato nel gennaio scorso dal vicesindaco e assessore allo sviluppo economico Stefano Ferrini e da Claudio Capuano, assessore alla mobilità, la giunta municipale ha rivisto le tariffe per l’accesso alla ZTL per il carico e scarico merci ed ha approvato una delibera che riduce la tariffa da 120 a 40,00 euro a veicolo. Per ogni veicolo successivo al primo compreso nell’autorizzazione, che ne può prevedere fino a 6, dovranno essere versati ulteriori 10 euro. Per il rinnovo dei permessi relativamente all’anno in corso, è stata inoltre concessa una proroga al 28 febbraio. Inoltre la delibera ha portato a 15 € l’abbonamento mensile, dai 12 iniziali.

Insieme alla revisione delle tariffe, il nuovo provvedimento approvato prevede la possibilità in via sperimentale e fino al 31 maggio, per i i ristoratori del centro storico che ne facciano richiesta, di offrire ai loro clienti l’opportunità di parcheggio nella Ztl pagando un giornaliero di 2 € ad auto, comunicando al Comando di Polizia municipale l’ingresso delle auto dei clienti ai fini del rilascio del permesso temporaneo.

___________________

LA DISABILITA’ VA CERTIFICATA

Anche per il 2015 la Regione Toscana ha finanziato il progetto per l’erogazione di contributi a sostegno di famiglie con nuovi nati, persone con handicap, e famiglie numerose (L.R. n.45/2013).

Rispetto agli anni passati ci sono però alcune novità importanti da tenere presenti. In primo luogo entrambi i coniugi interessati a presentare domanda devono essere residenti in Toscana dal 1 gennaio 2010; inoltre si deve essere in possesso di un ISEE standard non superiore a 29.999,00 euro; terza novità, il contributo può essere richiesto non solo per il figlio con handicap a carico, ma anche per altro familiare con handicap a carico e presente in famiglia. Le domande possono essere inoltrate solo on line.

____________________

PETIZIONE  ON LINE DI CNA CONTRO LO “SPLIT PAYMENT”

Piombino (LI) – Da alcuni mesi le imprese non ricevono più Iva dalla pubblica amministrazione, che la versa direttamente all’erario, ma devono continuare a pagarla ai loro fornitori. Un meccanismo che prevede quindi che le pubbliche amministrazioni versino l’Iva relativa alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei loro confronti.

Questa misura – secondo Cna – produce effetti gravissimi sulle imprese, incidendo sulla loro liquidità già fortemente pregiudicata dal fenomeno dei ritardati pagamenti della pubblica amministrazione, mettendo a rischio la sopravvivenza delle imprese che operano nel settore dei lavori pubblici.

Cna per questo ha lanciato una petizione on line firmabile sia attraverso il sito www.cnalivorno.it che attraverso la pagina facebook dell’associazione, per evidenziare al Governo la contrarietà delle imprese all’introduzione del meccanismo dello «Split Payment».

_____________________

SUVERETO: ASSEMBLEA CONCLUSIVA DEL PERCORSO PARTECIPATO ORGANIZZATO DAL PD

Si conclude sabato 21 febbraio a Suvereto “Insieme per il futuro della Toscana”, il percorso partecipato organizzato dalla Federazione Pd Val di Cornia Elba nella finalità di stabilire – assieme a cittadini, figure istituzionali e amministrative – un contributo programmatico al partito regionale in vista delle elezioni del maggio prossimo.

L’incontro sarà articolato in due tempi diversi: dalle 14 alle 16 si terranno le riunioni conclusive dei singoli tavoli di discussione, mentre dalle 16 alle 18.30 il programma prevede la relazione di ciascuno dei responsabili dei forum, seguita dalla conclusione del segretario della Federazione Valerio Fabiani.

Il percorso partecipato è stato avviato lo scorso 31 gennaio da un primo incontro durante il quale si sono formati i sei tavoli. In quell’occasione amministratori, sindaci e responsabili di partito hanno dettato le linee guida attraverso le quali si è in seguito organizzata la discussione di ciascuno dei forum, dedicati ai temi di istruzione e sanità, agricoltura e turismo, industria, PMI e lavoro, portualità, infrastrutture e trasporti, ambiente, governo del territorio e urbanistica, enti locali e assetti istituzionali. Nelle settimane successive i tavoli si sono nuovamente incontrati per portare avanti le rispettive discussioni, i cui risultati, appunto, verranno esposti nel corso dell’assemblea di sabato. «L’adesione ai forum è ancora possibile – ricorda l’organizzatore della Federazione Giovanni Muoio – Le richieste possono essere inviate all’indirizzo di posta pd@pdvaldicornia.com oppure tramite il numero di telefono 0565/222504».

______________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.2.2015. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 18 giorni, 21 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it