PIOMBINO: IL PD LOCALE, UN PARTITO APPARENTEMENTE DEMOCRATICO?

Marco Macchioni di Area Dem

Marco Macchioni di Area Dem

Riceviamo e pubblichiamo integralmente da Area Dem Val di Cornia sulla situazione interna del PD di Piombino.

«Alle segreterie Dell’Unione Comunale e di Federazione del PD – inizia Area Dem – interessa incentrare la propria attenzione esclusivamente sulle prossime elezioni Regionali o per meglio dire, sui futuri candidati in una discussione tutt’altro che trasparente e conosciuta a pochi o è possibile approfondire altri temi?

E’ possibile non fare discussioni politiche su argomenti rilevanti o cercare di farle solo a posteriori, a processi già incanalati, già praticamente decisi senza la ricerca di un reale confronto interno?

Sulla riforma del mercato del lavoro, la cosiddetta Job Act, cosa ne pensano? Sulla ventilata, e aggiungiamo noi scellerata ipotesi di scissione, che ne pensano?

Ritengono che certi tematiche debbono essere discusse nei circoli e nelle Direzioni o discuterne è una perdita di tempo.

Considerando che due sigle sindacali CGIL e UIL, hanno proclamato lo sciopero generale di protesta alla riforma del Job Act, tenendo conto che molti amici e compagni di partito militano in tali sindacati e che probabilmente ci saranno delle manifestazioni, non sarebbe auspicabile aprire celermente una discussione politica atta ad evidenziare che chiunque dei dirigenti di partito partecipi a eventuali manifestazioni lo fa a titolo personale e che il Partito locale sostiene la linea del Segretario Presidente del Consiglio?

Se poi, legittimamente si ha un’altra visione, lo si dica chiaramente, alla luce del sole e se ne assuma la responsabilità.

A noi questo modo oligarchico di portare avanti l’agenda politica del nostro territorio, lo diciamo con assoluta schiettezza, non piace. E continuiamo a sperare di trovare una sponda in quanti al pari di noi, tesserati o semplici simpatizzanti, sono stanchi di un metodo che appesantisce l’appartenenza a un partito che si chiama Democratico e che dovrebbe fare della sintesi tra posizioni diverse il suo cavallo di battaglia.

E ci meravigliamo – conclude Area Dem – di chi proclamatosi come il nuovo che avanza, stia in realtà tessendo un mantello con l’apparato, per nascondere vecchi e nuovi problemi in modo che tutto rimanga gattopardescamente come sempre è stato».

Area Dem Val di Cornia

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.11.2014. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 13 giorni, 22 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it