NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 24 SETTEMBRE 2014

PIOMBINO: NUOVO APPUNTAMENTO CON LA CABINA DI REGIA

Si riunisce giovedì 25 settembre alle 15, la riunione della cabina di regia territoriale prevista dall’Accordo di programma per la reindustrializzazione del sito siderurgico piombinese.

La riunione, convocata dall’assessore regionale alle attività produttive Gianfranco Simoncini, si svolgerà nella sala consiliare del palazzo comunale e vedrà la partecipazione del sindaco Giuliani, del presidente della provincia di Livorno, del commissario Port Authority Guerriei, delle organizzazioni sindacali e dei rappresentanti delle categorie economiche di Piombino e Livorno.

All’ordine del giorno aggiornamenti sullo stato di avanzamento delle misure a sostegno delle imprese, sui lavori in ambito portuale e sulle bonifiche

____________________________

SUVERETO: SUCCESSO PER PULIAMO IL MONDO

Quest’anno il Comune di Suvereto ha deciso di aderire nuovamente, dopo lo stop di un anno, a “Puliamo il Mondo”, la più grande iniziativa internazionale di volontariato ambientale, organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con il ministero dell’ambiente, ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, giunta alla XXIIa edizione, dedicata quest’anno alla Bellezza del nostro paese.

Il nostro paese ad ogni angolo ci parla di bellezza, e “Puliamo il mondo” ci ricorda che tenerlo pulito è un gesto d’amore che valorizza ciò che abbiamo; un luogo più pulito è anche più bello e ispirerà maggiore senso civico nei cittadini che lo vivono.

Lo stato dell’ambiente è uno spaccato della cultura, dell’identità di una comunità e “Puliamo il Mondo” ha l’obiettivo con semplici gesti di aiutare a rinsaldare il rapporto tra ambiente e cittadini, restituendo bellezza ad una piazza, un parco, una zona della nostra città, perché la bellezza è anche cura del territorio da parte della comunità e abbiamo deciso di raccontarla attraverso la sensibilità dei bambini.

Venerdì 26 Settembre gli alunni della scuola elementare di Suvereto ci racconteranno la loro particolare interpretazione di “Puliamo il mondo” 2014 e della cura del luogo da loro scelto, con uno spazio anche per un momento didattico curato la Legambiente. L’ appuntamento è per venerdì alle 10.00 in piazza D’annunzio (sopra il Comune) . Il comune invita i genitori e i cittadini a partecipare a questa iniziativa per ricordare a tutti l’importanza del rispetto e della cura del nostro paese.

Comune di Suvereto

Assessorato all’Ambiente

__________________________________

PIOMBINO: ASSEMBLEA PUBBLICA DEL M5S

Mercoledì 24 Settembre alle ore 21.00 presso il Quartiere Porta a Terra/Desco si terrá una ASSEMBLEA PUBBLICA, punto d’incontro e strumento di partecipazione dei Cittadini alla vita del Movimento.

Ordine del Giorno: introduzione e presentazione; resoconto ai Cittadini dell’operato del gruppo Consiliare (presenti i Portavoce in Comune); introduzione e adesione ai GDL (gruppi di lavoro) in partenza:

ABIENTE E RIFIUTI, SICUREZZA E DECORO URBANO; varie ed eventuali (a richiesta dei partecipanti).

____________________________________

LAVORATORI DELLA SICUREZZA E DEL SOCCORSO PUBBLICO: NATA OGGI LA F.N.S. C.I.S.L – TOSCANA NORD

Si è svolto oggi a S. Lorenzo a Vaccoli (Lucca) il Congresso Straordinario con il quale la Federazione Nazionale della Sicurezza della CISL ha visto eleggere i nuovi Organismi Statutari e la Segreteria Territoriale della Toscana Nord.

La CISL ha deciso di efficientare la propria organizzazione sul Territorio, unendo le esperienze delle ex Strutture Territoriali delle Provincie di Pistoia, di Lucca e di Massa Carrara. Su questo anche la F..N.S. ha condiviso il processo di riorganizzazione e pertanto a rappresentare gli Iscritti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, del Corpo di Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato sarà – per il Sindacato FNS CISL Toscana Nord, una unica Segreteria.

Il Congresso odierno ha quindi eletto quale Segretario Generale Stefano PIERINI, che sarà affiancato in questo importante compito dai Colleghi di Segreteria Luigi DEL MORO, Gianni MOLA, Carlo ANGIOLI e Armando BENDINELLI.

E’ intenzione della nuova Segreteria avvalersi da subito di molteplici Colleghi dei Vari Corpi dello Stato rappresentati, che assumeranno incarichi di Coordinamento Sindacale per le tante aree specialistiche e di Settore che su queste Provincie sono numerose. A discutere dei temi di prima attualità che riguardano i Lavoratori in Uniforme, affrontati oggi nel Congresso costitutivo della FNS CISL Toscana Nord sono venuti, insieme alla Segreteria Regionale, i vertici Nazionali del Sindacato, con la presenza del Segretario Generale della Categoria Pompeo MANNONE, i Segretari Nazionali Fabio MARTELLA e Mattia D’AMBROSIO ed in rappresentanza delle Segreterie Confederali CISL delle Provincie di Lucca, Pistoia e Massa Carrara il Segretario Andrea FIGAIA.

Il lavoro che attenderà alla nuova Segreteria FNS CISL Toscana Nord sarà importante, perché in questi settori di lavoro si organizzano importanti attività per la Sicurezza, le Tutele e di Soccorso Pubblico per i Cittadini. Questi Territori mostrano tante fragilità riguardo ai rischi idrogeologici, così come sono numerose le attività lavorative di importanti Aziende di vari Settori produttivi, così come si deve avere attenzione per l’area turistica sia marina che montana. Riserve naturalistiche d’interesse nazionale da tutelare. Una importante presenza sulla’area geografica di competenza di vari Istituti Penitenziari, tra i più importanti nel panorama della Toscana, e di Sevizi della Giustizia collegati.

La FNS CISL Toscana Nord, nata oggi, rappresenta una delle principali Strutture sul Territorio della Federazione Regionale della Toscana. Anche per questo unire le esperienze e le capacità dei dirigenti sindacali delle realtà Pistoiesi, Lucchesi e Massesi, porterà una migliore azione di tutele ai Colleghi ed alle Colleghe in ognuna delle realtà lavorative di quest’area della regione.

________________________________

PD TOSCANA, VERSO LE REGIONALI DEL 2015

“Primarie sì ma su tutto il territorio provinciale. Superiamo le due federazioni. Nasca un’unica organizzazione provinciale” – «La nuova legge regionale della Toscana prevede che l’elezione dei consiglieri regionali avvenga in collegi a base provinciale dove ciascuno elettore, scelto il partito, potrà esprimere due preferenze di genere: una donna e un uomo.

Il Pd Toscana ha scelto di non presentare il listino chiuso e di fare, come da statuto, le elezioni primarie. Io sono contrario che le primarie siano fatte in modo distinto: le une da Livorno a Castagneto Carducci, le altre dalla Val di Cornia all’Isola d’Elba.  Tant’è che il Comitato Anselmi monta i gazebo  solo di là dal Canale. Francamente, in tutto questo, non trovo nessun nesso logico! Se primarie devono essere, e io sono d’accordo, allora siano uniche per tutto il territorio provinciale. Anzi, dico di più: andiamo al superamento dei due coordinamenti territoriali (comunemente federazioni) e andiamo a un’unica organizzazione provinciale».

Lorenzo Marchetti

___________________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.9.2014. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    15 mesi, 20 giorni, 7 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it