NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 5 AGOSTO 2014

MISS DONORATICO È LA PIOMBINESE ANNA SPINA

Donoratico (LI) – Il titolo di Miss Donoratico se lo aggiudica Anna Spina di Piombino, in corsa anche per Miss Italia.

Durante la Notte Rosa donoratichese, organizzata dalla Pro-loco di Marina di Castagneto-Donoratico, è andata in scena Miss Donoratico 2014, che ha visto trionfare Anna Spina, la diciassettenne piombinese con gli occhi verdi già vincitrice delle selezioni di Miss Italia tenutesi a Castiglione della Pescaia. Si classifica seconda, aggiudicandosi il titolo di Miss Rocchetta Bellezza, la livornese diciottenne Giorgia Cacciò; arriva terza, col titolo Miss Cotonella, Francesca Busti, diciannovenne di Fauglia (PI), mentre arriva quarta, Miss Wella, Lorella Bonura, ventiduenne di Empoli.

Vincendo il podio, Anna si aggiudica il posto alla finale di Miss Mascotte Toscana, che si svolgerà venerdì 22 agosto a Casciana Terme, in concomitanza con la Finale Regionale di Miss Toscana. Hanno collaborato alla serata, fra gli altri, “Ideal Acconciature” di Righi e Falorni con le acconciature delle concorrenti e l’agenzia Syriostar di Montecatini Terme per l’organizzazione.

_____________________________

SIMONCINI: «LE CRITICHE INFONDATE DELLA CNA»

Firenze – L’assessore alle attività produttive credito e lavoro Gianfranco Simoncini smentisce le critiche provenienti da Cna e afferma che la maggior parte dei fondi Ue andrà alle piccole e micro imprese.

FIRENZE  – «Leggo con grande sorpresa ‒ scrive l’assessore alle attività produttive credito e lavoro Gianfranco Simoncini  ‒ della delusione manifestata da Cna fiorentina nei confronti della Regione per l’utilizzo del fondi strutturali. Una delusione davvero incomprensibile, che si basa su un’affermazione del tutto infondata e che già altre volte abbiamo avuto occasione di smentire: quella che il fondi Fesr assegnati alla Toscana per il periodo 2014-2020 sarebbero appannaggio della grande impresa.

Un’affermazione davvero difficile da dimostrare ‒ prosegue Simoncini ‒, visto che dei circa 400 milioni che, all’interno del programma, abbiamo deciso di destinare in via esclusiva alle imprese e alla competitività del sistema produttivo, ben 265 milioni, cioè più della metà, sono espressamente dedicati alle micro piccole e medie imprese. Ma non è tutto. Alle piccole imprese sono destinati infatti anche la maggior parte dei fondi riservati ai progetti di ricerca e sviluppo, unica misura a cui possono accedere anche le grandi imprese». È così che Simoncini risponde al direttore generale di Cna Firenze Franco Vichi.

Simoncini sottolinea che, dei tre finanziamenti previsti per le imprese, solo uno è rivolto alla grande impresa, mentre gli altri due sono pensati esclusivamente per le Pmi, per le quali è stata ulteriormente abbassata la soglia per accedervi, consentendo così la partecipazione anche a progetti di dimensioni inferiori. Altra novità, creata su misura solo per le piccole e micro imprese,  è stata la previsione di voucher che permetterà di fare investimenti in ricerca e sviluppo. «Ovviamente  per garantirci un pieno utilizzo dei fondi ‒ continua Simoncini ‒, abbiamo stabilito di privilegiare le imprese dinamiche, quelle che sono in grado di cofinanziare gli investimenti, come peraltro richiesto dalle norme europee. Va detto comunque che, nel caso di progetti che coinvolgono più imprese, il requisito di dinamicità riguarda, comunque, un 50% del partenariato. […]

Se questo è il quadro non vedo proprio cosa la Regione debba ripensare sui fondi europei. Ci abbiamo già pensato, a cominciare dall’anticipazione, unica Regione in Italia, con il proprio bilancio, delle risorse in attesa dell’effettivo arrivo dei fondi. Ricordo, poi, che, all’interno di quanto detto, è destinato alle pmi anche il 19% delle risorse generali con misure a sostegno della competitività, ovvero quelle per ingegneria finanziaria, internazionalizzazione, reti di impresa. Da settembre le piccole imprese potranno beneficiare delle garanzie della regione e degli strumenti di ingegneria finanziaria, e grazie al nuovo protocollo con le banche, anche di un’altra misura specifica per le pmi, con la previsione di un fondo specifico in anticipazione delle risorse che arriveranno sui bandi finanziati dal Fesr ‒ conclude Simoncini ‒».

____________________________

ZANONI, L’ANIMATORE DI GERONIMO STILTON, A SUVERETO

Suvereto (LI) – Martedì 5 alle 21.15 va in scena il quarto appuntamento del ciclo Inchiostro all’interno delle mura del chiostro di San Francesco a Suvereto. Il tema sarà il Cinema di Animazione e l’ospite un grande artista italiano: Marco Zanoni.

«Classe 1964 ‒ il sindaco Parodi, con delega alla Cultura, presenta Zanoni ‒, dopo aver frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, si diploma nel 1987 in “cinema di animazione”. Lavora per un periodo a Roma poi decide di spostarsi a Milano dove collabora con diversi studi di animazione: principalmente Quicksand e Bozzetto, realizzando come animatore diverse pubblicità animate e piloti per serie televisive. Prende anche parte, insieme a Walter Cavazzuti, alla realizzazione delle animazioni di riferimento per i personaggi del lungometraggio animato “La gabbanella e il gatto” di Enzo D’Alò.

Nel 1998 ha l’idea di portare in animazione per la casa di produzione Gertie, il popolare personaggio dei libri per bambini “Geronimo Stilton”. Nel 1999 ‒ continua Parodi ‒ viene assunto dalla Disney Australia, a Sidney, dà vita ai personaggi e ad alcuni sequel di classici Disney come “Peter Pan 2: Ritorno all’Isola-che-non-c’è”, “Il Re Leone 1 1/2″,”Il libro della giungla 2″,”Tarzan 2”, “Lilo & Stitch 2: che disastro, Stitch!” e l’originale “Topolino, Pippo e Paperino: i tre moschettieri”. Nel 2004, torna in Italia dove riprende a lavorare per la pubblicità con Green Movie e Nightflight a Milano principalmente, e come free-lance per diversi lungometraggi europei (“Piuma Il piccolo orsetto polare e l’isola misteriosa” e “Mullewapp:Friends forever”) esercitando anche l’attività di docente di animazione per l’Istituto Europeo di Design e per la Scuola Nazionale di Cinema. Nel 2011 collabora come story-board artist per “Pinocchio” di Enzo D’Alò, con i personaggi di Lorenzo Mattotti, che lo porterà ad occuparsi della direzione delle animazioni dello stesso lungometraggio.

Attualmente risiede a Parigi e insieme al regista Lorenzo Mattotti sta partecipando alla pre-produzione di un lungometraggio con la casa di produzione Prima Linea. Allo stesso tempo sta realizzando un proprio cortometraggio in collaborazione con l’Università di Singapore che vedrà l’uscita nel 2016. L’invito a partecipare numerosi e portare i bambini, sarà l’occasione giusta per scoprire attraverso le parole e una serie di proiezioni inedite ‒ conclude Parodi ‒, i dietro le quinte su come nasce un cartone animato».

Giuliano Parodi, sindaco con delega alla Cultura

_____________________________

“LO SBARACCO” A PIOMBINO

Piombino (LI) – L’Associazione Confesercenti organizza anche quest’anno “Lo Sbaracco”, programmato per i giorni venerdì 22 e sabato 23 agosto nel centro città.

L’ordinaria circolazione verrà modificata dalle ore 8.00 del 22 agosto alle ore 1.00 del 24 agosto e comunque fino al ripristino delle strade interessate dalla manifestazione:  il divieto di transito e di fermata, in entrambi i lati, è istituito in via Ferrer (nel tratto compreso tra Corso Italia e Via Costa), in Corso Italia (nel tratto compreso tra Piazza Verdi e Via Fucini), in Corso Vittorio Emanuele II, in piazza Gramsci, in piazza Verdi, in piazza Cappelletti.

______________________________

GASPERINI: «ISTITUIAMO LA GIORNATA “PACE SEMPRE”»

Suvereto (LI) – Walter Gasperini, ex sindaco di Suvereto, auspica che tutti i Comuni della Val di Cornia collaborino nell’organizzare iniziative a sostegno della pace e che venga infine istituita la giornata della “pace sempre”. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«L’appello alla Val di Cornia per un impegno concreto a sostegno della pace senza “se” e senza “ma” ha dato i suoi positivi frutti ‒ inizia Gasperini ‒. Il Vescovo Monsignor Carlo Ciattini ha approvato l’iniziativa ed esorta i Sindaci a coinvolgere i parroci delle loro comunità sulle iniziative che possono essere intraprese. I Sindaci si sono espressi favorevolmente dichiarandosi disponibili per concordare iniziative unitarie che possano dimostrare, nei fatti, l’unità della Val di Cornia. L’idea proposta è quella di una serie di iniziative fino a stabilire una data fissa per ogni anno, giornata che può essere definita:  “pace sempre”.

È stato affidato al Sindaco di San Vincenzo Massimo Bandini il compito di coordinare con gli altri iniziative che sappiano coinvolgere i cittadini, affinché la pace non sia solo una affermazione teorica e senza sostegno sociale e culturale.  Mi auguro che tutta la società organizzata, dai partiti politici, alle organizzazioni sindacali e tutte le associazioni del volontariato sociale e culturale siano pronte a mettersi accanto alle nostre amministrazioni per affermare un ruolo di pace che veda la Val di Cornia unita ‒ conclude l’ex Sindaco».

Walter Gasperini

_____________________________

GORDIANO LUPI PRESENTA “CALCIO E ACCIAIO” A PIOMBINO

Piombino (LI) – Domenica 10 agosto alle ore 21.00 presso i Giardini Ex Pro Patria piombinesi sarà presentato il libro presentato al Premio Strega 2014 “Calcio e Acciaio. Dimenticare Piombino” di Gordiano Lupi.

Saranno presenti l’autore, il critico Fabio Canessa e i dirigenti dell’Associazione Culturale Amicizia nel Mondo.

____________________________

ASSISTENZA “GIOVANILÌ” ALL’INFORMAGIOVANI PER TROVARE LAVORO

Piombino e Riotorto (LI) – Lo sportello Informagiovani offre un servizio di informazione e assistenza con percorsi di orientamento e di formazione per N.E.E.T. per i giovani tra i 18 e i 29 anni senza occupazione e al di fuori di ogni ciclo di istruzione e formazione. La finalità del progetto è quella di rimotivare i giovani attraverso lo sviluppo della propria autostima, aiutandoli nella ricerca di un lavoro, nell’acquisizione di nuove competenze certificate e nella creazione di contatti con il mercato del lavoro.

Lo sportello Informagiovani del Comune di Piombino, gestito da ARCI Comitato Territoriale Piombino-Val di Cornia-Elba, offre ai propri utenti un servizio di informazione e assistenza all’iscrizione ai corsi di formazione del progetto GiovaniLì. Il progetto GiovaniLì consiste in una serie di percorsi di orientamento e di formazione per N.E.E.T., cioè giovani tra i 18 e i 29 anni senza occupazione e al di fuori di ogni ciclo di istruzione e formazione. La finalità del progetto è quella di rimotivare i giovani attraverso lo sviluppo della propria autostima, aiutandoli nella ricerca di un lavoro, nell’acquisizione di nuove competenze certificate e nella creazione di contatti con il mercato del lavoro. Per la zona di Piombino è uscito il bando per l’accesso di 20 allievi al corso di formazione, gestito dall’agenzia formativa CESCOT, per barman/aiuto cuoco di 220 ore. Per l’iscrizione c’è tempo fino al 19 settembre 2014. Gli utenti interessati possono rivolgersi agli uffici Informagiovani di Piombino o di Riotorto per avere maggiori informazioni o per ricevere assistenza per l’iscrizione.

A Piombino l’orario di apertura nel periodo estivo è il seguente: lunedì, martedì e mercoledì dalle 17 alle 20, giovedì dalle 10 alle 13. Per contatti telefonici: 0565-32245. A Riotorto l’orario di apertura è: martedì e venerdì dalle 17.30 alle 19.30 e sabato dalle 10.30 alle 12.30. Per contatti telefonici: 0565-252108. Nella settimana dall’ 11 al 17 agosto l’ufficio Informagiovani di Piombino rimarrà chiuso e riaprirà regolarmente da lunedì 18 agosto; a Riotorto invece l’ufficio sarà chiuso venerdì 15 e sabato 16 agosto.

______________________________

CLAUDIO CERASA PRESENTA “LE CATENE DELLA SINISTRA” A SAN VINCENZO

San Vincenzo (LI) – Stasera, martedì 5 agosto, alle ore 21.15 presso il Giardino della Torre, Maria Antonietta Schiavina incontrerà il giornalista Claudio Cerasa, caporedattore de “Il Foglio”, che presenterà al pubblico il suo libro “Le Catene della Sinistra” edito da Rizzoli nell’ambito degli appuntamenti “Parole d’amare”.

Nel libro Cerasa fa un passo indietro nella storia del paese ritornando alla fine di “Mani Pulite” quando il panorama politico italiano era, come dice l’autore, perlopiù desertificato, e il vecchio establishment si trovava a corto di cavalli su cui puntare, con la solitaria eccezione del Pds. L’autore si domanda quali siano oggi le grandi catene che tengono la sinistra immobilizzata e quasi paralizzata e quali i poteri e le lobby da cui si deve emancipare per conquistare il Paese.

______________________________

PIOMBINESI ATTIVI CONTRO IL DEGRADO CITTADINO

Piombino (LI) – Cresce il malcontento per le condizioni in cui versano aree della città quali piazza Dante e i cittadini, mentre attendono l’intervento dell’Amministrazione, puliscono la piazza.

Nell’attesa che il Comune agisca, un gruppo di piombinesi ha deciso di pulire da solo piazza Dante, un po’ per dare il buon esempio e un po’ per renderla di nuovo apprezzabile e sicura, dato che vi giocano molti bambini. Durante la notte piazza Dante diventa lo scenario di scorribande e la mattina rivela quello che è stato con bottiglie, talvolta rotte, panchine rovesciate, spazzatura. La situazione ha portato alcuni cittadini ad attaccare questo foglio a una panchina: «Cari miei sudici siete pregati di gettare le bottiglie nel cestino qui accanto e di fare la pipì sotto agli alberi, visto che passano i bambini. Se non smettete vi fotografiamo e mandiamo le foto al giornale e alla polizia».

Intanto è prevista una riunione, in programma giovedì 7 agosto alle 15.00 al centro di piazza Dante Alighieri, per discutere in maniera più ampia delle iniziative future, tra cui figurano la pulizia della piazza in collaborazione con Asiu e una maggiore illuminazione. L’evento è aperto a tutti e, per maggiori informazioni, è possibile consultare la pagina facebook “Gruppo di lavoro, le piazze che vorrei”.

_____________________________

CARNEVALE ESTIVO

Piombino (LI) – Domenica 17 agosto è la giornata del “Carnevale Estivo 2014”, organizzato dal Comitato Festeggiamenti piombinese.

La festa implicherà modifiche temporanee alla regolare circolazione: divieto di transito in piazza della Costituzione dalle ore 14.00 alle 24.00 del 17 agosto; obbligo di proseguire a destra all’intersezione di via Boccaccio con via Parini dalle 14.00 fino alla fine della sfilata dei carri; divieto di transito in via Petrarca dalle 14.00 fino al termine della manifestazione.

_______________________________

ASSEGNAZIONE DI DUE BOX AL MERCATO COPERTO

Piombino (LI) – Fino a giovedì 7 agosto è possibile fare domanda per l’assegnazione in concessione di due box all’interno del mercato coperto di proprietà comunale.

I posti o banchi disponibili riguardano uno spazio riservato alla vendita dei generi alimentari o non alimentari; il primo della superficie di 9,5 mq e un canone di concessione di 681,60 euro annui. L’altro box, di 9 mq per 648,92 euro annui.

Le istanze dovranno essere inviate, esclusivamente tramite raccomandata AR, entro le ore 13 del 7 agosto, a: Comune di Piombino, Servizio Sviluppo Economico via Ferruccio 4 57025 Piombino e dovranno riportare l’indicazione “partecipazione al bando per l’assegnazione di 2 box presso il mercato coperto di Piombino”.

Entro 60 giorni dalla scadenza sarà pubblicata la graduatoria, redatta secondo criteri che tengono conto della maggiore professionalità acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche. A parità di anzianità, si terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande, mentre a parità di requisiti si terrà conto della minore età anagrafica del titolare o del legale rappresentante in caso di società. Info: ufficio attività produttive, via Ferruccio, 4 tel. 0565-63457; www.comune.piombino.li.it.

_________________________

MOMIX E TRIBUTO AD “HAIR” AL BOLGHERI MELODY

San Guido di Bolgheri, Castagneto Carducci (LI) – Mercoledì 6 e giovedì 7 agosto presso l’Arena Mario Incisa Della Rocchetta andrà in scena un doppio appuntamento con i Momix, che presentano il loro spettacolo mulrimediale “Alchemy”. Venerdì 8 agosto è il turno di un musical-tribute ad “Hair”, tratto dall’ omonimo film di Milos Forman.

Gli incredibili Momix tornano a San Guido tra danza ed illusionismo per lasciarci ancora una volta a bocca aperta. Dopo “Sun Flower Moon”, “Bothanica”, Opuc Cactus” e “The Best of Momix” la famosissima compagnia di Moses Pendleton si presenta con un doppio appuntamento, mercoledì 6 e giovedì 7 agosto (inizio ore 21.30, biglietti da 25 euro) all’Arena Mario Incisa della Rocchetta, a San Guido di Bolgheri, sul palcoscenico del Bolgheri Melody Festival con il nuovo spettacolo multimediale “Alchemy”. Questa volta il grande Moses riesce a trasformare i corpi magnifici dei suoi danzatori negli elementi della natura. Diventeranno aria, terra, fuoco, acqua: forza della natura, energia primordiale.

La nuova creazione dei Momix si ispira alle storie di chi, nel passato, praticava la magia e l’alchimia con la stessa dedizione di un chimico moderno, ma con l’aiuto di formule magiche gelosamente custodite e con l’obiettivo di creare l’oro da pietre non preziose o di ottenere dalle pozioni l’elisir di lunga vita. Come in “Bothanica” il viaggio era attraverso le quattro stagioni, così in Alchemy Moses Pendleton ci guida attraverso i quattro elementi: acqua, aria, fuoco e terra, in un viaggio costellato di metamorfosi sorprendenti, incanti e magie artistiche, ma anche sensualità e humour. E se gli alchimisti cercavano l’elisir di lunga vita, i Momix l’hanno trovato certamente; grazie alle ricerche di Pendleton su coreografie sempre più sorprendenti, e grazie a danzatori-acrobati (e a volte anche illusionisti!) di altissimo livello, che portano in scena spettacoli ispirati dalla Natura, ma fatti da giochi di ombre, luci e talento; giochi che hanno portato la compagnia ad essere protagonista anche di spettacoli televisivi e del primo film in 3D distribuito a livello mondiale.

Proseguono nella Piccola Arena anche gli appuntamento con le presentazioni di libri ed iniziative editoriali a cura di Maria Antonietta Schiavina (ingresso libero. Inizio ore 19.30). Ospite giovedì 7 agosto Gioacchino Allasia. A seguire Leonardo Martinelli, giornalista di Radio Rai (venerdì 8 agosto) e la giornalista Elisabetta Arrighi ci fa vivere in “Mani che lavorano” grazie al contributo delle foto di Riccardo Repetti (sabato 9 agosto). Per saperne di più www.bolgherimelodyfestival.it

___________________________

CONCERTI DEL CHIOSTRO DI SANT’ANTIMO: IL DUO MORGANTI-GAGLIARDI

Piombino (LI) – Continua la programmazione estiva dei Concerti del Chiostro, prossimo appuntamento stasera, martedì 5 agosto, alle ore 21.30. In programma il Duo Maurizio Morganti al clarinetto e Alessandro Gagliardi al pianoforte, che eseguirà “Dalla trascrizione all’originale”, Musiche di Mendelssohn e Schumann.

Alessandro Gagliardi si forma alla Scuola di Itala Balestri Del Corona, si è diplomato all’Istituto Musicale “L. Boccherini” di Lucca con il massimo dei voti, la lode e la menzione ad honorem. Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero in qualità di solista, in Duo pianistico e in formazioni cameristiche con i seguenti strumenti: violino, viola, violoncello, clarinetto, flauto. È titolare di una cattedra di pianoforte Principale e Prassi esecutiva e repertorio presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugina.

Il clarinettista Maurizio Moranti si diploma presso l’Istituto Musicale “Mascagni” di Livorno; successivamente segue i corsi di clarinetto e musica da camera presso l’Accademia Musicale Pescarese, tenuti, rispettivamente dai M° V. Maritozzi e M. Marvulli, ottenendo diplomi di merito e di alto perfezionamento. Insegnante, concertista di musica classica, moderna e contemporanea, tecnico della nuova didattica strumentale. Clarinettista del suo tempo, vivendo a pieno le emozioni della vita di ogni giorno si è avvicinato agli autori moderni e contemporanei.

La rassegna è promossa dall’associazione “Etruria Classica” e dall’assessorato alla cultura del Comune di Piombino. Per tutti i concerti l’ingresso è gratuito. Info: Ufficio cultura Comune di Piombino gfabbri@comune.piombino.li.it, tel. 0565-63296.

_______________________________

CONCERTO “NOTE DI PACE” A SUVERETO

Suvereto (LI) – Piazza d’Akram presenta il concerto “Note di Pace” stasera, martedì 5 agosto alle ore 19.30 in Loc. Pratini 28, a Suvereto.

Nello spirito di Piazza d’Akram, dove l’incontro interculturale, gli intrecci dell’arte e la condivisione sono le basi, i musicisti  Andreas Gummersbach (sax soprano), Manfred Matulla (chitarra), Mauro Basilio (oud e violoncello) e Giuliana Mettini (Soprano) si riuniscono per questo concerto, un percorso sonoro che spazia dalla musica barocca alla musica araba, dalla musica sudamericana alla musica sefardita (giudaico-andalusa).

Gli artisti sopracitati, sono tutti (o quasi) di passaggio, e ci salutano, “passandoci la fiaccola” delle loro Note…con un pensiero rivolto al Medioriente. È gradita la conferma della presenza tramite mail, o ai seguenti numeri telefonici : 0565-828144 e 335-6451807.

_______________________________

L’ECCELLENZA DEL PARCO NAZIONALE ARCIPELAGO TOSCANO

Sesto Fiorentino (FI) – Dal 7 al 9 agosto presso il Centro Commerciale di Sesto Fiorentino, il Parco Nazionale rappresenterà l’eccellenza ambientale delle isole toscane in un fine settimana che si propone di valorizzare in “salotti” espositivi le 6 zone della Toscana identificate come le più rappresentative:

–          Arcipelago Toscano

–          Maremma

–          Amiata

–          Casentino

–          Val d’Elsa

–          Val d’Orcia.

All’insegna dello slogan “La bellezza è la nostra eccellenza” la hall del centro commerciale sarà animata da 6 salotti espositivi con il preciso obiettivo di valorizzare le zone geografiche toscane evidenziando la migliore “produzione” della zona, sia in termini paesaggistici che di accoglienza, oltre che per la sensibilità ambientale. Di ciascuna zona verranno sottolineati i punti di forza, di innovazione, di accoglienza, il loro legame con la storia e la tradizione locali.

Per l’Arcipelago Toscano il Parco rappresenterà con pubblicazioni e video i valori ambientali delle isole protette, dalle fioriture spontanee al volo dei migratori, gli opuscoli illustrano nei dettagli i sentieri che si possono percorrere a piedi o in mountain bike, inviterà gli ospiti del Centro a visitare le Case del Parco di Marciana e Rio nell’Elba, l’Orto dei Semplici all’eremo di Santa Caterina e promuoverà le mostre tematiche sulla biologia marina e sulla geologia allestite quest’anno all’isola di Pianosa. In sinergia con l’Associazione Albergatori Elbani saranno presentati gli ecohotels, le strutture che hanno sottoscritto con il Parco un disciplinare di accoglienza su parametri improntati al risparmio energetico, idrico e di promozione del turismo consapevole.

Al “salotto” del Parco i clienti del centro commerciale saranno accolti da un’hostess che, affiancata dal monitor che proietterà i video dell’Area Protetta, illustrerà le peculiarità ambientali del Parco come i cetacei, le farfalle, le orchidee, le falene e gli habitat che caratterizzano questa’eccellenza ambientale… tutta da vivere!

Il Centro Commerciale è situato a pochi chilometri da Firenze, con oltre 3000 posti auto è raggiungibile sia con A1 che con A11, accoglie oltre 40 negozi ed ha un’ampia area dedicata alla ristorazione ed all’animazione. www.centrosesto.it  «Un’ottima occasione di promozione del territorio che il Parco ha deciso di cogliere con il duplice scopo di sostenere l’economia locale e di valorizzare quei pregi del territorio che ogni giorno è chiamato a difendere» dichiarano dagli Uffici del Parco.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.8.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 18 giorni, 15 ore, 11 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it