NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 29 LUGLIO 2014

MALTEMPO: ANNULLATO LO SPETTACOLO DI PAOLO ROSSI AL BOLGHERI MELODY

Attività sospese, causa maltempo, all’Arena Mario Incisa della Rocchetta. Annullato lo spettacolo di Paolo Rossi previsto per domani, mercoledì 30 luglio: tutti coloro che hanno acquistato il biglietto potranno richiedere il rimborso presso il punto vendita di acquisto. Rimandata invece la presentazione nella Piccola Arena della pubblicazione “Diritto di asilo e protezione internazionale” Francesca Biondi Dal Monte e Margherita Melillo.

L’instabilità meteo e la pioggia che si è abbattuta sulla zona ha infatti costretto la Bolgheri Melody Srl, che organizza il Festival, a modificare i programmi. Confermato invece l’appuntamento, giovedì 31 luglio, con il tango argentino (inizio ore 21.30. Biglietti da 25.00 euro. Info ed aggiornamenti su www.bolgherimelodyfestival.it). Per la prima volta una pièce teatrale tanguera sale sul palcoscenico dell’Arena Mario Incisa della Rocchetta, a San Guido di Bolgheri (Li) per uno spettacolo di livello internazionale con musical dal vivo eseguita dalla “Tango Spleen Orquesta” protagonista nel grande spettacolo “a passo di tango” in onore di Papa Francesco svoltosi in Piazza del Popolo a Roma in omaggio all’insediamento del pontefice. “Tango de mi Buenos Aires” è uno spettacolo dal ritmo travolgente che racchiude attimi, racconti, atmosfere della storia e della vita del tango con una nuova concezione dell’arte popolare argentina a metà strada tra la danza e il teatro danza. La compagnia è diretta da Neri Piliu e Yanina Quinones, due giovani artisti argentini che vantano moltissime esperienze nel panorama del tango internazionale e che li vede continuamente protagonisti di festival, tournée e seminari di Tango in giro per il mondo. Ad impreziosire le personalissime coreografie, l’affermata Tango Spleen Orquesta con l’esecuzione dal vivo di alcuni brani del proprio repertorio e i grandi classici del Tango. Uno spettacolo che seduce, travolge, emoziona. Sarà recuperato sempre giovedì 31 l’incontro nella Piccola Arena con Simone Lenzi.

Il programma dei prossimi spettacoli in cartellone a Bolgheri Melody: Serata di Gala per la Fondazione Arpa (1 agosto), I Livornesi a Bolgheri (2 agosto), Pintus (4 agosto), Momix (6-7 agosto), Hair – Musical Tribute (8 agosto), Umberto Tozzi (9 agosto) e Giorgio Panariello (10 agosto). Il programma potrebbe subire delle variazioni. Protagonisti, informazioni ed aggiornamenti su www.bolgherimelodyfestival.it oppure pagina ufficiale Facebook “Bolgheri Melody Official Fan Page”.

______________________________

I PROGETTI DELLA CITTÀ DEI BAMBINI PRESENTATI IN CONSIGLIO COMUNALE

Piombino (LI) – Nell’ultima seduta del consiglio comunale, venerdì 25 luglio, i bambini del consiglio hanno presentato ai nuovi consiglieri e ai neo assessori il lavoro svolto nel corso del passato anno scolastico, da settembre fino a giugno.

“Vivere la città e i suoi spazi”, questo il nome del progetto, è stato coniugato quest’anno dai bambini sul tema della mobilità sostenibile, in continuità con il lavoro svolto anche l’anno precedente che aveva portato a indagare le abitudini di spostamento dei cittadini piombinesi. Sulla base dei dati emersi dalle interviste, i bambini avevano realizzato delle mappe sicurezza-pericolo evidenziando in rosso le zone percepite come pericolose.

Partendo dalla rilettura di queste mappe, in particolare da quella di Salivoli dove il problema del traffico sembra essere percepito molto dai cittadini del quartiere, i bambini hanno esplorato le zone di incrocio più critiche (via Forlanini) e hanno poi formulato delle proposte per rendere più sicura la zona: realizzare dei dossi, oppure costruire una rotonda all’incrocio di via Forlonaini, proseguire con la realizzazione di una pista ciclabile a Salivoli per incentivare l’uso delle biciclette. Hanno poi realizzato un video che è stato proiettato nel corso del consiglio e che illustra il lavoro svolto.

La presentazione è stata accolta positivamente dall’amministrazione comunale che ha confermato il proprio impegno nel portare avanti il progetto anche per il prossimo anno.

Il consiglio dei bambini è composto dagli alunni delle classi quarte e quinte di tutte le scuole elementari della città. Si riunisce in media una volta al mese, da ottobre a giugno, nella sede di via Modigliani, portando avanti di volta in volta progetti e lavori coordinati con l’amministrazione comunale. Con l’inizio di ogni nuovo anno scolastico, il consiglio dei bambini si rinnova della sua metà.

Gli obiettivi sono quelli di costruire un modello di democrazia partecipata tra i bambini i quali, attraverso la progettazione di spazi e di parti di territorio insieme ai tecnici del comune ed altri esperti, propongono sostanziali modifiche nella città. Per garantire l’attuazione e la buona riuscita del consiglio è fondamentale assicurare la presenza di adulti capaci di lavorare con i bambini, che credono nelle loro possibilità e rispettano le loro idee. Il consiglio è infatti coordinato da due esperte che sono Carla Maestrini e Simona Ciurli.

Il Consiglio dei Bambini è stato costituito ufficialmente nel Consiglio Comunale del 5 dicembre 2001.

Questi i componenti per l’anno scolastico 2013-2014:

Scuola Elementare Perticale: Moscato Viola 4 A, Gambassini Francesco 4 B, Ghisu Iacopo 4 C,  Ardenghi Emma 5 B, Torchioni Sara 5 C, Arzilli Caterina 5 A.

Scuola Elementare Diaccioni, Casalini Costantino 4 A, Bianconi Tommaso 4 B, Taddei Filippo 5 A, Rimmaudo Lorenzo 5 B.

Scuola Elementare Dante Alighieri: Pacchini Azzurra 4 A, Musa Elisa 4 C, Raiola Antony 4 D, Pistolesi Silvia 5 A, Ambrosino Alessia 5 C.

Suola Elementare  XXV Aprile: Frediani Giada 4 A, Sasso Viola 4B, Zucchelli Daniele 4 C,  Battaglioli Matilde 5 A, Pistolesi Cecilia 5 B

Scuola Elementare Populonia: Bonanni Gabriele 4 A, Miele Matteo 5 A

Scuola Elementare Riotorto: Costagli Alberto 4 A, Spagnuolo Sofia 5 A.

________________________

ZINGARESCA: CONCERTO E APERITIVO ALLA VILLA VITTORIA DI PIOMBINO
 
Brillante e appassionata musica zingaresca che unisce tutti i popoli, raccolta da Elena e Anastasia Cherkasova (violino e pianoforte) e arrangiata, per la prima volta, con musicisti di valore internazionale. Un evento da non perdere che si terrà venerdì 1 agosto, alle ore 21.30, nella splendida cornice del giardino di
Villa Vittoria (già Villa Magona), in Piazza Cittadella, a Piombino.

Ad unirsi alle due talentuose musiciste russe, la chitarra acustica di Paolo Mari, il contrabbasso di Giovanni Pellegrini e le percussioni di Ettore Fancelli. Prima dell’inizio dello spettacolo, a partire dalle ore 21.15, verrà offerto un aperitivo con degustazione a cura del Consorzio Tutela Vini Doc Val di Cornia, e prodotti a marchio COOP. Ingresso € 12,50 – € 8 studenti

_____________________________

“SOGNI DI GLORIA” A SUVERETO

Martedì 29 luglio alle ore 21.15 Suvereto si terrà un incontro dibattito con il Regista e lo staff tecnico del film SOGNI DI GLORIA premiato come Miglior Film al Rome Independent Film Festival 2014, e come Miglior Film e Montaggio al Worldfest Houston Annual International Independent Film Festival 2014, dopo il fortunato “La banda del brasiliano”.

Sarà anche l’occasione di rivedere in azione un attore toscano molto amato come Carlo Monni ad un anno dalla sua scomparsa, seguirà la proiezione del film.

___________________

M5S CAMPIGLIA: «NO AL CIRCO CON GLI ANIMALI»

Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Campiglia un appello contro i circhi dove è prevista la presenza di animali.

«Come si può pensare che sia naturale per un orso ballare o per delle foche giocare con un pallone? Oppure per un elefante mantenere il suo peso di diverse tonnellate sulle sole zampe posteriori? O per dei felini saltare attraverso un cerchio infuocato, considerato anche il terrore atavico degli animali per questo elemento? NO, NON E’ NORMALE!

Invece, evidentemente, i circensi trovano che tutto ciò sia naturale e normale per gli animali.La loro esplicita ipocrisia nel negare gli evidenti maltrattamenti nei confronti degli animali che tengono prigionieri, non impedisce a chi è un minimo sensibile di vedere la cruda realtà, dietro una facciata di lustrini e divertimento.Per stravolgere completamente l’istinto di un animale, si deve necessariamente ricorrere alla violenza:con piastre e pungoli elettrici (nel passato braci ardenti) e, come se tutto questo non bastasse, nel circo gli animali sono confinati in piccoli spazi, incatenati, e costretti a restrizioni in ogni area della propria vita.

Gli unici momenti di “libertà” sono quelli in cui vengono costretti con metodi violenti ad eseguire ridicoli e grotteschi esercizi in completo contrasto con la loro natura.Alcuni circhi hanno scelto di non utilizzare più gli animali: gli australiani “Flyng Fruit”, i canadesi “Cirque du soleil”, i francesi “Les Colporteurs”, gli americani “Minimus”, “Nuage”, “Hiccup” e molti altri, valorizzando al meglio la bravura dei giocolieri, trapezisti, clown, comici, mimi, contorsionisti. Questa è la direzione da seguire, l’unica civile……..Vi chiediamo quindi come amministrazione civile e rispettosa verso gli animali, una scelta differente, perchè la violenza non è uno spettacolo divertente».

MoVimento 5 Stelle Campiglia Marittima

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.7.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 29 LUGLIO 2014”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 22 giorni, 18 ore, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it