NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 18 GIUGNO 2014

PIOMBINO: IL COMUNE DÀ GIUSTIFICAZIONI SUI LAVORI SOTTO I FRATI

Procedono i lavori sotto i Frati e alle “Cento scalinate”, il primo intervento di ripristino e di messa in sicurezza della costa urbana da effettuare nell’ambito dei finanziamenti stanziati dalla Regione. Le operazioni sono cominciate alla fine del 2013 e andranno avanti ancora per tutta l’estate.

«Da tempi storici infatti la scogliera sottostante la Cittadella e la discesa che dal parcheggio del museo archeologico conduce alle scogliere sotto il convento dei Frati è stata oggetto di diversi interventi, volti a contrastare le azioni congiunte della gravità e dell’erosione marine. L’area fu oggetto di un primo studio affidato al prof. Canuti nell’agosto del 2009, relativo alle zone dove nei mesi invernali 2008/2009, a seguito delle piogge abbondanti e delle forti mareggiate, si verificarono fenomeni di dissesto abbastanza preoccupanti. Il prof. Canuti mise in evidenza che questi dissesti si erano evoluti aggravando ulteriormente l’instabilità della falesia compresa tra le mura della Cittadella e il campo sportivo vicino al convento.

La rapida evoluzione di questo movimento ha portato a procedere alla sistemazione di questo tratto di costa per evitare possibili smottamenti di terreno che potrebbero avere conseguenze disastrose per le emergenze storiche che vi insistono. L’obiettivo dell’intervento è quindi quello di conservare il costruito storico di Piombino, rendere nuovamente fruibile la spiaggia al piede della falesia, garantire sicurezza ai visitatori.

Dalle simulazioni che sono state svolte, è emerso che la pendice è estremamente instabile se la parte vicina alla battigia dovesse subire ulteriori fenomeni di erosione.

Pertanto è stata ipotizzata la realizzazione di una scogliera di massi al piede della falesia che consenta di contrastare l’azione aggressiva delle acque marine sulla scarpata a mare e contrastare il principale fenomeno franoso che dalla sommità del tratta di falesia. La realizzazione di una diga sommersa parallela al tratto di costa da proteggere, oltre a comportare costi molto più elevati, avrebbe sì provveduto alla dissipazione dell’energia della corrente marina ma non avrebbe contribuito alla stabilità della scarpata.

Pertanto la scelta fatta, pur modificando la morfologia della spiaggia, è stata dettata proprio dalla consapevolezza dell’importanza della spiaggetta ai piedi delle mura leonardesche e dalla volontà di continuare a rendere fruibile questo tratto di costa.

Per scendere in acqua sono contemplate due rampe sul corpo della nuova scogliere. Il tratto terminale della scogliera, proprio vicino allo sbarco della scala, degrada dolcemente verso il mare consentendo la discesa in acqua. La posizione delle discese a mare predisposte, gli interventi di stabilizzazione effettuati, consentiranno la fruizione di una più ampia area per avvicinarsi al mare».

Comune di Piombino

_______________________________

RIOTORTO: INAUGURAZIONE SEDE AVIS

Riotorto (LI) – La sede dell’Informagiovani riotortese, gestita dall’Arci Piombino-Val di Cornia-Isola d’Elba, ha ospitato la cerimonia d’inaugurazione della sottosezione dell’Avis Piombino. Nasce così un nuovo punto Avis, che ricorda l’importanza della donazione del sangue e del plasma e fortifica l’attività già svolta nell’ambito delle iniziative del gruppo.

Il neo assessore del Comune di Piombino al sociale Margherita Di Giorgi era presente all’evento insieme a Enzo Gilardetti, presidente Avis Piombino, Gino Schifani, consigliere regionale Avis, Irene Caroti, operatrice Informagiovani per l’Arci Piombino-Val di Cornia-Elba e Milvio Bottai, il presidente del consiglio di quartiere Giuseppe Rinaldi.

Il presidente Avis Enzo Gilardetti commenta: «È la prima volta che Riotorto potrà contare su una sua sede anche se l’attività dei suoi donatori è già da tempo molto intensa, convinta, una bella realtà certamente positiva per promuovere e far capire l’importanza della donazione del sangue», e infatti i numeri lo confermano: nel 2013 Riotorto ha visto 51 dei 67 donatori attuali effettuare in totale 127 donazioni.

_______________________________

“MEDIOEVO NEL BORGO” E “NOTTE DEI FALÒ”

Piombino (LI) – Domenica 22 e lunedì 23 giugno il Porticciolo di Piombino si tinge di antico con due appuntamenti dal sapore medievale.

Sia il 22 che il 23 dalle ore 17.00 le strade del Porticciolo si animano di mercanti e si colorano col mercato medievale. Nel corso della serata una taverna sul porto sarà il ristoro di tutti i visitatori.

Il 22 dalle 17.00 gli artisti erranti di Scansano, “I messaggeri dell’anima”, percorrendo il centro storico raggiungeranno l’antico Porticciolo di Marina e intratterranno i visitatori con le loro doti di commedianti. Antichi giochi divertiranno grandi e piccini nella magica cornice fra le vecchie mura, il mare e l’Elba.

Il 23 dalle 21.00, «nella notte in cui il fuoco purificatore sconfigge l’oscurità e il male», tamburini e arcieri, mercanti, artisti e musicanti (“Errabundi Musici”) allieteranno i visitatori trascinandoli con danze, giochi e antichi sapori verso l’accensione dei tre grandi falò. Evento organizzato dall’Associazione Porta a Terra e dal Comune di Piombino, in collaborazione con Associazione Spettacolo Piombino.

______________________________

TOSCANA ARCOBALENO D’ESTATE, TUTTO PRONTO PER LA SECONDA EDIZIONE

Firenze – Sarà ancora una grande festa collettiva quella che animerà la Toscana da venerdì 20 a domenica 22 giugno. Tutto è pronto, infatti, per la seconda edizione di “Toscana Arcobaleno d’Estate”, l’iniziativa coordinata dalla Regione con il supporto di Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana, Toscani nel Mondo, Fondazione Toscana Spettacolo e Vetrina Toscana.

A pochi giorni dal fine settimana che darà il via all’estate, il programma completo degli eventi sarà presentato nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, mercoledì 18 giugno, alle ore 12.00 a Palazzo Strozzi Sacrati, in Piazza del Duomo 10. Sarà presente l’assessore regionale alla cultura, turismo e commercio Sara Nocentini insieme ai rappresentanti di Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana, progetto Vetrina Toscana e Fondazione Toscana Spettacolo.

______________________________

NOTTE BLU 2014: TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN VAL DI CORNIA

Val di Cornia – Centinaia di iniziative si susseguiranno il fine settimana del 21 e 22 giugno lungo i 100 km che da Livorno corrono fino a Piombino e la novità di quest’anno è che la Notte Blu si inserisce nel più generale evento “Arcobaleno d’Estate”, promosso dalla Regione Toscana.

Fra i principali appuntamenti in programma a Livorno ci sono la 47a edizione della gara remiera Coppa Ilio Barontini, il Surfer Joe Summer Festival, evento di punta della surf music a livello internazionale, e ancora la Festa in Blu sulla spiaggia dei Tre Ponti, beach party a La Vela e musica sul Viale Italia.

Castiglioncello punta sull’enogastronomia con l’evento Blu & Acciughe, l’itinerario cultural-gastronomico che coinvolgerà ristoranti, enoteche e pizzerie. Ad accompagnare il tutto una gara culinaria, un cooking show ed un convegno sull’utilizzo del pesce crudo. La domenica mattina biciclettata al femminile con la Skirt Bike Castiglioncello, gara aperta a tutte le donne chiamate a passeggiare in bicicletta vestite… da donna, in sella a bici addobbate… al femminile. Un premio alla bicicletta con la migliore decorazione.

A Cecina la grande musica con il RadioStop Party-Capodanno Reload il sabato sera in Largo Cairoli, a Marina. Ospite della serata Edward Sanchwz. La domenica sera si replica con il RadioStop Festival per Admo, concerto pop in favore dell’Associazione Donatori Midollo Osseo. Saranno presenti Ivana Spagna, Michele Bravi, Mondo Marcio, i Moderni, Raige, Verdiana, Romina Falconi, Veronica De Simone, Giada, Freeboys e Roberta Pompa.

A Bibbona  spettacolo del gruppo Silvia Sound, presenta Omar B. Parteciperà Alessandro Politi detto Il Grande Mago, il mago delle trasmissioni televisive “Zelig” e “Voglia di Aria Fresca”. Marina di Castagneto-Donoratico organizza i fuochi d’artificio a mezzanotte e a seguire la discoteca sulla spiaggia. San Vincenzo organizza la Grigliata in Strada e la domenica un Raduno di Topolino d’epoca sul porto. Piombino dedica la Notte Blu alla moda con un defilé in piazza. Da segnalare anche la visita serale al bosco della Sterpaia. Sul sito web www.notteblucostadeglietruschi.it si trova il programma completo.

“Arcobaleno d’Estate” e “Vetrina Toscana” propongono un suggestivo itinerario alla scoperta di musei, ville e giardini di Livorno sabato 21 giugno: un’intera giornata dedicata alla conoscenza di angoli caratteristici e inaspettati quali il Museo di Storia Naturale, il Museo G. Fattori, ville e giardini pubblici e privati, con un inedito pranzo sotto l’ombra degli alberi del giardino di Villa Henderson.

L’itinerario inizia la mattina con una visita al Museo di Storia Naturale e al suo Orto Botanico, per proseguire con una visita guidata alle ville pubbliche e private, e ai loro giardini, prospicienti l’antica Via dell’Erbuccia. Una zona della città piena di fascino, con mirabili esempi dell’architettura di dimore eleganti di metà Settecento e primo Ottocento. Abitate dalle famiglie di ricchi commercianti, le ville erano collocate “fuori città”, vicino alla Passeggiata a Mare, con ampi parchi, giardini ed orti. Un particolare tessuto urbanistico  rimasto tutt’oggi pressoché intatto.

La mattinata si conclude con un pranzo a buffet, nel giardino del Museo di Villa Henderson,  a cura del Ristorante L’Aragosta di Livorno, che proporrà piatti e prodotti tipici del territorio. Nel primo pomeriggio l’itinerario riprende con la visita al Museo Fattori, ove sono conservate le più pregevoli opere dei Macchiaioli. Dopo aver attraversato il vivace e caratteristico quartiere livornese di San Jacopo in Acquaviva, la passeggiata si conclude verso il mare, sulla splendida Terrazza Mascagni. Qui sarà possibile partecipare al grande brindisi e al tradizionale tuffo in mare al tramonto per festeggiare l’arrivo dell’estate con Toscana Arcobaleno d’Estate. Tutta la giornata è inserita nell’ambito delle iniziative di “Vetrina Toscana 2014”.

Costo a persona: € 30,00 (bambini fino a 10 anni € 18,00). Per info: Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, via Roma 234, Livorno; tel. 0586-266711; e-mail: musmed@provincia.livorno.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.6.2014. Registrato sotto Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    11 mesi, 17 giorni, 8 ore, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it