NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 20 MAGGIO 2014

PRO LOCO: VOTAZIONI DEI SOCI PER RINNOVO DELLE CARICHE SOCIALI

Si ricorda ai soci Pro Loco in regola con il tesseramento alla data 27 aprile che in data 20 maggio 2014, presso il quartiere porta a terra ci sono le votazioni per il rinnovo delle cariche sociali, il seggio sarà aperto dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 18 alle ore 20.

_______________________

IL M5S PIOMBINO CHIEDE CURRICULUM VITAE PER SCEGLIERE GLI ASSESSORI

Piombino (LI) – Il Movimento 5 Stelle piombinese comunica che, qualora vincesse alle elezioni comunali, sceglierà i propri assessori in base al proprio curriculum e non alla fede politica. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Il MoVimento 5 Stelle ‒ scrivono i pentastellati ‒ crede che l’unica figura di indirizzo politico debba essere il Sindaco, circondato dai consiglieri comunali, mentre gli assessori dovrebbero essere dei professionisti, scelti in base all’esperienza ed alle proprie capacità. Per questo motivo intendiamo informare i cittadini che qualora fossimo chiamati ad amministrare la città di Piombino, vorremmo evitare di avere assessori “malati di peste rossa, bianca, nera o gialla con le stelle”.

Invitiamo perciò tutti gli interessati a fornirci i loro curriculum vitae, in modo da scegliere la nostra squadra, selezionando le persone sulla base delle reali e documentate capacità, in relazione al settore in cui saranno chiamate a fornire il proprio contributo ‒ conclude il M5S ‒ Potete inviare i CV all’indirizzo mail info@piombino5stelle.it».

MoVimento 5 Stelle Piombino

____________________________________

ARCI E LA STRADA DELLA MEMORIA

Piombino (LI) – Il 2014 è il quinto anno di collaborazione fra l’Arci e le scuole superiori, collaborazione che ha portato alla creazione de “La strada della memoria”.

Era il 2010 quando nacque l’idea di istituire un concorso per il quale gli studenti avrebbero dovuto realizzare elaborati su temi quali il razzismo, l’antisemitismo, la deportazione e il massacro degli ebrei. Il premio del concorso consiste in visite guidate nei lager nazisti, ora trasformati in musei, e quest’anno la meta di 40 meritevoli ragazzi è stata Dachau. «Da qui la speranza che questa significativa esperienza si radichi nel territorio ‒ scrive Arci ‒ e continui nel tempo, in modo che non venga vanificato l’impegno, la serietà, l’interesse, la sensibilità di questi ragazzi verso quello che hanno visto, sentito e vissuto con grande partecipazione».

__________________________________

M5S CAMPIGLIA: «ANCORA MISTIFICAZIONI CONTRO DI NOI»

Campiglia M.ma (LI) – Il Movimento 5 Stelle denuncia la mistificazione perpetrata nei loro confronti sulla questione della Fiera di Venturina. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Al signor Carolini vorremmo ricordare ‒ scrivono i pentastellati ‒ che abbiamo posto i nostri dubbi in merito al leasing di 300000 euro che sta pagando il Comune per la struttura fino al 2023. Invece, nel comunicato di risposta su “Il Tirreno”, viene riportato che noi abbiamo sostenuto che tali 300000 euro fossero stati spesi per le iniziative della Fiera Mostra. Basterebbe leggere il nostro comunicato che qui riportiamo in un estratto significativo, per capire: “Ogni anno paghiamo un leasing, come Comune, di 300000 euro fino al 2023 per riappropriarci della struttura che al momento è ampiamente sottoutilizzata.

Innanzitutto vogliamo portare chiarezza su questo mutuo contratto alle spalle dei cittadini”. Come potrete vedere non si parla di gestione degli spazi, ma di tutt’altro.

Questa mistificazione ‒ continua il M5S ‒ a noi sembra totalmente fuori luogo. Siamo molto disponibili a confrontarci sui temi con chiunque, ma non capiamo perché si debba totalmente travisare il contenuto delle nostre critiche e proposte. Infine desta molti interrogativi anche la critica in merito al management della Fiera, nella quale viene ritenuto impossibile un ritorno alla gestione diretta del Comune per i vincoli sul patto di stabilità. Vorremmo chiedere al Sig. Carolini: secondo lei, grava di più un’internalizzazione del servizio o il mutuo da 300000 euro di canone per la riappropriazione degli immobili?!

Infine, visto che ci appunta che noi non conosciamo la finanza pubblica, le rimembriamo che la nostra Giunta comunale sta per approvare un bilancio con un avanzo di circa 1 milione di euro. Non crede che quei fondi, visto il blocco del patto di stabilità, potessero essere usati per molte funzioni, una fra le quali il potenziamento delle iniziative all’interno della Fiera? Cara Se.Fi, ci dispiace, sappiamo che non vi andrà giù, ma con viva e vibrante soddisfazione vi annunciamo ‒ concludono i pentastellati ‒ che la Fiera verrà gestita direttamente dai cittadini».

MoVimento 5 Stelle Campiglia M.ma

_____________________________________

SPIRITO LIBERO ORGANIZZA UN PING PONG DI PROPOSTE

Piombino (LI) – Mercoledì 21 maggio alle ore 17.30 in Piazza Bovio, presso il Ristorante “La Rocchetta”, Spirito Libero organizza un Ping pong di proposte.

Al Ping pong interverranno: Giovanni Calì, Executive Manager di Toscana Promozione, Franco Dell’Omodarme, insegnante di Economia all’Ipc Ceccherelli, Fabrizio Ferri, direttore villaggio turistico “l’Orizzonte”, Renzo Mezzacapo, presidente Ass. Cult. Artistica, Marco Pavoletti, consulente Cst Firenze, Stefano Ridi, reporter rivista Italia Più.

Al Ping pong parteciperanno anche i candidati di Spirito Libero per Piombino: Andrea Fanetti, Sergio Filacanapa, Roberto Guagni “Yes”, Luca Lavoratori, Gordiano Lupi, Evandro Mariti, Daniele Massarri, Vania Nencini, Stefano Ferrini.

___________________________________

WEEKEND DI EVENTI NEI PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA

Val di Cornia – Fine settimana ricco di appuntamenti nel sistema di Parchi e Musei della Val di Cornia con passeggiate all’aperto, iniziative per i bambini, visite ai musei e laboratorio di decorazione sulla ceramica.

Sabato 24 maggio il Parco archeominerario di San Silvestro (Campiglia M.ma) aderisce alla “VI giornata nazionale sulle miniere” con un appuntamento che avrà inizio alle ore 14.30 al Centro di documentazione di Villa Lanzi, dove i partecipanti saranno accolti dal Presidente della Parchi Val di Cornia SpA Luca Sbrilli e dalla dott.ssa Agata Patanè, in rappresentanza dell’ISPRA (Servizio Attività Museali e Coordinatrice Giornata delle Miniere). Dopo i saluti inizierà la passeggiata ai Fornelli di Monte Rombolo che si concluderà con la visita alla Rocca di San Silvestro.

Il sabato pomeriggio vedrà anche spazi dedicati alle attività dei bambini: alle 15.30, nel Parco costiero della Sterpaia – Loc. Il Pino (Piombino), in collaborazione con il punto ristoro Luna Beach, giochi e laboratori di educazione ambientale seguiti da merenda. L’iniziativa rientra negli eventi della “Giornata europea dei Parchi”. Alle ore 15.00, invece, al Museo archeologico del Territorio di Populonia (Piombino) “Il signor Formica va… al museo archeologico”, visita, letture e Kamishibai con laboratorio per bambini da 5 a 8 anni organizzati in collaborazione con la Biblioteca Civica Falesiana di Piombino e con il gruppo di lettori volontari del progetto “Nati per leggere”. Ingresso gratuito. A seguire merenda al bar del museo con pane realizzato con farine dei grani antichi prodotti al Parco della Sterpaia (costo merenda € 2).

Domenica 25 maggio alle ore 18.00 appuntamento con Amico Museo al Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali (Piombino) dove si svolgerà il laboratorio “A tavola nel medioevo”, visita guidata al percorso museale del Castello, con particolare attenzione ai modi della cucina e della tavola medievale seguita da un laboratorio di decorazione su ceramica. Ingresso compreso nel costo del biglietto € 6.

__________________________________

AP: «LE LISTE CIVICHE PER IL RILANCIO DELLA SOVRACOMUNALITÀ»

Suvereto (LI) – I candidati a sindaco Paolo Riccucci, Daniele Scafaro e Giuliano Parodi si incontrano a Suvereto martedì 20 alle 21 per parlare di sovracomunalità. Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato di Assemblea Popolare.

«Martedì 20 maggio alle ore 21 a Suvereto (Chiostro di San Francesco) si parla di sovracomunalità in un incontro coordinato da Rossano Pazzagli e promosso dalla lista unitaria Assemblea Popolare. Interverranno ‒ scrive AP ‒ i candidati a sindaco dei Comuni di Campiglia, San Vincenzo e Suvereto: Paolo Riccucci per Assemblea Sanvincenzina, Daniele Scafaro per la lista campigliese Comune dei Cittadini e Giuliano Parodi per Assemblea Popolare.

Dopo che i cittadini hanno bocciato i progetti di Comune unico e di fusione, dopo la chiusura del Circondario e l’incapacità delle attuali amministrazioni locali di fare l’Unione dei Comuni, le liste civiche propongono ora un serio rilancio della sovracomunalità, incentrato sui servizi ai cittadini e sul buongoverno del territorio, su una riorganizzazione istituzionale della Val di Cornia e dei comuni limitrofi per poter affrontare meglio la crisi economica che attanaglia la nostra area. “Autonomi e insieme”: è questo il modo per riprendere la strada della collaborazione e promuovere una visione unitaria del territorio, evitando scelte calate dall’alto e dettate da interessi di partito o dalla legge del più forte, che finora ‒ conclude AP ‒ hanno prodotto solo divisione e incapacità di affrontare i grandi problemi della Val di Cornia».

Assemblea Popolare di Suvereto

_____________________________

SVOLTA POPOLARE ORGANIZZA DUE EVENTI

Piombino (LI) – La lista civica Svolta Popolare, guidata dal candidato sindaco Luigi Coppola, invita i cittadini a partecipare alla cena di fine campagna elettorale e anche a uno spettacolo di intrattenimento per bambini. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«La lista Svolta Popolare Piombino per tutti organizza ‒ scrive SP ‒ per mercoledì 21 maggio alle ore 20.30, presso il ristorante Big Jo in via Pisacane 10, una cena a chiusura della campagna elettorale, e anche per passare una “simpaticissima” serata fra amici. Chiunque sia interessato è invitato a partecipare prenotandosi entro la mattina del 21/05 al numero 335-7695542.

Svolta Popolare organizza giovedì 22 maggio dalle ore 17.00, presso il proprio Gazebo in Corso Italia angolo Piazza Gramsci, uno spettacolo di intrattenimento con animazione per bambini ed adulti. Chiunque sia interessato è invitato a partecipare».

Svolta Popolare

__________________________________

SEL: «VOTEREMO PER UN’ALTRA PIOMBINO E L’ALTRA EUROPA PER TSIPRAS»

Piombino (LI) – Sinistra Ecologia e Libertà comunica che non concorrerà alle prossime elezioni, ma appoggerà a Piombino la lista civica Un’Altra Piombino e alle elezioni europee Un’Altra Europa per Tsipras. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Sinistra Ecologia e Libertà ‒ scrive Sel Piombino-Val di Cornia ‒ non sarà presente con il proprio simbolo sia alle elezioni nei Comuni della Val Di Cornia sia per il rinnovo del Parlamento Europeo. La scelta di non presentare liste di SEL nei Comuni della Val Di Cornia  nasce da una valutazione politica che ha privilegiato allargare lo sguardo e il rapporto di dialogo con la società civile, con le esperienza fin qui maturate e ritenute positive delle liste civiche. La diversità così rappresentata sta arricchendo la politica e la scesa in campo di  giovani e meno giovani, fino ad ieri non direttamente impegnati, è elemento di fiducia e speranza oltre che di idee nuove per il nostro territorio.

SEL a Piombino, con convinzione, dà indicazione di voto per Un’Altra Piombino. Condividiamo il programma, riteniamo che la candidatura a Sindaco di Riccucci Marina sia positiva perché fuori dagli schemi tradizionali e rappresentativa, in un contesto maschile di candidature a Sindaco, una buona novità per la città di Piombino. La città ‒ continua Sel ‒ sta attraversando un momento denso di sofferenza dovuto alla mancanza di lavoro e ad un futuro incerto. Ai proclami non ci crediamo più, alle promesse troppe volte non mantenute il territorio sta pagando dei prezzi elevati sul piano sociale ed economico. Ascoltando le dichiarazioni di  alcuni Candidati a Sindaco sembra che i partiti che li sostengono non siano, loro stessi, responsabili di questa situazione .

Per il rinnovo del Parlamento Europeo ‒ prosegue Sel ‒, SEL ha fatto la scelta di appoggiare la lista L’Altra Europa per Tsipras. La lista che rappresenta la sinistra che si oppone alle politiche di austerità imposte dalla Merkel. Oggi viene riproposto il voto utile per negare e far mancare il consenso alla lista L’altra Europa. Il voto utile è quello che si pone in alternativa alle politiche fin qui seguite in Europa e allora a chi sa solo urlare e offendere (vedi 5stelle) e a chi (PSE) domani sarà di nuovo a proporre un accordo con la Merkel, SEL va sul sicuro appoggiando la candidatura alla presidenza della commissione europea del leader greco Tsipras ‒ conclude Sinistra Ecologia e Libertà ‒ ieri vincente alle elezioni amministrative».

SEL Piombino-Val Di Cornia

__________________________________

LANDI: «LASCIO IL MIO POSTO AI GIOVANI»

Maida Landi, consigliere provinciale di Forza Italia, scrive una lettera in cui spiega le ragioni della sua mancata ricandidatura. Riceviamo e pubblichiamo.

«Ringrazio gli elettori e i supporters – scrive Maida Landi, consigliere provinciale di Forza Italia – che nel 2009 mi hanno votato e che nel corso della legislatura mi hanno sostenuto e spero che non me ne vogliano per ciò che non ho potuto fare. Mi sono impegnata al meglio delle mie forze e ho tentato, grazie anche allo spazio che la stampa mi ha concesso, di veicolare all’esterno gli argomenti di cui mi sono occupata. Moltissimi e se le provincie non avessero sofferto della minaccia che sta per concretizzarsi della loro abolizione, certamente sarebbe stato possibile fare molto di più.

Ci tengo a chiarire – continua Landi –  che la decisione di uscire dalla scena politica è stata essenzialmente mia a seguito di molteplici considerazioni tra le quali, inutile negarlo, anche qualche divergenza sugli indirizzi di politica economica e di conduzione del partito espressi con autoritarismo dagli ultimi anelli della catena politica, senza preoccuparsi di condividere a priori. Comunque cose chiarite. Su tutte ha prevalso l’anagrafe: l’età mi consiglia di fare tranquillamente la nonna. La legislatura che ci aspetta si presenta particolarmente impegnativa per questo incito i neofiti a non scoraggiarsi, a non aver paura di esporsi, gli altri non mancheranno di raccogliere frutti se continuano con l’impegno che li ha sempre contraddistinti.

Infine spero che qualcuno scelga di occuparsi con convinzione del connubio agricoltura/turismo e della qualità dell’acqua per l’agricoltura che insieme alla salvaguardia del paesaggio, all’ambiente, alla cultura, alle politiche energetiche (sono stata la prima a parlare dell’utilizzo della bassa entalpia), al riciclo dei rifiuti ‒ conclude Landi ‒ sono stati una costante dei miei interventi».

Maida Landi

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.5.2014. Registrato sotto Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 18 ore, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it