NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 14 MAGGIO 2014

AL VIA LE DOMANDE PER I CONTRIBUTI AFFITTI A PIOMBINO

Piombino (LI) – Si aprono le domande per l’assegnazione di contributi pubblici a integrazione dei canoni di affitto per il 2014. Da lunedì 12 maggio fino al 13 giugno 2014 sarà possibile fare domanda per l’assegnazione dei contributi regionali e comunali rivolti ai cittadini residenti nel Comune.

Possono partecipare al bando i cittadini italiani o membri di uno Stato aderente all’Unione Europea, gli stranieri titolari di carta di soggiorno o permesso di soggiorno almeno biennale, gli extracomunitari residenti in Italia da almeno 10 anni o da 5 anni nella Regione Toscana. Oltre a questo è necessario essere residente nel Comune di Piombino ed essere titolare di un contratto di affitto, regolarmente registrato e in regola con le registrazioni annuali, di un alloggio adibito ad abitazione principale.

Come tutti gli anni saranno istituite inoltre due fasce di valutazione della priorità in graduatoria, sulla base del reddito. La fascia A, che ha priorità in graduatoria, è costituita da quelle famiglie i cui redditi (dichiarazione redditi 2013) siano uguali o inferiori all’importo corrispondente a due pensioni minime Inps 2014, e cioè pari a € 13.035,88 euro ISE, e con una incidenza del canone non inferiore al 14% sul reddito e reddito valore .

Nella fascia B rientrano le famiglie con redditi fino a 28.237,55 euro, rispetto al quale l’incidenza del canone non risulti inferiore al 24%. Il valore ISEE non deve essere superiore a € 16.000,00  euro.

Il contributo erogato agli aventi diritto sarà riferito al 2014 e non potrà superare i 3.100 euro per i richiedenti in fascia A e di 2.325 euro per quelli inseriti in fascia B, con possibilità di una riduzione per soddisfare il maggior numero di richieste.

Le domande di partecipazione saranno in distribuzione presso l’Ufficio Politiche Sociali e l’URP del Comune di Piombino nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 13, e il pomeriggio di mercoledì dalle 15 alle 17. Info: tel. 0565-63388; 0565-63319. All’albo pretorio del Comune e sul sito internet www.comune.piombino.li.it è possibile consultare il relativo bando pubblico.

___________________________________

SETTIMANA NAZIONALE DELLA LETTERATURA IN CARCERE

Val di Cornia – Da lunedì 12 a sabato 17 maggio, sessantacinque scrittori entreranno nelle carceri italiane per dialogare con le persone detenute sull’importanza della lettura, sui generi letterari, sulla scrittura autobiografica e sui grandi temi dell’esistenza.

Il progetto, promosso dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando, intende dare visibilità e concretezza alle tantissime esperienze di lettura e di scrittura che si realizzano in tutte le carceri, valorizzando il ruolo della cultura nei percorsi di risocializzazione attivati a favore dei detenuti.

__________________________________

CONSIGLIO COMUNALE A CAMPIGLIA MARITTIMA

Campiglia M.ma (LI) – Il Consiglio Comunale di Campiglia Marittima è convocato in seduta ordinaria nella sede Comunale di via Roma in Campiglia, Sala Consiliare “A. Montomoli”,  per lunedì 19 maggio alle ore 15.

Saranno trattati i seguenti punti all’ordine del giorno: al primo punto le comunicazioni del sindaco, poi per il Settore struttura segretario comunale, assessorato affari generali, si metterà all’approvazione il verbale di seduta n. 38 del 28.04.2014. Successivamente per il Settore finanze e personale, assessorato alle finanze sarà messo in approvazione il di rendiconto esercizio 2013.

__________________________________

DICIOTTO SPIAGGE BANDIERA BLU IN TOSCANA

Toscana – Diciotto spiagge da Bandiera blu in Toscana classificano la regione al secondo posto assoluto, dietro alla storica leader Liguria. Ben 163 erano stati i Comuni italiani a presentare la propria candidatura a questo ambito riconoscimento, che valuta un complesso di fattori: dalla tenuta dell’ambiente alla capacità ricettiva fino alla qualità dell’accoglienza.

La Fee (Fondazione per l’educazione ambientale) concede tale riconoscimento internazionale alla nostra regione che totalizza una bandiera in più rispetto all’anno scorso, consentendo il transito dal terzo al secondo posto: il nuovo ingresso nell’elenco blu è quello di Marciana Marina, all’Isola d’Elba. Le altre spiagge doc sono: Carrara-Marina di Carrara centro (Massa-Carrara); Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio (Lucca); Pisa-Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa); Livorno-Antignano, Quercianella, Rosignano Marittimo-Castiglioncello, Vada, Cecina-Marina, Le Gorette, Bibbona-Marina, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino-Parco naturale della Sterpaia (Livorno); Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto-Marina di Grosseto, Principina a mare, Monte Argentario (Grosseto).

___________________________________

FARE LA SPESA PER BENEFICIENZA

Val di Cornia – Sabato 17 maggio grande raccolta alimentare in oltre settanta supermercati Unicoop Tirreno in Toscana, Lazio, Umbria e Campania. L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, si chiama “Il pane quotidiano” e coinvolge migliaia di persone: i prodotti raccolti saranno donati in beneficienza.

Nei 73 supermercati (elenco sul sito unicooptirreno.e-coop.it) per l’intera giornata di sabato i soci Coop e i volontari delle associazioni distribuiranno ai clienti i sacchetti in cui riporre i prodotti da destinare alla raccolta. Gli alimenti saranno poi distribuiti alle mense dei poveri o direttamente alle famiglie bisognose, segnalate dai servizi sociali dei Comuni interessati. Nel 2011, prima edizione della colletta, erano coinvolti 31 negozi e sono state raccolte 13 tonnellate di cibo; nel 2012 i negozi interessati sono saliti a 60 e gli alimenti raccolti a 43 tonnellate; nel 2013 è stato confermato il risultato dell’anno precedente.

___________________________________

L’ARCHIVIO STORICO DI CAMPIGLIA PRESENTA L’INVENTARIO ON LINE

Campiglia M.ma (LI) – Sabato 17 maggio alle 11.00 si terrà la Presentazione dei lavori di inventariazione dell’archivio Storico di Campiglia M.ma al Palazzo Pretorio con ingresso in piazza Lotti, luogo in cui l’archivio è conservato.

Interverranno Claudio Cerrini – Dirigente Settore servizi sociali e cultura, Paolo Volpini – Bibliotecario Biblioteca Comunale “R. Fucini” di Venturina Terme, Graziana Alagna e Agnese Lorenzini  – Curatrici dell’inventario dell’Archivio Preunitario, Luciano Barsotti – Presidente della Fondazione Livorno. Seguirà la visita guidata dell’Archivio.

La presentazione dell’inventario on-line dell’archivio storico preunitario comunale di Campiglia è il raggiungimento di una tappa importante di un percorso, iniziato anni fa, di valorizzazione del patrimonio documentario di rilevanza culturale. I lavori sono stati sottoposti al controllo della Soprintendenza Archivistica per la Toscana e come atto conclusivo porteranno alla pubblicazione dell’inventario cartaceo nei prossimi mesi.

L’archivio storico preunitario, in seguito al riordino effettuato, risulta composto da oltre 500 unità archivistiche e abbraccia un arco di tempo che va dal  1471  al 1865.

L’archivio storico del Comune di Campiglia Marittima custodisce oltre 300 metri lineari di documenti; conserva sia documentazione preunitaria, prodotta dalle antiche istituzioni preposte all’amministrazione di questo territorio, sia i documenti del Comune sorto all’indomani dell’unificazione amministrativa del Regno d’Italia.

«In una regione molto ricca di archivi comunali come la Toscana e nonostante le importanti perdite – segnalano le esperte che hanno curato l’inventario – sostanzialmente la documentazione arrivata fino a noi è di una ricchezza tale da permettere di ricostruire la storia sociale, politica, economica non solo del territorio, ma della storia della Toscana e dell’Italia stessa».

Il lavoro delle dott.sse Agnese Lorenzini e Graziana Alagna, della Coop Diderot, permetterà la piena accessibilità all’inventario tramite l’Opac provinciale (OPAC è l’acronimo di On-line Public Access Catalogue ed è il catalogo informatizzato delle biblioteche). L’utente potrà orientarsi e reperire la documentazione che lo interessa, ogni unità è stata descritta con l’indicazione della titolazione, gli estremi cronologici, le note più rilevanti, i legami con gli enti produttori e con i nomi di maggiore rilevanza storica rinvenuti nei documenti. Il progetto è stato reso possibile grazie al contributo della Fondazione Livorno. Per consultare l’archivio on-line è possibile rivolgersi alla Biblioteca di Venturina Terme (tel. 0565-839301 biblioteca@comune.campigliamarittima.li.it) e per le visite alla Biblioteca dei ragazzi  che sede nello stesso Palazzo Pretorio (tel. 0565-838470 e-mail:  palazzopretorio@comune.campigliamarittima.li.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.5.2014. Registrato sotto Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 14 MAGGIO 2014”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 8 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it