“TESTA DI RAME” IN SCENA AL TEATRO CONCORDI

Teatro Concordi, Campiglia Marittima

Teatro Concordi, Campiglia Marittima

Campiglia M.ma (LI) – Venerdì 21 marzo, al Teatro dei Concordi di Campiglia, va in scena “Testa di Rame”, spettacolo sulla vita portuale dei palombari livornesi. L’appuntamento, previsto in cartellone per sabato 22 marzo, è stato anticipato a venerdì 21 per esigenze organizzative.

Scritta da Gabriele Benucci e Andrea Gambuzza, per la regia di Omar Elerian, la commedia è ambientata nella Livorno del 1945, quando i palombari erano eroi della porta accanto, più soliti al silenzio dei pesci che alle ragioni di un interrogatorio.

Il loro compito era recuperare relitti e munizioni dal fondo del mare per ricostruire il porto e cancellare i segni della guerra. Erano marinai di terra, con una donna ad aspettarli a casa e sirene pronte ad incantare le giornate al largo. Non Scintilla. Scintilla è legato a Rosa come un àncora al suo fondale, come il mare alla terra che lo contiene e lo muove. E Rosa non è una Penolope, ma una donna vigorosa che lo tiene legato a sé con la forza e la naturalezza del vento di libeccio. Con il linguaggio proprio del teatro di narrazione, i due monologhi di Benucci e Gambuzza ci raccontano le paure e le passioni di un uomo e una donna messi in stato di fermo, la durezza della vita, la profondità schietta di due persone vere che, dalla tempesta che tutto frantuma, riescono a salvare un rapporto d’amore viscerale, come un palombaro con il suo tesoro.

Come di consueto, a partire dalle 20.30, nel foyer del Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima, verrà allestito l’AperiScena, un gustoso aperitivo-buffet, realizzato con prodotti a marchio Coop, per cenare insieme nell’attesa che cominci lo spettacolo. Anche il bar del Concordi sarà aperto dalla stessa ora per servire bevande e caffè.

Durata: 1h 25’

TESTA DI RAME

scritto da Gabriele Benucci e Andrea Gambuzza

regia Omar Elerian

con Ilaria Di Luca, Andrea Gambuzza

scenografia Stafano Pilato

musiche Giorgio De Santis

luci Alberto “Abi” Battocchi

costumi Adelia apostolico

maschere Emidio Bosco

produzione Orto degli Ananassi

FTS sostiene le Giovani Compagnie Toscane

Per info: http://www.teatrodellaglio.org/Concordi/spettacoli/stagione/

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.3.2014. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 16 ore, 22 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it