BASKET: SCONFITTA DOLOROSA PER IL MORPHÈ

Morphè basket PPiombino (LI) – Bruciante sconfitta casalinga per il Morphè Basket Piombino che, orfano dell’infortunato Bini, si arrende per 50 – 60 contro la Real Cerretese, seconda forza del campionato. Risultato finale bugiardo perché fino ad un minuto dalla fine i padroni di casa erano ancora in corsa per giocarsi la vittoria.

Prima parte di gara con le due formazioni che si equivalgono fino a  quando i ragazzi di Renati aggiungono concretezza sotto canestro alla già ottima difesa chiudendo il primo quarto in vantaggio per 19 – 11.

Alla ripresa del gioco Cerreto Guidi cambia ritmo alla gara trovando punti pesanti che gli consentono di riaprire la partita. Si va al riposo con le squadre in perfetta parità: 24 – 24.

Nella terza frazione nessuna delle due squadre riesce a prevale sull’altra fino ai secondi finali quando Benini va in lunetta per un fallo subito: dalle proteste avversarie ne scaturisce un tecnico che regala due tiri liberi aggiuntivi che il capitano realizza con grande freddezza permettendo di andare al rush finale sul + 4, con il risultato di 39 – 43.

Negli ultimi 10 minuti le due squadre danno fondo alle ultime energie e si equivalgono fino ad un minuto dalla fine, quando La Real Cerretese realizza la tripla che vale il più sei. Piombino prova invano a rientrare in partita ma alla sirena il risultato finale è 50 – 60 per gli ospiti.

Il lungo applauso tributato dal pubblico di casa non consola il Morphè Basket Piombino ma la splendida prestazione di squadra deve dare fiducia per il finale di stagione e la volata verso i play off.

Il tabellino: Balestri 12, Baragatti, Benini 18, Caciagli, Di Bari 4, Falchi 6, Gagliardi 7, Gambini 2, Gavazzi 1, Martelli, Mozzoni, Vallini.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.3.2014. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 11 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it