LA CAMPIONESSA ITALIANA DI JUDO È PIOMBINESE

StillitanoPiombino (LI) – Valentina Stillitano dell’Assjd Piombino è campionessa italiana per la categoria Cadetti.

Valentina si è guadagnata il titolo di campionessa italiana vincendo  tutti i combattimenti  e superando  93 atlete nei 57 Kg. L’atleta si è imposta in tutti i sui incontri meritando la cintura nera e sarà convocata  con la Squadra Nazionale Cadetti  insieme ai 18 vincitori dei campionati Italiani all’European Cup di Zagabria.

Anche Martina Cocco del Judo Elba si è fatta onore nei 70 kg , considerato che affronta da solo due mesi la nuova categoria cadetti. All’attivo tre combattimenti, due vinti e il terzo perso per una penalità, dopo il quale non è stata ripescata.

La categoria maschile è stata più sfortunata: bravi, considerando che anche loro sono al primo anno della categoria, Francesco Paladini con il  nono posto e Mattia Martelloni con il decimo posto; Alessio Scandurra è stato eliminato al primo turno e non è stato ripescato.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.2.2014. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 1 ora, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it