PALLANUOTO PIOMBINO: ESORDIO POSITIVO PER PROMOZIONE E UNDER 17

pallanuoto_piombinoPiombino (LI) – Iniziati con ottime prestazioni i campionati di promozione e under 17 delle squadre della Pallanuoto Piombino. La squadra maggiore espugna in volata il campo del Certaldo nuoto con una grande partita di Luca Gelli, autore di ben 6 reti. I ragazzi dell’under 17 impattano 7 pari nella gara casalinga contro i Canottieri Arno Pisa.

Questa la cronaca delle due partite:

Certaldo – SNP 10-11 (3-3)(2-2)(2-3)(3-3) 

Torna in acqua la prima squadra della Società Nuoto Piombino nel Campionato FIN Promozione. Nel 2014 infatti la formazione bianco-blu ha rifiutato di militare in Serie C per problemi logistici ed economici, dal momento che avrebbe dovuto giocare in trasferta anche le partite casalinghe per le dimensioni non idonee della piscina comunale piombinese. 

L’esordio in questa nuova serie è stato quindi a Colle Val d’Elsa contro il Certaldo Nuoto, retrocesso dalla C.

Nel primo match dell’anno sono state “provate” le nuove regole di questo sport e i nostri, un po’ preoccupati dalle tante novità che rendono il gioco da gestire senza poter commettere troppi falli, hanno ben interpretato ed assimilato la nuova situazione. Inizio scoppiettante tra le due formazioni, Certaldo va in vantaggio due volte, ma Luca Gelli agguanta sempre il pareggio. Il capitano Gabriele Grilli porta avanti gli ospiti che però vengono raggiunti sul 3 a 3 a fine tempo. In formissima Luca Gelli che riapre il tabellino delle marcature nel secondo tempo, i padroni di casa reagiscono portandosi anche in vantaggio, Matteo Tavarnesi riporta il punteggio in equilibrio e le ultime azioni non cambiano il risultato.

Capitan Grilli in apertura di terza frazione porta avanti i suoi, ma dopo aver difeso forte e bene per un po’ di minuti la SNP viene raggiunta ancora.

I piombinesi riescono a fare breccia nella difesa avversaria e con il rientrante Francesco Galeone, insieme all’ennesima rete di Luca Gelli, tornano avanti di due gol. Nell’ultimo secondo di gioco però Certaldo accorcia fortunosamente le distanze, la palla entra in rete a sirena suonata ma il gol è valido.

Ultima frazione e la SNP non concretizza importanti azioni in superiorità numerica e viene punita con il pareggio.

Alessandro Gelli finalmente fa il suo primo gol in questa partita, gol importantissimo seguito dalla rete del giovane difensore Daniele Gottini. I giochi sembrano fatti, ma dal possibile +3 la SNP va a +1. Poi Luca Gelli fa centro per la sesta volta, ora la squadra piombinese non deve fare più errori.

Certaldo reagisce come può e rende difficile la vita agli ospiti, accorcia ancora le distanze e fa soffrire fino in fondo la vittoria preziosa ai piombinesi in questo esordio stagionale, con l’esordio in prima squadra di Pistolesi e Sisi.

Formazione e tabellino: Giacomo Lami, Tommaso Camerini, Francesco Galeone (1), Daniele Gottini (1), Matteo Pistolesi, Simone Chia, Enrico Cinieri, Alessio Silvestri, Luca Gelli (6), Gabriele Grilli cap. (2), Alessandro Gelli (1), Matteo Tavarnesi (1), Jacopo Sisi. All. Federico Ercolini

 

SNP – Canottieri Arno Pisa 7 – 7 (2-2)(3-1)(1-2)(1-2)

Alla piscina “Marchino Balestri” di Piombino è iniziato il Campionato FIN di pallanuoto Under 17. 

La squadra della Società Nuoto Piombino, allenata da Federico Ercolini, ha cominciato la stagione 2014 in casa contro la formazione della Canottieri Arno Pisa.

Dopo l’ottimo risultato nel Campionato UISP della stessa categoria, vinto dai piombinesi lo scorso anno, c’era curiosità ed attesa nel vedere questi ragazzi all’opera nel Campionato FIN che sarà sicuramente impegnativo.

Dopo un inizio equilibrato con Pisa più pericolosa in attacco, la SNP è passata in vantaggio con Bellino. Gli avversari pareggiano e negli ultimi trenta secondi Pavin riporta in avanti i padroni di casa che sono raggiunti in pochi istanti da un tiro beffardo che entra in rete.

Nel secondo tempo fulmineo sorpasso degli ospiti che poi difendono molto commettendo però alcuni falli da espulsione di troppo. A questo punto si fa notare Cristiani che da centro boa riesce finalmente a siglare una doppietta che riporta avanti la SNP. A tre secondi dalla sirena di metà incontro Bellino mette ancora in rete per un importante +2 sui pisani.

Nella terza frazione Bellino trova la via del terzo gol, ma per i piombinesi è preoccupante la situazione in superiorità numerica. Con l’uomo in più infatti non riesce mai a segnare, per gli ospiti tante espulsioni che si fanno sentire nel gioco e nelle sostituzioni, vista la panchina “corta” del Pisa. In un momento che sembrava di tranquillità e dominio da parte piombinese, gli ospiti piazzano un micidiale uno-due che riapre subito la partita.

Il quarto e decisivo tempo si apre con la solita incapacità di concretizzare nelle superiorità numeriche da parte della SNP. Nel frattempo Pisa rimane senza cambi e va avanti come può, Bellino sbroglia una situazione complicata riportando i padroni di casa sul +2, mentre il portiere Francini dopo le iniziali incertezze diventa baluardo insuperabile in molte azioni con tiro facile per i pisani. La SNP non riesce più a segnare, la stanchezza rende i tiri imprecisi e facili da intercettare. E di questo approfittano gli stanchissimi attaccanti avversari che non riescono più a rientrare in difesa, si trovano così smarcati davanti alla porta avversaria a ricevere passaggi lunghi e precisi. Francini fa quel che può, ma Pisa pareggia ad un minuto dalla fine e si difende con le ultime forze fino alla fine con i piombinesi che sbagliano un paio di importanti occasioni nel finale. Gli ospiti festeggiano un meritato punto ed i padroni di casa sono amareggiati per due punti gettati al vento, quando ormai sembravano acquisiti.

Formazione e tabellino: Gianluca Francini, Federico Bellino (4), Etrusco Corti Fratto, Mattia Cristiani (2), Davide Florelli cap., Daniele Giannini, Gianluca Giardella, Matteo Giuntini, Luca Musi, Matteo Pavin (1), Raffaello Pazzagli, Matteo Vaccari, Tommaso Bertini. All. Federico Ercolini

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.2.2014. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 14 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it