LUCCHINI: INCONTRO NARDI – SMC GROUP

lucchini_altoforno_2012Il Commissario Straordinario Lucchini, Piero Nardi, in una nota ha comunicato che ha incontrato oggi il Dr. Khaled Al Habahbeh e Ali Ghammagui che attraverso la societa’ SMC Group hanno manifestato l’interesse per Piombino.

I rappresentanti di SMC hanno ribadito il loro interesse e asserito di avere la capacita’ di strutturare un fondo per il progetto in accordo con istituzioni finanziarie e investitori privati. Al termine dell’incontro sono state anche analizzate le necessita’ a breve termine per trovare le soluzioni per la continuazione della produzione a caldo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 31.1.2014. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

3 Commenti per “LUCCHINI: INCONTRO NARDI – SMC GROUP”

  1. lino

    La storia di Aamir si ripete a Piombino. In sintesi. Il poveretto, assetato e allo stremo intravede lontana tra i tremolii del caldo insopportabile un’oasi verde e rigogliosa.
    Sprona il cammello ma a pochi metri dal paradiso vede sfumare in una nuvola di vapore quell’agognata meta. A quel punto gira la testa e vede all’orizzonte un’altra oasi.
    Due colpi al cammello sulla gobba per farlo ripartire, ma l’animale piega le ginocchia e non si muove più.
    Il comunicato del Rossi dice che il sindaco pro tempore ha visto il miraggio e per non umiliarlo troppo lo indirizza verso un’altro traguardo, il governo italiano.
    Aggiunge poi che sono diversi gli stati interessati alla cosa: Giordania, Marocco,Tunisia, Arabia Saudita e tutto il Maghreb.
    Persino gli Stati Uniti visto che i soldi sono del suocero della moglie dell’arabo squattrinato.
    Siamo arrivati a questo punto. Cosa farà la città ora partirà per Washington ?
    Staremo a vedere.
    Salam.

  2. berlusconi

    Società Smc? Speriamo non sia l’ennesima “scatola vuota”.

  3. zeno

    produrremo scimitarre di grande prestigio

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    63 mesi, 6 giorni, 1 ora, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it