LUCCHINI: INCONTRO NARDI – SMC GROUP

lucchini_altoforno_2012Il Commissario Straordinario Lucchini, Piero Nardi, in una nota ha comunicato che ha incontrato oggi il Dr. Khaled Al Habahbeh e Ali Ghammagui che attraverso la societa’ SMC Group hanno manifestato l’interesse per Piombino.

I rappresentanti di SMC hanno ribadito il loro interesse e asserito di avere la capacita’ di strutturare un fondo per il progetto in accordo con istituzioni finanziarie e investitori privati. Al termine dell’incontro sono state anche analizzate le necessita’ a breve termine per trovare le soluzioni per la continuazione della produzione a caldo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 31.1.2014. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

3 Commenti per “LUCCHINI: INCONTRO NARDI – SMC GROUP”

  1. lino

    La storia di Aamir si ripete a Piombino. In sintesi. Il poveretto, assetato e allo stremo intravede lontana tra i tremolii del caldo insopportabile un’oasi verde e rigogliosa.
    Sprona il cammello ma a pochi metri dal paradiso vede sfumare in una nuvola di vapore quell’agognata meta. A quel punto gira la testa e vede all’orizzonte un’altra oasi.
    Due colpi al cammello sulla gobba per farlo ripartire, ma l’animale piega le ginocchia e non si muove più.
    Il comunicato del Rossi dice che il sindaco pro tempore ha visto il miraggio e per non umiliarlo troppo lo indirizza verso un’altro traguardo, il governo italiano.
    Aggiunge poi che sono diversi gli stati interessati alla cosa: Giordania, Marocco,Tunisia, Arabia Saudita e tutto il Maghreb.
    Persino gli Stati Uniti visto che i soldi sono del suocero della moglie dell’arabo squattrinato.
    Siamo arrivati a questo punto. Cosa farà la città ora partirà per Washington ?
    Staremo a vedere.
    Salam.

  2. berlusconi

    Società Smc? Speriamo non sia l’ennesima “scatola vuota”.

  3. zeno

    produrremo scimitarre di grande prestigio

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 23 giorni, 23 ore, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it