NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 29 GENNAIO 2014

 LUCCHINI: ENTRO IL 10 FEBBRAIO EMISSARI DI SMC INCONTRERANNO DIRIGENZA

Mentre a Trieste si discute del futuro della Ferriera di Servola, a Piombino si fa lo stesso per il polo siderurgico toscano. Francesco Semino – direttore delle pubbliche relazioni di Lucchini in rappresentanza del gruppo, visto il concomitante impegno in Friuli del commissario Nardi – in riferimento si è espresso, quindi, per la prima volta, in merito alla faraonica offerta giunta dal Medio Oriente.

«Non si può non tener conto di quella pubblicamente illustrata nei giorni scorsi in Comune dalla tuninina SMC, e l’importante progetto industriale e la sua rilevanza sono una novità di cui tenere conto». Semino ha ricordato che nel rispetto delle procedure della gara in corso che non pongono limiti, ma anzi il dovere al commissario di verificare la reale fattibilità della proposta araba e  delle altre due sul tavolo (della cordata Duferco-Feralpi-Acciaierie Venete e quella del fondo Klesch). Gli emissari del magnate giordano Khaled al Habahbeh si recheranno a Piombino entro il 10 febbraio per incontrare la dirigenza Lucchini, mentre entro il termine di gennaio incontreranno in Regione il governatore Rossi.

________________________

LA BIBLIOTECA DEI RAGAZZI E L’ARCHIVIO STORICO DI CAMPIGLIA AUMENTANO GLI ORARI

Campiglia M.ma (LI) – Da gennaio 2014 la Biblioteca dei ragazzi “Il palazzo dei racconti” e l’Archivio storico, situati al primo piano di Palazzo pretorio, hanno aumentato il loro orario di apertura in modo da ampliare ulteriormente i servizi al pubblico. L’apertura della biblioteca coincide con quella dell’archivio, entrambe le istituzioni sono servizi pubblici del Comune di Campiglia Marittima, gestite da S.E.Fi srl, e tutti possono accedervi gratuitamente nel seguente orario: martedì, mercoledì, venerdì, primo e terzo sabato del mese: 09:15 -13:15; 14:00- 18:30.

La biblioteca dei ragazzi si rivolge principalmente ai bambini e ai ragazzi da zero a quattordici anni, che trovano, negli spazi a loro dedicati, idonee modalità di fruizione della narrativa, dai grandi classici fino alle ultime novità editoriali, che si ritrovano negli scaffali di diverse altezze, tutti ad accesso libero, per permettere all’utenza di scoprire e spaziare in maniera autonoma nelle collezioni librarie, allestite in base ai bisogni informativi delle varie età.

Oltre al lavoro di progettazione e implementazione delle attività di promozione del libro e della cultura, in stretta sinergia con le scuole del territorio, la biblioteca offre anche servizio di informazione e assistenza nelle ricerche bibliografiche e d’archivio, gestisce il prestito esterno dei libri e dei documenti multimediali, e possiede anche un settore per adulti dedicato alla produzione letteraria italiana e internazionale, anch’esso ammesso al prestito.

Non solo gli studiosi di documenti archivistici, ma anche i genitori, gli insegnanti, gli educatori, sono invitati quindi ad usufruire di questa istituzione comunale, che si pone come punto di riferimento anche per gli studenti che abbiano bisogno di testi adeguati o consulenza specifica per le loro ricerche scolastiche e per soddisfare la loro curiosità e la loro voglia di leggere e sapere. Non da ultimo la biblioteca offre un posto comodo e accogliente a tutti coloro che, desiderino sfogliare e leggere nella sala lettura un buon libro per sé o anche con i propri bambini, rilassandosi tutti insieme nelle “poltrone a fagiolo” che arricchiscono e colorano la sala di lettura de “Il palazzo dei racconti”.

Infine la biblioteca dei ragazzi, oltre ad essere punto turistico stanziato sul territorio, è inserita all’interno della promozione e valorizzazione del museo permanente “C. Guarnieri” e fa da riferimento per le visite guidate su prenotazione, che si effettuano all’interno della pinacoteca.

Per ogni informazione contattare: Tel. 0565. 838470; e-mail: palazzopretorio@comune.campigliamarittima.li.it

 ____________________________ 

GRAN PREMIO “COSTA DEGLI ETRUSCHI”: LE MODIFICHE ALLA VIABILITÀ

Piombino (LI) – Il Comandante della Polizia municipale ha diramato una circolare in cui indica le modifiche alla viabilità cittadina in occasione della gara ciclistica del 2 febbraio 2014.

«Preso atto della nota della Provincia di Livorno con la quale si comunica lo svolgimento del Gran Premio Costa degli Etruschi 19^ edizione a Piombino, che interesserà varie strade, urbane ed extraurbane, del territorio comunale; ordina che, con effetto dall’apposizione della prescritta segnaletica stradale, il giorno 02/02/2014, siano istituiti, ad eccezione dei veicoli al servizio del “Gran Premio Costa degli Etruschi” e/o espressamente autorizzati, i seguenti divieti:

A) DIVIETO DI TRANSITO, al passaggio della gara e su disposizione del personale in divisa o ausiliario, nelle strade sotto elencate e durante lo svolgimento della gara: S.C. 15 da Loc. Fiorentina alla S.P. 23 bis,  Via de Amicis Riotorto,  Via della Bottaccina;

B) DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA dalle ore 10,00 alle ore 14,00:  VIA DE AMICIS nel tratto tra il civico 2 ed il civico 34,  VIA DELLA BOTTACCINA nel tratto tra il civico 2 ed il civico 16 e  nel tratto tra il civico 1 ed il civico 5.

Conseguentemente scaturiscono i seguenti divieti od obblighi: dalle ore 11,30 divieto di transito per il traffico proveniente dalla S.P. 40 diretto alla S.P. 23 verso San Vincenzo; dalle ore 11,40 divieto di transito per il traffico proveniente dalla S.P. 40 diretto alla S.C. 15 verso il centro città; dalle ore 12,00 divieto di transito:  alla rotatoria S.P. 39 – S.P. 21 verso la frazione di Riotorto,  all’intersezione Via de Amicis – Via della Bottaccina verso S.P. 2,  transito consentito, previa autorizzazione del personale della Polizia Municipale o delle Forze dell’Ordine e/o dei volontari debitamente riconoscibili, solo seguendo il senso della gara ed in casi di emergenza. La Polizia Municipale impartirà tutte le ulteriori disposizioni che si rendessero necessarie per l’esecuzione della manifestazione e per la sicurezza della circolazione potendo interdire il transito anche in altre vie se necessario.

_________________________________

 COPPOLA: AUGURI AL NEO PRESIDENTE DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Ci congratuliamo con il nuovo Presidente della Camera di Commercio Sergio Costalli, auspicando che sappia guidare l’ente con imparzialità e con grande dedizione come ha fatto il suo predecessore Roberto Nardi, del quale abbiamo apprezzato il lavoro svolto. In un momento particolare della vita economica della nostra provincia servirà un preciso indirizzo che permetta di poter sostenere le imprese oramai fortemente in difficoltà.

Sicuramente Roberto Nardi è stato un punto importante di riferimento e riteniamo che il suo impegno possa continuare anche nell’ambito pubblico ed amministrativo, oltre alla sua attività imprenditoriale».

 Luigi Coppola

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.1.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 29 GENNAIO 2014”

  1. lino

    Sembra che l’arabo ricco dei soldi del babbo della moglie ( suocero americano ) verrà a Piombino e poi a Firenze per ratificare quanto illustrato dal Capperucci in sala consiliare qualche giorno fa.
    Il figlio di Ismaele senza un pozzo di petrolio ( becco di quattrino ) si fa dare una montagna di dollari da un’americano, padre rincoglionito della moglie, forse allevatore di qualche milione di mucche e tori.
    E come investe questo regalino di tre miliardi di euro ?
    Ma ovviamente si compra mezza Piombino, e badate bene non quella pregiata, bella e invidiata che va da piazza Bovio a Salivoli bensì tutte le acciaierie compreso l’allevamento del pesce.
    E sapete questo perché ?
    Miseria infame, lo dice il Capperucci : all’arabo piace la Toscana.
    Da sentirsi male, credetemi.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 0 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it