COPPOLA: «UN PASSO INDIETRO PER VINCERE LE ELEZIONI»

il consigliere comunale dell'UDC Luigi Coppola

il consigliere comunale dell’UDC Luigi Coppola

Piombino (LI) – Luigi Coppola, segretario UDC, dirama un appello ai partiti politici chiedendo coesione e obiettivi comuni in vista delle prossime elezioni amministrative. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Favorire vaste aggregazioni civiche per far prevalere l’interesse della collettività e della buona amministrazione rispetto a quello dei singoli partiti. Per questo rivolgiamo un appello a fare un passo indietro anche per battere quell’egemonismo collaudato che, troppo spesso in Toscana, si sovrappone all’interesse delle istituzioni locali.

È questo uno dei punti focali di indirizzo in vista della prossime elezioni amministrative che impegneranno molti Comuni della provincia compreso il capoluogo Livorno. È importante che in un momento di grave crisi, economica e sociale, che colpisce cittadini, famiglie e imprese  i partiti facciano un passo indietro in favore di progetti territoriali capaci di risolvere i problemi della gente assai più importanti delle appartenenze.

Occorre pertanto recuperare uno spirito autenticamente civico che, molto spesso si è perduto, consentendo così un nuovo protagonismo delle espressioni più vive della società civile, ma anche di quella parte della politica che ha il coraggio di rompere con gli schemi precostituiti. Ciò al fine di permettere ai cittadini di riappropriarsi del diritto-dovere di governare la cosa pubblica, uscendo dalle logiche tradizionali e schematiche dei partiti e dei movimenti.

Ogni realtà ha le sue peculiarità e come tale deve avere una proposta di governo che ne rispetti le esigenze: non possono esserci formule valide per tutte le stagioni. Per questo  motivo riteniamo di assumere ogni iniziativa utile avviando le consultazioni con tutti i soggetti interessati a questo obiettivo, fondato su intenti programmatici comuni, ovviamente al di fuori da populismi e demagogie».

Luigi Coppola

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.1.2014. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 17 giorni, 10 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it