NOTIZIE DELLA COSTA ETRUSCA DEL 3 DICEMBRE 2013

INCONTRI, MOSTRE E CONVEGNI PER LA SETTIMANA DI S. BARBARA

Campiglia M.ma – Dal 4 all’8 dicembre nel centro storico della città verrà celebrata la Settimana di Santa Barbara all’insegna dell’approfondimento e della divulgazione scientifica del mondo mineralogico del territorio del campigliese. Durante quei giorni di inizio dicembre il Circolo Mineralogico Toscano organizzerà, in collaborazione con il Comune di Campiglia Marittima e la società dei Parchi della Val di Cornia, mostre, incontri e convegni al Palazzo Pretorio e al Centro Civico Mannelli.

Il programma si apre mercoledì  4 dicembre alle 17.30 con l’inaugurazione della mostra dei marmi del campigliese a Palazzo Pretorio. Taglio del nastro con il saluto del sindaco Rossana Soffritti, gli assessori Jacopo Bertocchi e Gianfranco Benedettini, il presidente del Circolo Mineralogico Toscano Ruggero Guidi. La presentazione della mostra sarà curata dai geologi Antonio Muti e Sergio Mancini con interventi su Geologia e storia delle cave di marmi del territorio del campigliese.

Giovedì 5 dicembre apertura della mostra alle 17.30 con una conferenza del dr. Antonio Muti dal titolo Gli scienziati dell’800 a Campiglia e le storie dei minatori e cavatori negli anni ’60 e ’70 del XX secolo.

Venerdì 6 dicembre alle 8.30 visita della mostra da parte delle scuole del territorio e alle 17 conferenza del dr. Angiolo Fedeli, geologo, sul tema Le rocce e i minerali del campigliese.

Sabato 7 dicembre appuntamento alle 9.00 al Centro civico Mannelli per il convegno promosso dal Circolo Mineralogico Toscano in collaborazione con la Fondazione dei Geologi della Toscana in collaborazione e il patrocinio del Comune di Campiglia M.ma, titolo Valorizzazione dei materiali lapidei ornamentali del territorio del campigliese e della Toscana meridionale. Alle 15 visita guidata alle cave del Temperino e Campo alle Buche.

Il convegno si svolge con la collaborazione della Fondazione dei Geologi della Toscana e intende riscoprire e valorizzare le risorse e le potenzialità del patrimonio litologico e giacimento logico del passato con  particolare riferimento alle aree di Campiglia, Suvereto, Sassetta, Castagneto Carducci e San Vincenzo. L’ingresso è libero per la cittadinanza, prevede invece l’iscrizione e una quota di partecipazione per i professionisti e consente l’acquisizione di crediti formativi.

Domenica 8 dicembre alle 9.00 ritrovo al Palazzo Pretorio per l’apertura della mostra, mentre alle 11.00 si terrà una conferenza del dr. Sergio Mancini, geologo, sul tema Geologia delle cave medicee di Seravezza e Campiglia Marittima. Alle 11.30 intervento del dr. Andrea Dini del Cnr di Pisa a titolo Gli studi geominerari del territorio del campigliese. Alle 12 Brindisi di chiusura della Settimana di Santa Barbara.

Il programma completo è scaricabile dal sito web del comune di Campiglia M.ma nella sezione Eventi. Gli interessati al convegno del 7 dicembre possono contattare la segreteria organizzativa agli indirizzi di posta elettronica antoniomuti@hotmail.com, sergio.mancini19@tin.it, angiolofedeli@gmail.com.

_________________________

PIOMBINO: SPIRITO LIBERO CHIEDE L’IMU AL 4 PER MILLE

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la proposta di Spirito Libero

«In data 29 dicembre il Consiglio Comunale di Piombino ha approvato con il voto favorevole del nostro consigliere comunale Sergio Filacanapa il Bilancio di previsione per l’anno 2013. Nel votarlo, l’interpretazione che avevamo dato era che nel nostro Comune non si sarebbe pagata l’aliquota IMU del 40% sulla quota eccedente il 4 per mille previsto dallo Stato sulla prima casa. In questo momento di confusione istituzionale ed in attesa della conversione in legge del Decreto emesso, non è chiaro se la cifra da pagare dal contribuente dovrà essere conteggiata sull’aliquota prevista per il 2012, che era del 5 per mille o su quanto deliberato per il 2013, che nel nostro Comune è del 4,7 per mille. Da notizie riportate dalla stampa sembra che da parte del Consiglio dei Ministeri si stia addirittura studiando una forma di rimborso per i cittadini nel cui Comune l’aliquota è superiore al 4 per mille. Insomma, come si vede c’è una gran confusione! Per evitare allora di creare altri problemi ai nostri concittadini chiediamo che prima dell’8 Dicembre venga fissata la data per lo svolgimento di un apposito Consiglio Comunale nel quale si stabilisca che l’aliquota IMU per l’anno 2013 sia del 4 per mille, in modo da chiarire definitivamente i nostri concittadini non dovranno pagare alcuna cifra per l’IMU riguardante la prima casa».

Federico Mambrini
Sergio Filacanapa

_______________________

LUCCHINI: VENERDì 13 UN NUOVO INCONTRO AL MISE

Si terrà venerdì 13 alle ore 11 il nuovo incontro tra il commissario straordinario della Lucchini Piero Nardi e il ministero dello sviluppo economico e del lavoro.

Parteciperanno anche le  organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm, per fare il punto della situazione dello stabilimento. Nonostante si sia evitato momentaneamente di fermare l’altoforno, la situazione resta fortemente complessa a partire dal bando per la vendita dello stabilimento stesso.

________________________

LA MASSONERIA PER “SPAZIO H” NEL CONCERTO DI NATALE

La Massoneria della Val di Cornia, Palazzo Giustiniani, organizza per giovedì sera, a partire dalle 21, al teatro Metropolitan un concerto di Natale  i cui proventi andreanno in beneficenza a Spazio H.

Si esibiranno il soprano Susanna Biagini e i musicisti Daniela Rocchi al violino e Stefano Bigoni al pianoforte. Verranno eseguite canzoni napoletane, musiche da film e canti natalizi. L’ingresso è a offerta libera.

_____________________

FIERA DEL LIBRO E DELLA CREATIVITA’: ECCO I GIOVANI VINCITORI

Tanti giovani hanno partecipato alla seconda edizione della «Fiera del libro e della Creatività» di Venturina. Due i  concorsi organizzati dalla Biblioteca dei ragazzi: «Aspettando Natale…» rivolto alle scuole primarie di Campiglia e Venturina e «Scrittori in erba!» riservato alla media «Carducci» di Venturina.

Ecco i vincitori di «Aspettando Natale…». Primo premio con «Guidaci verso la pace»: la 1A e 2A della primaria «Amici» di Campiglia (premio: 150 euro). 2° premio: (2 vincitori pari merito) (premio: 100 euro ad entrambe le classi vincitrici) la 5A scuola primaria «Marconi» di Venturina: «Un mare di auguri» e la 5A primaria «Amici» di Campiglia «Sacra Famiglia contemporanea» ambientata in un paesaggio di mare con lo stabilimento industriale nello sfondo; 3° premio: 1A primaria «Altobelli» di Venturina (premio: 50 euro) con «Presepe bianco e blu con stelle di carta che contengono i pensieri dei bambini». Assegnati anche premi speciali per il concorso «Aspettando Natale…». Premio Simpatia (50 euro) alla 4A e 4B della «Marconi» di Venturina con «La slitta delle renne». Premio originalità di interpretazione (50 euro) alla 4A scuola «Amici« di Campiglia: «Interpretazione giocosa dei diritti dei bambini in occasione del Natale. Bambini o angeli? Sembrano ali ma sono cartigli ispirati alla dichiarazione dei diritti per l’infanzia sanciti per tutti i bambini del mondo», composizione ispirata agli articoli contenuti nella convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia, approvata dalle Nazioni Unite.

Questi nomi di «Scrittori in erba!» riservato alla scuola secondaria «Carducci» di Venturina ecco i vincitori: 1° premio Chiara Fabbri (3A): «La botola degli avi» (premio: 150 euro); 2° Giulia Bartolini (2E): «Viaggio a Redwood» (premio: 100 euro); 3° Lorenzo Castellani (2A): composizione senza titolo (avventure di un ragazzo turco figlio di pescatori vestiti giallo – rosso, che trova un telecomando strano che apre porte su diversi e fantastici mondi… la storia non finisce… aspettiamo il seguito), premio: 50 euro. Cinque poi le menzioni per altri giovani scrittori (5 ingressi al cinema). Kevin Vannucchi (3A): «Ice man»; Matteo Olivoni (3A): «Il libro del prescelto»; Marco Angiolini (2D): «L’invidia è pericolosa»; Lorenzo Marrucci (2A): senza titolo (descrizione di una fanta-architettura, nessun personaggio umano o antropomorfo. L’architettura è la protagonista), e Gabriele Cavicchi (2E): «L’impresa impossibile».

_________________

RIO NELL’ELBA: INTERVENTI DI DEMOLAZIONE PER LA MESSA IN SICUREZZA DI UN IMMOBILE

E’ in corso la demolizione per la messa in sicurezza dell’immobile fra Via Palestro e Via S. Martino e Via Solferino  nel centro abitato di Rio nell’Elba, immobile  che era già stato oggetto di primi interventi di messa in sicurezza effettuati dal Comune di Rio nell’Elba nel 2010; il responsabile del Servizio all’epoca incaricato, Arch. Luca Tordelli ha trasmesso ad alcuni proprietari apposita comunicazione con la quale si invitavano i soggetti individuati  in qualità di comproprietari a realizzare le opere necessarie a rimuovere il pericolo  dandone comunicazione all’Ufficio Edilizia Privata del Comune di Rio Elba.

In seguito con  l’Ordinanza n. 33/2012 “ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE – A TUTELA DELLA PUBBLICA INCOLUMITÀ – EDIFICIO CHE MINACCIA ROVINA SITO VIA PALESTRO/VIA SOLFERINO IN RIO NELL’ELBA” si è stabilito che i comproprietari dell’immobile debbano eliminare lo stato di pericolo in cui versa il manufatto e di prescrivere, quali misure definitive, la demolizione dell’edificio, con rimozione totale dei materiali provenienti dalla demolizione, la pulizia dell’area contermine e ripristino dei luoghi. A seguito dell’Ordinanza alcuni proprietari hanno manifestato la propria disponibilità ad affidare alcune lavorazioni in quota parte relativa all’assetto proprietario,
anche se non risultano reperibili alcuni intestatari.

Con determina dirigenziale n. 458 del 16.11.2012 è stata approvata manifestazione di interesse per procedere, ai sensi dell’art. 122, comma 7^, all’individuazione delle imprese da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento dei lavori  aventi ad oggetto: “DEMOLIZIONE DI EDIFICIO PERICOLANTE NEL CENTRO STORICO – RIO NELL’ELBA”;
mentre con Delibera di G.C. n.21 del 28.02.2013 è stato approvato il progetto per procedere all’espletamento della procedura di gara e ai lavori edili, dando atto che sulla base delle ripartizioni effettuate, ciascun proprietario parteciperà alle spese  mediante apposito contratto con l’Impresa selezionata, alle spese di demolizione dell’immobile. Con Delibera di G.C. n. 61  del 08.10.2013 è stato preso atto del progetto  che con la stessa Delibera è stato dato mandato al Responsabile Edilizia ed Urbanistica di procedere alla selezione della Ditta affidataria mediante trasmissione degli elaborati progettuali comunicando che il Comune parteciperà alle spese solo e soltanto per la quota parte dei proprietari risultati irreperibili. Il responsabile del Servizio relativamente al Comune di Rio nell’Elba è la geometra Valeria Giombini, direttore dei lavori è il geom. Luigi Lunghi, la ditta che sta eseguendo i lavori è la Greenservice di Massa Marittima.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.12.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 22 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it