SUVERETO: PARTE PERCORSO VERSO LE ELEZIONI COMUNALI DEL 2014

il manifesto dell'iniziativa

il manifesto dell’iniziativa

“Grazie ai cittadini il Comune è salvo, ora governiamolo insieme”. All’insegna di questo slogan parte a Suvereto il tentativo di trasformare la grande vittoria nel referendum per la difesa dell’autonomia comunale in una lista unitaria e trasversale in vista delle elezioni amministrative che si svolgeranno nella primavera del 2014.

Lunedì 25 novembre, alle ore 21, nella sala bassa del Ghibellino ci sarà la prima assemblea pubblica, promossa da Uniti per Suvereto, ma allargata a tutti coloro che vogliono portare un contributo di idee o un punto di vista sul da farsi. L’intenzione è quella di valorizzare il grande patrimonio di partecipazione che ha caratterizzato la lotta contro la fusione e di iniziare tutti insieme un lavoro di programmazione sui principali aspetti della vita comunale, dal lavoro ai servizi, dalla cultura al territorio, dall’agricoltura al centro storico e al turismo, fino alle politiche sovra-comunali che richiedono una leale collaborazioni tra i comuni senza cancellare la loro autonomia.

L’assemblea intende adottare un metodo nuovo, diverso dal passato, superando le esperienze pregresse e aprendo una fase nuova nella quale i cittadini siano davvero protagonisti e sovrani nelle decisioni, senza “cappelli” da parte di nessuno ma con la partecipazione di chiunque sia interessato al buon governo del Comune di Suvereto.

Anche Uniti per Suvereto, che in questi anni ha svolto un ruolo utile e responsabile in consiglio comunale e nella realtà locale, si farà da parte se l’assemblea popolare avrà successo e questo tentativo andrà avanti, privilegiando la partecipazione democratica dei cittadini, interessati non solo a mantenere il Comune, ma soprattutto a governarlo bene e in modo unitario, mettendo al centro il tema del lavoro, dell’economia e dei servizi.

Uniti per Suvereto

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2013. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 24 giorni, 1 ora, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it