APPLAUSI PER “PIOMBINO COME UNA SQUADRA”

Gianni Anselmi in una recente foto d'archivio

piombinocomesquadraGli atleti di “Piombino come una squadra” continuano a ricevere apprezzamenti. Sabato 16 gli sportivi sono stati invitati alla presentazione delle squadre della Società Nuoto Piombino, evento che si ripete ogni anno con successo, e durante questo pomeriggio di festa il sindaco Anselmi li ha ringraziati per il lavoro svolto.

piscinaAtleti e istruttori della SNP hanno sfilato a bordo vasca, in ordine dai più piccoli ai più grandi, accompagnati dalla musica e dall’incoraggiamento del pubblico. Dopo che tutti i nuotatori e i pallanuotisti si sono schierati intorno alla piscina, sono entrati i ragazzi di “Piombino come una squadra” indossando le ormai famose magliette con la scritta “Piombino non deve chiudere”: due giri di vasca e molti applausi.

squadra_anselmi La portavoce della squadra, Alessandra Tognoni,  ha spiegato al pubblico cosa sia e come sia nata “Piombino come una squadra” (vedi articolo http://www.corriereetrusco.it/2013/11/09/piombino-come-una-squadra-un-cortometraggio-per-salvare-la-lucchini/), concludendo con queste parole: «viste le ultime notizie, che sono, sembra, positive, pensiamo tutti che la partita sia ancora aperta e quindi giochiamocela».

Le ultime notizie sembrano davvero positive: dopo Tognoni hanno parlato il sindaco Anselmi e Mirko Lami, sindacalista Fiom, confermando che la fabbrica non chiuderà a gennaio e che il Governo si sta interessando alla causa Lucchini.

Gli atleti nelle foto: Simone Balestri e Francesco Gambini (pallacanestro), Davide Florelli (pallanuoto), Gianluca Bertini e Roberta Giuggioli (pallavolo), Alessandra Tognoni (rugby).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.11.2013. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “APPLAUSI PER “PIOMBINO COME UNA SQUADRA””

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 1 ora, 22 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it