VAL DI CORNIA: PROSEGUONO LE VOTAZIONI PER IL SEGRETARIO PD

Roberto Peria e Martina Pietrelli

Roberto Peria e Martina Pietrelli

Sono 19 i circoli in cui si voterà per decidere il segretario della federazione Pd Val di Cornia e Elba; competizione che, oltre al sindaco di Portoferraio, sostenitore di Renzi, vede in lizza il segretario uscente Valerio Fabiani (area Cuperlo), Claudio Capuano anche lui vicino a Cuperlo e Alessandro Barbieri (Area Dem).

Elezioni nelle quali hanno diritto di voto solo gli iscritti al Pd, che ai dati aggiornati a fine settembre erano complessivamente 1.523 – secondo il dato fornito dalla commissione elettorale della federazione – ma ci si può ancora iscrivere o si può rinnovare la tessera fino all’inizio del congresso del proprio circolo.

Va a Roberto Peria il primo dei 19 appuntamenti in cui si deciderà il segretario della federazione Pd Val di Cornia e Elba. Nel capoluogo elbano hanno votato in 42 su 51 iscritti: Peria ha incassato 29 voti e 4 delegati, Fabiani 12 voti e un delegato; nessuna preferenza per gli altri due candidati; una scheda bianca. Come segretario del circolo portoferraiese è stato eletto Angelo Zini.

Il 22 sono stati convocati il pomeriggio i congressi del Pd di Porto Azzurro e di Rio Marina e la sera quello del circolo 2 giugno di Piombino.

A Rio Marina Peria 10 voti, Fabiani 8 voti, Capuano 4 voti. La sera al circolo 2 giugno a Piombino, dove si credeva più solida la presenza del candidato civattiano Capuano i risultati sono invece andati a sostegno di Fabiani. Per la Federazione: Fabiani 108, Capuano 55, Peria 20, Barbieri 7. Per l’Unione comunale: Rosalba 101, Bonanni 69, Geri 18 e per il  Circolo: Maio 89, Molendi 67.

A Campo Nell’Elba il 24 ottobre 39 votanti: Fabiani 26, Peria 11, Capuano 1 e al congresso del circolo di Sassetta Fabiani 15 voti e Peria 2.

Dopo la tornata elettorale nei circoli, e le nomine per le segreterie delle Unioni comunali di Piombino e dell’Elba, che si concluderanno entro domenica 27 ottobre, si passerà all’assemblea territoriale prevista per i primi di novembre nella quale, oltre alla scelta del segretario federale, si nomineranno anche i delegati al congresso regionale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.10.2013. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “VAL DI CORNIA: PROSEGUONO LE VOTAZIONI PER IL SEGRETARIO PD”

  1. lino

    Vincerà Fabiani dando continuità al vecchio filone dei comunisti senza falce e martello. Non poteva non essere così vista l’età media degli iscritti e considerato anche dei giochini che sono stati messi in campo dai marpioni politici della Val di Cornia, quelli che da dietro hanno sempre comandato. (…)
    Renzi qui a Piombino era rappresentato da Martina Pietrelli, un volto seminuovo e anche rispettabile ma per il segretario hanno fatto correre Peria sindaco di Portoferraio.
    Ora pensare che quelli di Piombino che una volta mangiavano i bimbi avrebbero votato Peria è come dire a Berlusconi di sostenere Prodi.
    Errore grave che la Pietrelli pagherà amaramente quando vorrà correre per il sindaco.
    C’è poi Capuano una strana figura di politico poltroniero.
    Non si sa bene con quale linea politica è schierato, tra Cuperlo ( Bersani ) e Civati ( comunista in progress ), sta di fatto che avendo già preso una bella musata alla 2 Giugno è stato abbandonato dal suo mentore, il formidabile Anselmi, che prima l’ha spinto nella speranza tramite lui di controllare il partito, poi vista la scoppola ha dichiarato la sua terzietà sulla questione.
    La nave affonda e i topi l’abbandonano.

    Deve pensare alla presidenza dell’autorità portuale non può rischiare più di tanto dal momento che fra breve, forse, dovrà lasciare la carica di sindaco e immagino che non tutti siano d’accordo su questa operazione alla Schettino.
    Ci risiamo, la nave con sopra gli operai a fondo e lui tranquillo su una scialuppa da 250 mila euro l’anno. Diranno :ma ha passato notti e giorni al freddo e al gelo accanto ai lavoratori ed è persino montato su una ciminiera, non basta ?.

    Ma cosa basta, lui vuol rubare in casa di ladri infatti crede che tutti bevono la storiella che più di così non poteva fare e quindi ora che nessuno si azzardi a criticarlo o peggio non provate a fargli perdere quest’ultima occasione di non tornare al lavoro.
    Quindi, per riprendere, ha lanciato il sasso ( Capuano ) poi ha ritirato la mano.
    Proverà più tardi a risalire lungo la corda dell’ancora sull’imbarcazione del nuovo comandante, Fabiani. E’ un pò rischioso perchè potrebbe finire in acqua.
    Ora oggettivamente possiamo dire che Fabiani è giovane e può, impegnandosi seriamente, fare bene.

    Per ora non ha mostrato qualità adatte ma l’attenuante è che per la prima volta partecipa ad uno scontro politico e non è oggetto passivo di un logoro unanimismo di maniera tanto in voga qui a Piombino. Io credo che ne vedremo ancora delle belle perchè in Val di Cornia sta cambiando l’anima della politica. I vecchi sono sempre meno ascoltati ( per fortuna ) e i nuovi non sanno ancora che strada intraprendere. In una situazione così difficile la città avrebbe bisogno di qualcuno con le spalle larghe e la mente acuta. Per ora non si intravede nessuno con queste caratteristiche. Speriamo nel buon Dio.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 24 giorni, 1 ora, 9 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it