NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 19 OTTOBRE 2013

ACQUA PUBBLICA: UNA LETTERA PER RICORDARE IL RISULTATO DEL REFERENDUM

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che Maurizio Viliani, portavoce dei tanti che hanno chiesto il rispetto dell’esito referendario sull’acqua pubblica, ha indirizzato al Sindaco e ai Consiglieri sanvincenzini.

«Spett. Sindaco Michele Biagi, spett. Consiglieri comunali, malgrado la vittoria referendaria del 12-13 giugno 2011 l’A.S.A. non intende restituire ai cittadini la quota inerente alla “remunerazione del capitale investito”. Non sono bastate le sentenze del TAR della Toscana e del Consiglio di Stato a far rispettare l’esito referendario ad A.S.A. Mi sono sentito in dovere di aderire alla campagna di “obbedienza civile” indetta dal Movimento per l’Acqua Pubblica, autoriducedomi l’importo della bolletta pari al 9,51%.

Adesso A.S.A. mostra il suo vero volto, mandando ingiunzioni ai cittadini che hanno praticato questo tipo di protesta e interrompendo addirittura la fornitura idrica ad una famiglia di Piombino. Io sono uno dei cittadini che hanno ricevuto l’avviso di messa in mora e, volutamente, ho fatto trascorrere i 10 giorni di tempo per mettermi in regola.

Aspetto con ansia che A.S.A. venga ad interrompermi il servizio idrico per prendere iniziative di carattere legale.

(…)

Naturalmente la questione sarà oggetto del prossimo consiglio Comunale con una apposita mozione presentata dal Forum».

Maurizio Viliani

_______________

GIANNA MARTORELLA PORTA LA “STRA…CORRIDA” A PIOMBINO

Gianna Martorella presenta la “Stra…Corrida, dilettanti allo sbaraglio”, lunedì 21 ottobre alle 21.00 al teatro Metropolitan. Lo spettacolo nasce da un’idea di Claudio Mazzola che l’ imitatrice, attrice e scrittrice piombinese ha condiviso con entusiasmo.

I nuovi talenti di strada, provenienti da tutta Italia, dovranno affrontare una giuria, di cui fanno parte fra gli altri Sara Di Vaira e Marco Delvecchio, e i fischietti che saranno forniti al pubblico. Fra gli ospiti figurano sportivi come Andrea Luci, Federico Ceccherini, Aldo Agroppi, e comici del calibro di Claudio Marmugi, Graziano Salvadori, Niki Giustini. Ingresso: 8 € interno, 5 € studenti.

________________________

SAN VINCENZO: FESTA DI HALLOWEEN ALLA CITTADELLA

La Consulta Giovanile di San Vincenzo organizza anche quest’anno la festa di “Halloween alla Cittadella” per la giornata di giovedì 31 ottobre.

La festa, che si terrà presso la Cittadella della Città situata in via Pertini, sarà suddivisa in due momenti: la prima parte, dedicata ai bambini, avrà inizio alle ore 16.30 e terminerà alle ore 20.00, e sarà animata dai giochi di intrattenimento a cura di Max Claun. Alle 21.30 (fino alle 2.00) inizierà la festa dedicata agli adulti e sarà accompagnata dalle musica del duo musicale “I Venus”. A mezzanotte spaghettata per tutti i partecipanti. L’ingresso all’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di San Vincenzo, è gratuito.

_________________

PROGETTI PER L’INCLUSIONE SOCIALE CON ENEL CUORE

Enel Cuore invita anche le organizzazioni non profit di Piombino e della Val di Cornia, impegnate nelle attività sportive e psicomotorie verso i giovani con disabilità, a presentare progetti per favorire l’attività sportiva e l’inclusione sociale fra le persone con e senza disabilità.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere, attraverso la pratica sportiva e l’educazione psico-motoria, le opportunità d’integrazione sociale valorizzando le differenze e aumentando le potenzialità e le capacità di ciascun individuo. Enel Cuore darà priorità alle proposte su aspetti che riguardano: attività sportive e psicomotorie differenziate per fasce di età (infanzia, adolescenti, giovani); integrazione fra persone con e senza disabilità; costituzione di una rete fra le Istituzioni, la cittadinanza, le società sportive e le realtà associative del territorio. Le proposte devono essere formulate attraverso il sito www.enelcuore.org

La selezione e la valutazione dei progetti presentati verrà effettuata da Enel Cuore in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), con un’attenzione particolare per i progetti che si ispirano ai principi della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’UNICEF. Nello specifico, l’oggetto della richiesta di contributo deve essere riferito a spese di ristrutturazione e/o adeguamento spazi per le attività, acquisto arredamento e apparecchiature oppure acquisto attrezzature idonee per le attività sportive e psicomotorie. Sono escluse le spese relative ai costi di formazione e delle risorse umane, così come i costi di gestione dell’attività.

La call su sport e disabilità arriva dopo quelle sui progetti di solidarietà per gli anziani e sulle iniziative di sollievo ai bambini malati e alle loro famiglie. Tante le Associazioni coinvolte in questi anni, anche del terzo settore di Piombino, come la donazione tramite il Punto Enel Energia di 25.000 euro all’Associazione La Provvidenza di Piombino per gli arredi di una palestra ludica per ragazzi disabili. Nei dieci anni di vita di Enel Cuore sono stati promossi 576 progetti in Italia e all’estero, destinando circa 52 milioni di euro a iniziative di solidarietà.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.10.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 19 OTTOBRE 2013”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 7 ore, 41 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it