NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 5 SETTEMBRE 2013

RIMANDATO IL GAZEBO ZRL DI “ADESSO!PIOMBINO”

il gazebo ZRL del gruppo Adesso!Piombino, in programma per venerdì 6 settembre, è rimandato a data da definire.

La decisione è stata presa per favorire lper la partecipazione di Matteo Renzi alla festa del PD a Piombino.

__________________

SAN VINCENZO: “INSIEME – GEMEINSAM” PER IL GEMELLAGGIO

Sarà inaugurata giovedì 5 settembre alle ore 17 presso la biblioteca comunale “G.Calandra” la mostra di pittura dal titolo “Insieme – Gemeinsam” all’interno della quale saranno esposte le opere di sei pittrici tedesche provenenti dalla cittadina di Pfarrkirchen, gemellata con San Vincenzo.

La mostra si inserisce all’interno del programma di iniziative in occasione della tradizionale Festa della Birra Bavarese, che si svolgerà presso la zona degli impianti sportivi da mercoledì 4 a sabato 7 settembre e che quest’anno celebrerà anche i quindici anni di gemellaggio tra il comune di San Vincenzo e il comune di Pfarrkirchen.

La mostra, che raccoglierà appunto i quadri di arte contemporanea di Margit Maibaum, Franziska Straßl, Anna Zeller, Hildegard Sachs, Beate Edelbauer e Christine Xaveria Pfefferler sarà aperta fino a lunedì 9 settembre.

Gli orari di apertura della mostra saranno giovedì 5 settembre dalle 8.30 alle 18.30, venerdì 6 settembre dalle 8.30 alle 18.30 e dalle 21 alle 23, sabato 7 settembre dalle 9 alle 12, dalle 17 alle 20 e dalle 21 alle 23, domenica 8 settembre dalle 17 alle 20 e dalle 21 alle 23 e lunedì 9 settembre dalle 8.30 alle 18.30.

_____________________

ACCONCIATORI, OBBLIGO DI COMUNICARE ENTRO IL 5 SETTEMBRE IL RESPONSABILE TECNICO

Con l’entrata in vigore della legge regionale 29 del 3 giugno 2013, diventa obbligatoria per gli acconciatori, sia ditte individuali che società, artigianali e non artigianali, la comunicazione del nominativo del responsabile tecnico all’ufficio Suap. La comunicazione deve essere effettuata, secondo la legge, entro giovedì 5 settembre 2013.

________________________

VENTURINA: NUOVO SPOGLIATOIO ALLA PALESTRA MARCONI

L’intensificarsi delle attività richiede spogliatori separati per uomini e donne

Un nuovo spogliatoio alla palestra delle scuole Marconi di Venturina. I lavori per la sua realizzazione sono cominciati nei giorni scorsi in seguito alla necessità dell’utilizzo serale dell’impianto da parte di tre associazioni di arti marziali. L’obiettivo è quello di avere due spogliatoi distinti per maschi e femmine. Il tutto è stato concordato con la direzione scolastica che, comprendendo le necessità, ha dato parere favorevole all’esecuzione del progetto. Le associazioni interessante si sono impegnate al corretto utilizzo e alla pulizia dell’impianto. L’assessore allo sport Paolo Pedroni coglie l’occasione per ringraziare la scuola e le associazioni per il clima di collaborazione e di disponibilità dimostrato e sottolinea che “anche questo piccolo particolare sta a dimostrare come si debba tendere ad integrare sempre è più la scuola con lo sport”.

___________________

 

SPIRITO LIBERO: “UNA PROPOSTA PER LA PORTA A MARE DELLA CITTÀ”

Riceviamo e pubblichiamo dalla lista civica piombinese “Spirito Libero”.

«Capita spesso che una situazione ignorata per anni improvvisamente diventi argomento del giorno e se ne parli tra la gente e se ne scriva sui giornali. In questi giorni sono stato più volte intrattenuto da diversi cittadini sullo stato di degrado nel quale versa Viale Regina Margherita specialmente nel tratto che dall’incrocio con la Tolla Bassa raggiunge la zona biglietterie , per intendersi ove c’è la rotonda con l’ancora. Mi sono recato sul posto ed ho constatato che il problema esiste.

Quella che dovrebbe essere la Porta a Mare della città , frequentata da migliaia di turisti che vi parcheggiano le loro auto quando si recano all’Isola d’Elba ( senza avere alcuna spesa per il parcheggio )  per intere settimane oppure come accade spesso, avendo a disposizione alcune ore per prendere la nave, proseguono a piedi per il centro città iI Viale si presenta in condizioni pietose , i  marciapiedi sono invasi dai rifiuti , dalle deiezioni dei cani e dai rovi inoltre dalle ripe essendo il terreno friabile cade del terriccio che invade i marciapiedi .

Quello che si presenta e’ uno spettacolo degradante per la città e avvilisce i sentimenti delle persone che credono in un cambiamento che possa portare Piombino da una monocultura industriale verso altre fonti di lavoro quali per esempio il turismo. L’Amministrazione Comunale versa finanziariamente  in condizioni tragiche, per l’anno 2014 sarà difficile   agli amministratori presentare un bilancio  senza tagliare forse dei servizi essenziali, ed allora come risolvere il problema ? Credo che un aiuto potrebbe venire dall’Autorità Portuale di Piombino e dell’Isola d’Elba. Forse non tutti ricordano che la lista civica “Nuova Piombino”invitò l’Amministrazione Comunale a mettere per chi andava all’Isola d’Elba transitando dal porto di Piombino una “tassa d’imbarco “ Il Sindaco accettò la proposta e se ne fece portavoce, non si ottenne alcun risultato perché  i Sindaci elbani si opposero. Successivamente sono stati loro a  istituire la tassa di sbarco per chi da Piombino si reca all’Elba, la suddetta tassa è di 1 euro a passeggero.

Alcuni mesi orsono il Consiglio Comunale di Piombino ha votato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal gruppo “Spirito Libero “ con il quale si chiede all’Amministrazione comunale di Piombino di dare la possibilità alle Ditte e alle Aziende di gestire la manutenzione dei giardini e delle rotonde della città.  L’Autorità Portuale di Piombino e dell’Isola d’Elba potrebbe assumere l’onere della manutenzione del tratto di Viale Regina Margherita che dall’incrocio Tolla Bassa –  Via del Chiassatello raggiunge la rotonda della zona biglietterie, questo diverrebbe un prolungamento del percorso del tratto del Viale che dal porto raggiunge la rotonda ove per intenderci c’è l’ancora  e dove la pulizia della strada è curato dalla Ditta Permare. Penso che una soluzione del genere sarebbe valutata positivamente dai cittadini e dai nostri ospiti. Sarà pertanto presentato da “Spirito Libero “ un ordine del giorno con il quale si chiederà all’Amministrazione comunale di stimolare l’Autorità Portuale affinchè il problema sia positivamente  risolto».

Il consigliere comunale
Sergio Filacanapa

______________________________

VELA/ELBA: ARGENTO MARINESE ALLA COPPA PRIMAVELA

Marciana Marina, 5 settembre 2013 – Eccellente risultato dei giovani velisti portacolori del Circolo della Vela Marciana Marina che hanno preso parte alla Coppa Primavela 2013 organizzata a Marina di Campo dal Club del Mare e dal Comitato Circli Velici Elbani.

Nella manifestazone che ha portato sull’isola oltre 300 velisti under 12 l’equipaggio marinese della classe L’Equipe U12 composto da Lorenzo Marzocchini e Paolo Arnaldi ha ottenuto un eccellente secondo posto nella classifica finale dopo tre giorni di regate nel golfo (risultati parziali 2-1-4-3-2-5): dopo una prima giornata di regate in testa alla classifica l’equipaggio CVMM si posizionava saldamente al posto d’onore aggiudicandosi la medaglia d’argento alla spalle dei campesi Di Pede/Mibelli.
Nella stessa classe gli altri equipaggi CVMM, Antonio Salvatorelli/Edoardo Gargano e Lorenzo Paolini/Elena Pagnini concludevano rispettivamente all’undicesimo e diciottesimo posto.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.9.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 24 giorni, 1 ora, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it