“TENCO ASCOLTA”: OSPITI DARIO VERGASSOLA, KREG VIESSELMAN E HUGO RACE

Tenco ascolta PiombinoSarà a Piombino (Livorno) domenica 1° settembre il prossimo appuntamento con “Il Tenco ascolta”, l’ormai consolidato format in cui il Club Tenco invita alcuni nuovi talenti della canzone d’autore ad esibirsi in vari centri in tutta Italia, per farsi conoscere dal pubblico e dal Club stesso. Per la serata, prevista dalle ore 20 nell’incantevole piazzale di Calamoresca e presentata da Antonio Silva, sono stati selezionati Eva e la Mela, Nicola Genovese, Madaus, Nichel e Sara Rados. In veste di ospiti si esibiranno anche Dario Vergassola, Kreg Viesselman e Hugo Race. L’appuntamento è organizzato dal Comune di Piombino e da Pomodori Music in collaborazione con il Club Tenco. L’ingresso è libero.

Kreg Viesselman è un cantautore americano adottato artisticamente dalla Norvegia dove il suo ultimo lavoro “If You Lose You Light” ha suscitato l’ammirazione della critica e del pubblico. “Soul per i tempi moderni”: così potrebbe essere definita la sua musica. Cresciuto alla scuola di Ray LaMontagne, con un ottimo seguito di fan in Europa, scrive canzoni che viaggiano sul sottile confine che separa i grandi del soul dai maestri del folk. Chitarre acustiche e pianoforte come si faceva negli anni Settanta, ma con una voce calda e “nera” davvero senza tempo.

Hugo Race negli anni Ottanta fonda con Nick Cave i Bad Seeds. Dopo una breve avventura di quattro anni (tra il 1984 e 1988) con i Wreckery, dà vita ai True Spirit, inventando un nuovo sound tra blues e psichedelia. Nel 1995 ritorna a collaborare con Nick Cave per il disco “Murder Ballads”. Da Berlino, dove viveva, si sposta in Italia, a Catania, lavorando come produttore in dischi come “Ballate per piccole iene” degli Afterhours e collaborando, fra gli altri, con Cesare Basile e i La Crus. È una leggenda del rock-blues moderno, in lui scorre il mistero e la magia del deserto notturno.

Dario Vergassola è cabarettista ma anche cantautore dotato di un umorismo personale e pervasivo. Nato a La Spezia, si avvicina al mondo dello spettacolo nei primi anni Novanta partecipando a “Professione Comico”, manifestazione diretta da Giorgio Gaber, nella quale ottiene sia il premio del pubblico che quello della critica. Nel 1992 vince il Festival di Sanscemo con la canzone “Mario (Marta)” e pubblica l’album “Manovale gentiluomo” contenente fra gli altri il brano “Non me la danno mai (lamento dell’armonizzatore)”. Molte le sue esperienze televisive, dal “Maurizio Costanzo Show” ai programmi “Parla con me” e “The Show Must Go Off”, presentati con Serena Dandini.

I successivi appuntamenti con “Il Tenco ascolta” saranno a Boario (Brescia), nell’ambito del festival “Dallo Sciamano allo Showman” (14 e 15 settembre) e a Faenza (29 settembre), nell’ambito del “Mei 2.0”. Nel 2013 la manifestazione ha fatto tappa sino ad ora a Roma, Cantù (Como) e Laigueglia (Savona).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.8.2013. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per ““TENCO ASCOLTA”: OSPITI DARIO VERGASSOLA, KREG VIESSELMAN E HUGO RACE”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 24 giorni, 1 ora, 44 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it