NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 28 AGOSTO 2013

“UN ANNO DI ATTIVITÀ ALL’ELBA”: RESOCONTO DELLE ATTIVITÀ E DEI LAVORI DEL CONSORZIO DI BONIFICA ALTA MAREMMA

Portoferraio (LI) – Venerdì 6 settembre alle ore 10.00 sarà tenuta una conferenza stampa nella Sede del Consorzio, a Portoferraio in P.za Virgilio 38 (Isola d’Elba).

Saranno presenti il Presidente Urbat (Unione Regionale dei Consorzi di Bonifica Toscana) Fortunato Angelini, il Commissario Straordinario del Consorzio di Bonifica Alta Maremma Giancarlo Vallesi e il Sindaco di Portoferraio Roberto Peria.

Al termine della conferenza stampa il Consorzio di Bonifica Alta Maremma porterà i presenti a fare un sopralluogo lungo i principali corsi d’acqua presenti sull’Isola D’Elba, dove il personale di Bonifica opera la manutenzione ordinaria e/o straordinaria. Il “tour” proposto inizierà a Portoferraio con una visita al Torrente Madonnina, procederà verso Rio Nell’Elba, in direzione di Bagnaia, per arrivare sul Nisporto; proseguirà poi verso Porto Azzurro per raggiungere il Mola nel Comune di Capoliveri, tornerà verso Portoferraio fino sugli argini del Valdana a Porto Azzurro e infine, continuando in direzione Lacona di Capoliveri, raggiungerà il Bovalico nel Comune di Campo Nell’Elba.

______________________________

 

A CALAMORESCA TORNA “IL TENCO ASCOLTA” . OSPITE D’ ECCEZIONE DARIO VERGASSOLA

Piombino (LI) – Appuntamento l’ 1 settembre a Calamoresca con  “Il Tenco ascolta”, l’ormai consolidato format in cui il Club Tenco invita alcuni nuovi talenti della canzone d’autore ad esibirsi in vari appuntamenti in tutta Italia, per farsi conoscere dal pubblico.

A Piombino la serata si terrà a Calamoresca a partire dalle 20.00 e vedrà protagonisti Eva e la mela, Nicola Genovese, Madaus, Nichel, Sara Rados. Ospiti speciali saranno Dario Vergassola, lo statunitense Kreg Viesselman e Hugo Race dall’Australia.

L’evento è organizzato dal Club Tenco in collaborazione con il Comune di Piombino, assessorato alla cultura e con l’associazione culturale Pomodori Music. La serata sarà presentata da Antonio Silva con la direzione artistica di Enrico De Angelis.

Nel 2013 la prima data de “Il Tenco ascolta” si è svolta a Roma. Molti altri saranno gli appuntamenti nei prossimi mesi. Quelli ad oggi confermati: il 14 e 15 settembre in Valcamonica, il 20 settembre a Napoli.

Gli artisti de “Il Tenco ascolta” sono selezionati tra le centinaia che ogni anno spediscono il proprio materiale al “Tenco”. Un’occasione per incontrare la musica di qualità di domani. Il format  è nato nel 2008 con due serate a Provvidenti, in provincia di Campobasso, e si è poi via via esteso in tutta Italia. Nel 2012 è stato ospitato a Laigueglia (Savona), Piombino (Livorno), Montesilvano (Pescara), Napoli, Rivoli (Torino) e Bari.

L’ingresso è libero e sarà presente un servizio di ristorazione. Anche quest’anno a supporto della manifestazione ci saranno con i loro stand Emergency e l’Associazione Nazionale per la Sicurezza sul Lavoro Ruggero Toffolutti, insieme a Unicredit, Hotel Est e Gattarossa.

_______________________________

 

ENEL CERCA I #GUERRIERI DELLA VITA QUOTIDIANA, STORIE DI ITALIANI CHE SONO “EROI COMUNI”

Piombino (LI) – Raccontare l’Italia attraverso le storie comuni della vita di ogni giorno. Anche a Piombino e in Val di Cornia Enel invita a descrivere e condividere sfide, fatiche e speranze che accomunano milioni di persone che vivono nel nostro Paese.

Da oggi on-line la piattaforma di storytelling dedicata alle storie dei #guerrieri di tutti i giorni.

Al fianco degli eroi comuni, per far scoprire le loro storie e far conoscere il volto di un’Italia che spera, sogna, combatte e costruisce. È #guerrieri, l’iniziativa che Enel lancia per condividere e far condividere la sfide quotidiane comuni a milioni di persone che vivono oggi nel nostro Paese. #guerrieri è una piattaforma di storytelling che, attraverso la rete e i social network, vuole portare alla luce l’energia di uomini e donne, studenti e lavoratori, madri di famiglia e piccoli imprenditori: il popolo che ogni giorno anima la vita dell’Italia con la sua voglia di farcela, di superare la crisi, non arrendersi e affrontare le sfide di ogni giorno per costruire, cambiare e crescere.

Per partecipare all’iniziativa e raccontare le proprie storie basta registrarsi all’indirizzo guerrieri.enel.com. Tra i guerrieri potrebbero esserci anche molti dei clienti Enel della Val di Cornia, anche se partecipare non è necessario aver sottoscritto un contratto con Enel Energia o Enel Servizio Elettrico. La piattaforma di storytelling #guerrieri è già disponibile per raccogliere le storie, coinvolgendo chi si registra in un percorso di stimoli narrativi che aiuteranno a comporre il racconto che tutti poi potranno leggere sulla piattaforma stessa e condividere in rete attraverso social network e blog.

Con #guerrieri Enel diventa la prima azienda ad usare il sistema degli hashtag di Facebook per un’iniziativa di comunicazione che permetterà di scoprire, far conoscere e votare le storie dei #guerrieri sul social network oltre che su Twitter. Ma #guerrieri è anche un concorso. Chi partecipa all’iniziativa, raccontando la sua storia sulla piattaforma, sarà invitato anche a condividerla e farla conoscere. Tra le 100 storie più votate saranno estratte a sorte 5 e gli autori riceveranno una bicicletta elettrica come premio per aver raccontato la propria storia di #guerrieri.

La piattaforma #guerrieri vuole diventare il diario dell’Italia che spera e combatte, dove far conoscere la propria lotta quotidiana, riconoscersi in quella degli altri e condividere le proprie sfide, le sconfitte e le vittorie. Oltre alla piattaforma di storytelling #guerrieri sarà anche il tema su cui si concentrerà la prossima campagna istituzionale di Enel, curata da Saatchi & Saatchi, che sarà on air a settembre.

________________________

GLI EVENTI DELLA SETTIMANA NEI PARCHI DELLA VAL DI CORNIA

Ancora una settimana ricca di appuntamenti vi aspetta nei Parchi e Musei della Val di Cornia.

Si inizia venerdì 30 agosto con i Parchi sotto le stelle.

A partire dalle ore 20.00 al Parco archeominerario di San Silvestro a Campiglia Marittima, appuntamento con «La sera nel cuore della terra»: nella suggestiva atmosfera della sera, visita a bordo del treno della Galleria Lanzi Temperino. Prima della visita è possibile godersi un po’ di relax con un aperitivo o una piacevole cena al ristorante del Parco.

Le visite partiranno alle 20.30, 21.30, 22.30; per partecipare alle visite guidate è necessario presentarsi alla biglietteria almeno 30 minuti prima della partenza. Si ricorda che all’interno delle miniere la temperatura è costantemente sui 13-14°C.

Sempre la sera di venerdì, alle ore 21.30 al Museo Archeologico del Territorio di Populonia (Piombino), appuntamento con le serate di archeologia con ” Sotto la sabbia una nuova storia. La spiaggia di baratti tra saline protostoriche e cumuli di scorie.”, conferenza a cura di Giorgio Baratti.

Cosa nasconde la sabbia scura dello splendido Golfo di  Baratti? Dove oggi arriva il mare nell’antichità c’erano insediamenti umani, aree produttive, necropoli. Millenni di storia sepolta che negli ultimi anni varie Università italiane cercano di riportare alla luce con campagne di scavo che indagano non più solo le aree sepolcrali, ma anche i luoghi dove si volgevano le attività quotidiane. Dal 2008 l’Università di Milano, sotto la direzione della Dott.ssa Chiaramonte Trerè e del Dott. Giorgio Baratti, sta indagando il tratto di spiaggia nella zona del cosiddetto Centro Velico e nella pineta retrostante, scoprendo un insediamento inquadrabile tra il Bronzo Finale e la prima età del Ferro (si parla di un’epoca di oltre tremila anni fa) caratterizzato da una struttura per la produzione del sale. Nella conferenza Giorgio Baratti ci parlerà non solo di queste antiche saline e dei passaggi che porteranno alla nascita dei primi insediamenti proto urbani, ma presenterà anche la sua ipotesi su come poteva essere l’ambiente naturale in questa parte del Golfo, prima che si sviluppasse l’antica città di Populonia.

E’ possibile prenotare un aperitivo a buffet presso il bar del museo “In Cittadella”.

Sabato 31 agosto alle 21.15, al Parco archeologico di Baratti e Populonia, vi aspetta la Notte Etrusca, suggestiva visita sotto il cielo degli Etruschi. Avvolti dall’atmosfera della sera, la magia di un percorso in notturna nella necropoli di San Cerbone accompagnati da guide in costume etrusco e romano.
Saranno due protagoniste femminili a guidare i visitatori tra le antiche tombe: una donna etrusca, Larthia, e una donna romana, Clodia, che in un dialogo suggestivo racconteranno del loro ruolo di donne nell’antichità e del rapporto con gli uomini, con la società e con gli dèi. Attraverso storie di donne, di dee e di prostitute sacre si ripercorrerà la storia di Populonia dagli splendori dei principi etruschi alla conquista di Roma.

Prima della visita è possibile cenare al ristorante del Parco “I Tretruschi” che propone una “cena etrusca”.

Domenica 1 settembre torna invece il TUSCANY WALKING FESTIVAL. Il primo appuntamento è al Parco archeologico di Baratti e Populonia dove la Parchi Val di Cornia SpA, in collaborazione con l’Associazione Trekking Riotorto, propone “Lungo le vie degli Etruschi”, un percorso lungo la Via dei Cavalleggeri, a picco sul mare tra la macchia mediterranea del Promontorio di Piombino, attraversando la spettacolare Buca delle Fate per risalire in direzione di Populonia, fino a giungere nell’area del Parco archeologico, con la visita alle suggestive Necropoli etrusche.

Per partecipare all’evento è richiesta la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni il Servizio Cortesia è attivo tutti i giorni, inclusi fine settimana e festivi in orario 10-16: tel. 0565.226445 – numero verde da tel. fisso: 800943047

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.8.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 9 ore, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it