NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 16 LUGLIO 2013

“ADESSO! PIOMBINO” PRESENTA I TAVOLI DI CONFRONTO SULLA CULTURA

Sul tema della cultura e dei beni culturali è il secondo dei Gazebo delle idee in programma, spazi d’ascolto, di confronto, di scambio con i cittadini, organizzati dal gruppo Adesso!Piombino. Appuntamento in piazza Verdi, a Piombino, venerdì 19 luglio, dalle 19 in poi.

Venire a conoscenza è il secondo Gazebo delle idee, collocato in piazza Verdi, a Piombino, venerdì 19 luglio, dalle 19 in poi sul tema “cultura e beni culturali”. Dopo il gazebo allestito a Calamoresca – sabato 6 luglio – su “mare e turismo”, che ha visto vari visitatori, tanti questionari compilati, molti suggerimenti e indicazioni lasciati nell’”angolo delle idee”, il gruppo Adesso!Piombino propone ai cittadini uno spazio d’ascolto e di discussione, di sondaggi e interviste sull’offerta culturale della città, su che cosa s’intende per attività culturali, su che cosa fare per promuoverle e come farlo.

«Perché – affermano gli organizzatori – secondo Adesso!Piombino il modello di sviluppo della città, come quello italiano in generale, deve essere fatto di turismo, sostenibilità, cultura. Un modello di sviluppo fondato sulla conoscenza».

Il gazebo sarà anche l’occasione per conoscere da vicino i membri di Adesso!Piombino, chi sono, la loro formazione, la loro visione della città. Infatti, dopo l’esperienza delle primarie del centrosinistra, il gruppo si è allargato e prosegue il suo impegno con l’obbiettivo di dare un contributo alla città. Qualità della vita e dell’ambiente, immagine della città, sviluppo dell’economia dei servizi, turistica e legata al mare, innovazione del sistema produttivo locale, lavoro, diritti civili, servizi sanitari e alla persona, cultura e formazione, amministrazione efficiente e aperta ai cittadini: ecco i temi che il gruppo Adesso!Piombino sta promuovendo attraverso i Gazebo delle idee.

________________________________

TEATRINO DEL SOLE 2013: NUOVO APPUNTAMENTO A SAN VINCENZO

Per il quarto appuntamento a San Vincenzo il Teatrino del Sole riserva una esilarante versione dei Tre Porcellini portata in scena dalla compagnia Il Melarancio di Cuneo.

Il titolo dello spettacolo, che come di consueto avrà luogo sulla pedana montata in Piazza della Costituzione, giovedì 18 a partire dalle ore 21.30, è “Ma che buoni i porcellini” . Una fiaba dunque conosciutissima, ma che in questa rivisitazione si mette dalla parte del povero lupo affamato, ance se rimane un lupo cattivo pronto a mangiarsi in un boccone non solo i porcellini.
Maggiori informazioni: www.teatrinodelsole.it – info@teatrinodelsole.it – 345 5004682
__________________________

SAN VINCENZO: MONOLOGHI, LETTURE, VIDEO PER PARLARE CON LA FIDAPA DELLE DONNE LAVORATRICI

Monologhi, letture teatrali, video-interviste e numeri per parlare delle donne lavoratrici di ieri e di oggi. Sarà questo il fil rouge della serata organizzata dalla Fidapa di San Vincenzo – Val di Cornia, in collaborazione con le sezioni di Cecina e Livorno, con il Circolo Fotografico di San Vincenzo e il Teatro dell’Aglio, che si terrà venerdì 19 luglio, ore 21, nello spazio all’aperto della Torre di San Vincenzo.

Sul palco si alterneranno voci di donne che racconteranno il lavoro femminile dalle origini fino ad oggi. Ascolteremo le testimonianze delle maestre della Val di Cornia della prima metà del ‘900, interpretate dagli attori del Teatro dell’Aglio, e le video-interviste, realizzate dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina in collaborazione con il Circolo Fotografico di San Vincenzo, a giovani donne del territorio che si confrontano con il dramma della disoccupazione e del precariato, la difficoltà di realizzare le proprie ambizioni e di coniugare il ruolo di madre con l’impegno lavorativo.

Per fornire un quadro chiaro sulla condizione attuale della donna in Italia e sul nostro territorio, verranno inoltre presentati una serie di numeri che riguardano non solo il lavoro, ma anche l’istruzione, il ruolo nelle istituzioni e le politiche sociali a sostegno delle donne, fino a toccare il tema del femminicidio. E proprio in relazione a quest’ultimo argomento di scottante attualità, la Fidapa di San Vincenzo presenterà un video e una maglietta con uno slogan contro la violenza sulle donne che farà il giro della Toscana.

La serata verrà, inoltre, arricchita da momenti poetici come il reading di brani tratti dal libro di Bruna Giari, fondatrice delle Fidapa di Cecina, il video di uno spettacolo della coreografa teatrale Giorgia Macchi, un monologo sul dramma del lavoro nero in Sicilia di Delia Demma. La serata, patrocinata dalla Provincia di Livorno, è stata ideata dalle socie della Fidapa di San Vincenzo – Val di Cornia in collaborazione con le sezioni di Cecina e Livorno.
__________________________

PIOMBINO: LIBRI IN PRESTITO IN SPIAGGIA, AL SUPERMERCATO O AL QUARTIERE 

Dopo il successo delle scorse estati, da mercoledì 3 luglio la biblioteca civica “Falesiana” di Piombino si sposta in spiaggia per raggiungere i lettori direttamente sotto l’ombrellone. Fino al 21 agosto, ogni mercoledì dalle ore 15.00 alle 18.30 nella pineta di Perelli nei pressi dello stabilimento balneare Orizzonte, un gazebo verde con su scritto “Biblioteca al mare” renderà visibile lo stand sotto il quale turisti e residenti troveranno il meglio dei titoli appena pubblicati dalle case editrici: best-sellers, fantasy, gialli, riviste, fumetti, libri in lingua e libri per ragazzi. Un servizio completamente gratuito che si inserisce nell’ambito del riconoscimento Bandiera Blu a Piombino.

Altri punti di prestito libri sono stati attivati inoltre anche presso il quartiere di Salivoli e presso il supermercato coop di Salivoli, secondo i seguenti orari: al quartiere Salivoli, dal 3 al 31 luglio ogni mercoledì dalle 9 alle 12; presso il supermercato Coop di Salivoli ogni sabato dalle 15 alle 19.

L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale, è una vera e propria proposta di turismo culturale e di promozione alla lettura, il cui obiettivo è quello di offrire un’occasione per riscoprire il piacere della lettura in un momento, come quello estivo, che ci regala maggiore tempo e riposo per allontanarci dallo stress quotidiano e vivere con ritmi più distesi una buona vacanza.

Le biblioteca di Piombino e di Riotorto sono aperte durante l’estate secondo i seguenti orari:

Piombino lunedì, martedì, giovedì e venerdì 9-12 e 15-19. Sabato dalle 9 alle 12. Dal 29 luglio al 10 agosto l’orario di apertura sarà ridotto invece secondo il seguente orario: lunedì e giovedì 15-19, martedì, venerdì e sabato 9-12. Mercoledì chiuso.

Riotorto: lunedì dalle 17 alle 20; martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 13. Mercoledì chiuso.

Per informazioni: tel. 0565/226110 Biblioteca Civica Falesiana Via Cavour, 52 – tel. 0565 36412 Biblioteca Civica Falesiana sez. Riotorto Via della Bottaccina email: biblioteca@comune.piombino.li.it; biblioriotorto@comune.piombino.li.it.

____________________

 SAN VINCENZO: PARTITO IL SERVIZIO BUS NAVETTA ESTIVO

È stato attivato sabato 13 luglio e proseguirà fino a domenica 1 settembre nel territorio del comune di San Vincenzo il servizio di bus navetta che collega, in orario serale, il centro abitato con il Park Albatros.

Sono attive due linee. La linea Blu va dal capolinea di via del Passaggino, con fermate in piazza del Sole, Corso Italia, presso la vineria Etrusca, e il villaggio Garden Club fino al camping Park Albatros e ritorno.
La linea Rossa, invece, parte dal capolinea del Park Albatros per poi farvi ritorno con fermate presso l’ufficio postale, via Biserno presso il centro commerciale Coop, via Aurelia presso la casa cantoniera Anas, Largo Forze Armate e via Roma.
L’orario di partenza della prima corsa della Linea Blu è alle ore 20.00 da via del Passaggino, la seconda parte alle 20.45, la terza alle 21.30, la quarta alle 22.15, la quinta alle 23.00 e l’ultima alle 23.45.
Stessi orari di partenza per la Linea Rossa dal capolinea del Park Albatros che ha però una corsa in più con partenza alle 00.30.

I punti di fermata corrispondono alle paline TIEMME ubicate sul percorso.
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a TIEMME ai numeri 800 922984 (da fisso) 199 168 182 (da mobile), all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di San Vincenzo allo  0565 707206 o all’Ufficio Informazioni Turistiche allo 0565 701533.
____________________

UN’ALTRA SETTIMANA RICCA DI EVENTI PER I PARCHI VAL DI CORNIA

Dopo il successo riscontrato dai grandi eventi proposti la scorsa settimana a Piombino (la serata inaugurale di “Ciak. 2° Festival Internazionale del cinema archeologico” e l’inaugurazione del nuovo allestimento del Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali) proseguono gli appuntamenti nei Parchi e Musei della Val di Cornia.

Venerdì 19 al Parco archeominerario di San Silvestro a Campiglia Marittima: “La sera, nel cuore della terra”. Nella suggestiva atmosfera della sera, visita a bordo del treno della Galleria Lanzi Temperino. Prima della visita è possibile godersi un po’ di relax con un aperitivo o una piacevole cena al ristorante del Parco.

Le visite partiranno alle 20.30, 21.30, 22.30; per partecipare alle visite guidate è necessario presentarsi alla biglietteria almeno 30 minuti prima della partenza. Si ricorda che all’interno delle miniere la temperatura è costantemente sui 13-14°C.

Sabato 20 al Parco archeologico di Baratti e Populonia, dalle 21.15, torna la Notte Etrusca, una suggestiva visita sotto il cielo degli Etruschi. Avvolti dall’atmosfera della sera, la magia di un percorso in notturna nella necropoli di San Cerbone accompagnati da guide in costume etrusco e romano.

Prima della visita è possibile cenare al ristorante del Parco “I Tretruschi” che propone una “cena etrusca”, nell’ambito del progetto Vetrina Toscana.

Inoltre, durante tutta l’estate i parchi e i musei propongono anche interessanti laboratori creativi per grandi e piccini inclusi nel prezzo del biglietto d’ingresso e visite speciali.

In particolare questa settimana:

– Giovedì 18 e sabato 20 al Parco Archeologico di Baratti e Populonia, dalle 16 alle 19, l’Acropoli di Populonia proporrà il laboratorio “Opus Tessellatum”, in cui adulti e bambini potranno cimentarsi nella ricostruzione e riproduzione dei mosaici antichi

– Venerdì 19 i Musei della Rocca di Campiglia, dalle 14.30 alle 17.30, propongono invece il laboratorio didattico-creativo “La bottega del vasaio”, per apprendere i segreti dell’arte pittorica medioevale

– Domenica 21, in occasione dei concerti alla Pieve di Campiglia, alle 17 ritrovo ai Musei della Rocca di Campiglia per una particolare visita/passeggiata dai Musei, attraverso il centro storico, fino alla Pieve.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.7.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 23 giorni, 23 ore, 41 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it