GIANNA MARTORELLA PORTA LA “STRA-CORRIDA” A PIOMBINO

Martorella_giannaAbbiamo intervistato Gianna Martorella: imitatrice di successo, attrice e anche scrittrice.
La sua carriera l’ha portata a fare cose anche molto diverse tra loro, ma sono state le imitazioni a farle da trampolino di lancio. Come ricorda i suoi esordi?
Conservo molti ricordi dei miei esordi, alcuni belli, altri meno. Ho iniziato come imitatrice di personaggi famosi, specialmente cantanti e le facevo da piccolissima nella mia casa qui a Piombino, davanti a molti spettatori che non erano altro che gli inquilini del mio palazzo… Signore incuriosite da una bambina di appena 4 anni che faceva sfoggio del suo talento. Imitavo Patty Pravo, la Vanoni, la Cinquetti, e persino Domenico Modugno. Dopo alcuni anni, molto più tardi, cominciai ad esibirmi davanti i miei compagni di scuola e nel 1983 a 23 anni feci la mia prima apparizione in tv a “Domenica In” con Pippo Baudo, a cui seguirono molto velocemente “Clap Clap” e varie ospitate su Raiuno.
– Paolo Limiti, Pippo Baudo, Giancarlo Magalli, Pippo Franco sono solo alcuni dei personaggi del mondo dello spettacolo con cui ha lavorato. Conserva un ricordo particolare di qualcuno di loro?
Pippo Baudo è stato il primo personaggio del mondo televisivo che ha creduto in me e nelle mie capacità. Purtroppo avrei dovuto lasciare la città in cui vivevo, Taranto, e trasferirmi a Roma in un momento in cui non mi sentivo di fare ciò, e così persi l’occasione di lavorare in pianta stabile con lui… In ordine ho lavorato con Magalli, che sento ancora, ma che non ha costituito per me un punto fondamentale per la mia crescita artistica. Cosa che invece è accaduta con Paolo Limiti con il quale ho lavorato per 8 anni e che mi ha veramente dato tanto. Da lui ho imparato la disciplina e la professionalità  che già avevo ma che grazie a lui si è rafforzata. Uomo di grande cultura e grande sensibilità.
Che ci racconta invece della sua esperienza come scrittrice?
Nel 2010 ho pubblicato il mio primo libro autobiografico “Nei panni degli altri” in cui ho raccontato la mia vita artistica intrecciandola alla mia vita di donna… Un percorso lungo e a volte difficile, ma che mi ha regalato tante gioie e soddisfazioni. Mi sono avvicinata al mondo della scrittura in punta di piedi, con grande timidezza, ma ne sono rimasta subito molto affascinata e mi ci sono dedicata con passione. Non è stato facile, ma alla fine le soddisfazioni sono state tante. E’ una sorta di diario intimistico.
– Recentemente sul suo seguitissimo profilo facebook ha pubblicato una foto in cui è ritratta con Riccardo Fogli e nel commento parla di un progetto da realizzare. Ci può anticipare qualcosa?
Con Riccardo Fogli ci siamo incontrati una decina di giorni fa… In realtà ancora non possiamo parlarne… Ma non si tratta di una cosa sola… abbiamo un po’ di idee, speriamo di realizzarle!
A Piombino, la sua città natale, sta organizzando la Stracorrida, la cui finale è in programma per il 21 ottobre. Che effetto le fa lavorare a “casa”?
A Piombino insieme a Claudio Mazzola, stiamo organizzando la Stra- Corrida, dilettanti allo sbaraglio, che faremo il 21 ottobre al teatro Metropolitan, dilettanti nelle categorie ballo, canto e barzellettieri. Lavorare a casa mi piace, ma ad onor del vero è poco tempo che faccio questo nella mia citta… Ho presentato per due anni un concorso, e ho riscosso per ben due anni un discreto successo..Poi e’ arrivato Claudio Mazzola che mi ha proposto di organizzare con lui la corrida, e lo ringrazio di questo perche e’ una cosa che mi diverte moltissimo e Claudio è una splendida persona
Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.6.2013. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 22 ore, 53 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it