CAMPIGLIA: AL VIA I CONCERTI DELLA PIEVE CON IL “CONCERTO DI SAN GIOVANNI”

concerti_pieveNella bella cornice della pieve romanica di San Giovanni a Campiglia Marittima tornano dal 24 giugno “I concerti della Pieve”, la rassegna concertistica estiva che tanto successo ha riscosso lo scorso anno alla sua prima edizione.

Commenta il sindaco Rossana Soffritti: «La programmazione culturale rientra in quegli investimenti che offrono cibo per l’anima e per la mente e sono occasione per coloro che scelgono questa area della Toscana per le proprie vacanze, attraverso questa rassegna musicale di qualità, di legare il nome di Campiglia Marittima ad una sensazione di accoglienza, raffinatezza e qualità della vita. Il programma propone un doveroso tributo a Giuseppe Verdi, nel bicentenario della nascita, perché nella storia dei grandi musicisti risiede l’anima del nostro Paese».

Questo il calendario dei concerti che verranno successivamente dettagliati prima di ogni appuntamento. Tutti i concerti avranno inizio alle ore 19.00 nella Pieve di San Giovanni, dove in occasione del primo concerto, la scenografia sarà un tributo alla trazione con addobbi di lavanda. L’inizio dunque lunedì 24 giugno con il “Concerto di San Giovanni”, in scena i Solisti, Coro e Orchestra dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni di Livorno. Musica di Marc-Antoine Charpentier, Te Deum. Direttore: Gabriele Micheli.

Mercoledì 10 luglio “Omaggio a Giuseppe Verdi” con i Solisti della classe di canto dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni di Livorno.

Domenica 14 luglio “Le Quattro Stagioni” – Vivaldi no end. Chiara Morandi, violino solista e la sua “EstrOrchestra”.

Domenica 21 luglio sarà la volta di “Giovanni Riccucci in Concerto” Musiche di Mozart, Kovacs, Nichifor, Sutermeister. Giovanni Riccucci e Clara Riccucci clarinetto, Filippo Riccucci fagotto. Domenica 28 luglio “Arcipelago” monaci, pellegrini e marinai… Il Mare e La Nostalgia “Cantigas de Amigo” e “Llibre Vermell”. Donatella Salvestrini voce, Christine Angele salterio, Marzio Matteoli liuto e chitarra barocca, Michele Ginanneschi organo.

Da sottolineare che tutti i concerti sono ad ingresso gratuito. Per informazioni: Segreteria organizzativa: tel. 0565 839203-224. Ufficio Stampa: tel. 0565 839204 – cell. 333876099.

Riprendendo anche in questo caso la fortunata iniziativa della prima edizione, in occasione dei concerti sono previste visite guidate con partenza dal museo della Rocca di Campiglia 17.30-17.45 ed avranno una durata di circa un’ora. Costo della visita, che include anche l’ingresso al museo della Rocca di Campiglia, è di 4 euro. E’ consigliata la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni sulle visite guidate tel. 0565 226445 dalle ore 10.00 alle ore 16.00.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.6.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 17 giorni, 13 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it