DECRETO PIOMBINO, OK DEL SENATO, MA CONCORDIA VERSO PALERMO

senatoRoma – L’Aula del Senato approva l’articolo uno del decreto sulle emergenze ambientali, dopo aver accolto gli emendamenti dei relatori, già passati nelle commissione Lavori Pubblici e Ambiente. È stato approvato, in particolare, lo sblocco di 10 milioni nel 2014 in deroga al patto di stabilità interno per Piombino, in aggiunta ai 40 milioni già previsti nel 2013 e sette milioni nel 2013-2014 per il disastro del porto di Genova.

Passa anche l’inclusione di Trieste fra le aree di crisi industriale in relazione alla siderurgia. Sel si è astenuta sull’emendamento delle Commissioni che innesta la bretella del porto di Piombino (da realizzare a carico della Sat) sull’asse autostradale Cecina-Civitavecchia.

Gli emendamenti presentati ai nove articoli del decreto, che si occupa anche dei fondi per il terremoto in Emilia e in Abruzzo e stabilisce interventi per l’Expo 2015, saranno  domani mattina.

Intanto il relitto della Costa Concordia,sembra essere sempre più vicino ai cantieri navali di Palermo. Lo rende noto un comunicato del M5s all’Ars. “E’ stato approvato al Senato un ordine del giorno presentato dal Movimento Cinque Stelle, primo firmatario Maurizio Santangelo, che impegna il governo “a valutare attentamente la scelta della struttura piu’ idonea a livello nazionale per accogliere il relitto della nave… per procedere alla demolizione della stessa”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.6.2013. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “DECRETO PIOMBINO, OK DEL SENATO, MA CONCORDIA VERSO PALERMO”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 12 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it