PALLANUOTO SERIE C: PIOMBINO PAREGGIA CON LIVORNO

pallanuotoPiombino (LI) – Importante pareggio nel derby con la Pallanuoto Livorno (9 -9). Il finale del girone di andata del campionato FIN di Serie C di pallanuoto è stato molto duro per la Società Nuoto Piombino. La forza delle squadre avversarie più blasonate ed il momento no del gruppo piombinese che ha subìto assenze rilevanti, ha portato ad una serie di quattro sconfitte che non hanno comunque cambiato il posto in classifica sopra la zona retrocessione. La Sportiva Sturla di Genova che ha vinto tutti gli incontri, il G.S. Aragno di Genova, l’Azzurra Prato e la Firenze Pallanuoto hanno avuto vita facile contro la squadra piombinese che non aveva la giusta forza per battersi al meglio.

L’ultimo incontro disputato in “casa” (nella piscina di Porto S.Stefano) è stato il derby con la Pallanuoto Livorno, partita cruciale per il campionato delle due squadre. Nell’andata Piombino era riuscita ad espugnare la vasca labronica, ma in questo periodo, la situazione è più difficile.

La SNP inizia bene con il doppio vantaggio di Alessandro Gelli e Simone Chia, proprio i due giocatori ritrovati dopo un periodo non proprio roseo. Livorno accorcia le distanze ma ancora Chia mette in rete la palla. A questo punto c’è il blackout della SNP che addirittura è sorpassata dagli avversari che riescono a condurre per tutto il terzo tempo ed oltre. Michael Alessandroni tiene in corsa Piombino con una bella doppietta che realizza nella sua piscina davanti ai suoi tifosi, ma non basta e gli ospiti vanno a +3 all’inizio dell’ultimo tempo. Il destino dei piombinesi sembra segnato, ma come ai vecchi tempi, quando nessuno se l’aspetta, la squadra di Ercolini raccoglie le ultime forze mentali e fisiche per costruire l’impossibile. In tre minuti stampa un clamoroso parziale di 4 a 0 sugli avversari, autori del sorpasso con due doppiette sono Leonardo Perillo, altro giocatore di casa, ed il mai domo Ale Gelli che ritorna ad essere il goleador della sua squadra.

È l’ultimo minuto e Livorno con furbizia tenta il tutto per tutto, si procura un rigore che realizza. Piombino è costretta a giocare con un uomo in meno e gli ultimi secondi dell’incontro non portano novità. Si chiude con un 9 a 9 che scontenta le due squadre che avevano entrambe assaporato il gusto della vittoria, ma che avvantaggia Piombino nella corsa alla salvezza che la vede ancora tre punti più su di Livorno.
SNP – PN Livorno 9 – 9 (2-1)(1-3)(2-3)(4-2)
Formazione: Giacomo Lami, Daniele Gottini, Federico Lami, Leonardo Perillo (2), Tiziano Iodice, Simone Chia (2), Marco Resasco, Michael Alessandroni (2), Luca Gelli, Gabriele Grilli cap., Alessandro Gelli (3), Matteo Tavarnesi, Vincenzo Nizzoli.
___________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.6.2013. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “PALLANUOTO SERIE C: PIOMBINO PAREGGIA CON LIVORNO”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 8 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it