BARATTI: CHECCO ZALONE GIRA «SOLE A CATINELLE»

Il porticciolo di Baratti

Il porticciolo di Baratti

Piombino (LI) – Dal 6 all’11 giungno, e comunque fino alla fine delle riprese, a Baratti saranno girate alcune scene del nuovo film di Checco Zalone “Sole a Catinelle”.

L’ordinanza del comando di polizia municipale prevede siano istituiti in LOCALITA’ BARATTI:
A) STRADA DEI VILLINI 2°
1) divieto di fermata lato destro nel tratto individuato dalla segnaletica in atto nei pressi dell’accesso all’area verde per circa 100 ml, eccetto mezzi al servizio delle riprese cinematografiche
B) STRADA COMUNALE DI BARATTI / STRADA DEI VILLINI 2°:
1) divieto di fermata ambo i lati all’intersezione con le due strade nel tratto individuato dalla segnaletica in atto necessario per le operazioni di manovra durante le riprese cinematografiche
C) STRADA COMUNALE DI BARATTI / STRADA PER POPULONIA
1) divieto di fermata ambo i lati all’intersezione con le due strade nel tratto individuato dalla segnaletica in atto necessario per le operazioni di manovra durante le riprese cinematografiche
D) STRADA COMUNALE DI BARATTI dall’intersezione con la 2° strada dei Villini all’intersezione con la strada per Populonia
1) divieto di transito durante le riprese cinematografiche.

Dopo il grandissimo successo dei primi due film, che hanno letteralmente sbancato ai botteghini, Checco Zalone in queste settimane sta ultimando le riprese del suo nuovo film, “Sole a catinelle”, che verrà distribuito da Medusa, dal prossimo 30 ottobre. A produrre il film sarà la TaoDue di Pietro Valsecchi.

Le riprese del film dureranno circa 9 settimane, e si può dire che si tratterà di un film intinerante in quanto l’attore e il cast si sposteranno tra il Nord e il Sud. Quattro saranno le regioni dove si concentreranno maggiormente le riprese, ossia Molise, Liguria, Toscana e Veneto.

La protagonista femminile di “Sole a catinelle”, sarà  Aurore Erguy, che il pubblico italiano ha avuto modo di conoscere per la sua partecipazione alla fiction di Canale 5, “Il Tredicesimo Apostolo”.

Il regista, Gennaro Nunziante, è lo stesso del fortunatissimo “Che bella giornata” – che fece registrare un incasso record di 43 miliardi di euro – e di “Cado dalle nubi” che battezzò il debutto sul grande schermo del comico pugliese. Le riprese della terza pellicola, partite dopo due anni di lavoro, dureranno nove settimane e toccheranno diverse regioni d’Italia.

La trama del film, è ancora top secret ma i rumors parlano di un racconto on the road con Zalone nei panni di pugliese emigrato a Padova con il figlio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.6.2013. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “BARATTI: CHECCO ZALONE GIRA «SOLE A CATINELLE»”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 1 ora, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it