NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 21 MAGGIO 2013

SIDERURGIA: ANSELMI A BRUXELLES PER IL PIANO EUROPEO

Piombino (LI) – Piombino questione nazionale ed europea per il futuro dell’industria e grande questione sociale per le migliaia di lavoratori coinvolti direttamente e nelle imprese dell’indotto. Giovedì 23 maggio alle ore 11 una delegazione toscana composta dal sindaco Gianni Anselmi, dall’assessore regionale alle attività produttive Gianfranco Simoncini, dall’assessore provinciale Piero Nocchi, da Albino Caporale responsabile dell’Area di coordinamento “Industria, artigianato, innovazione tecnologica” della Regione Toscana e da Mirko Lami, responsabile europeo siderurgia per Fiom/CGIL, sarà ricevuta dallo staff del Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani sul tema della siderurgia.

Un incontro preliminare con l’obiettivo di affrontare in maniera più specifica e approfondita il caso Piombino all’interno del piano siderurgico europeo in un’ulteriore occasione di approfondimento direttamente con il commissario Tajani.

La commissione europea sta infatti elaborando il piano europeo per la ripartizione dei volumi siderurgici fra paesi produttori a fronte del calo di domanda degli ultimi anni. Sarà fondamentale quindi capire come Piombino può inserirsi nel contesto siderurgico europeo da questo punto di vista, come si colloca sul fronte della riqualificazione dell’apparato industriale e delle risorse, sul fronte della competitività e del risparmio energetico. Tutti temi fondamentali che serviranno per capire meglio il futuro del polo piombinese.

______________________________

CAMPIGLIA: IL SINDACO INCONTRA I CITTADINI

Campiglia M.ma (LI) – Il sindaco di Campiglia M.Ma Rosanna Soffritti parteciperà alle assemblee pubbliche sul bilancio 2013 che si terranno come da programma allegato, nell’ambito delle quali verrà presentato ai cittadini il bilancio di previsione 2013 e verranno date informazioni sulla proposta di fusione dei Comuni di Campiglia M.ma e Suvereto.

Nell’occasione il sindaco informerà la cittadinanza anche sull’ipotesi di fusione con il comune di Suvereto. Ecco le date:

giovedì 23 maggio a Cafaggio – centro giovani “Peppino Impastato” ore 21.00;
martedì 28 maggio  a Campiglia in sala Consiliare “A. Montomoli” ore 21.00;
mercoledì 29 maggio a Venturina Saletta comunale “G. La Pira” ore 17.30.

__________________________

GIOVANI: UN INCONTRO SUL PROGETTO GIOVANISI’ A VENTURINA

Campiglia M.ma (LI) – Venerdì 24 maggio dalle ore 17.00 presso la saletta Comunale a Venturina  si terrà un FOCUS tematico, una giornata di approfondimento, sulla misura dei praticantati retribuiti  e della casa del progetto Giovanisì della Regione Toscana. Questo incontro è promosso dallo sportello mobile del progetto Giovanisì della Provincia di Livorno e dal Comune di Campiglia Marittima, San Vincenzo, Sassetta e Suvereto.

All’incontro sarà presente anche una rappresentanza della consulta giovani del Comune di San Vincenzo. In questa occasione sarà possibile parlare dei praticantati che possono ricevere dal febbraio 2013 il  contributo della Regione di 300 euro mensili (su 500 euro  di contributo minimo dato dallo studio/professionista) per i giovani in età compresa tra i 18 e i 32 anni (non compiuti), e di 500 euro per i soggetti disabili e svantaggiati. L’elenco degli ordini e delle associazioni firmatarie dell’accordo con la Regione all’indirizzo internet di seguito tra cui ricordiamo l’ordine dei dentisti, terapisti, geometri, architetti, agenti immobiliari  (vedi l’elenco dei firmatari). Invitiamo i professionisti interessati a registrarsi attraverso la piattaforma web dedicata al link seguente  http://progettogiovani.cpstoscana.it/.

All’interno della giornata di approfondimento sarà possibile parlare del nuovo bando “casa”, aperto per i giovani dai 18 e 34 anni, che, anche per questa edizione, porterà ulteriori novità attraverso le istanze raccolte dall’Ufficio Giovanisì della Regione Toscana, anche attraverso il tavolo giovani regionale, e dagli sportelli infopoint del territorio regionale. Altre novità sono state attuate all’interno della misura del FARE IMPRESA rivolto in specifico al fondo giovani professionisti e che, da aprile 2013, è stato aperto anche per i praticanti e per coloro che svolgono i tirocini professionali (quest’ultimi fino a 30 anni).

Per un appuntamento dopo l’incontro con la referente dello sportello mobile Giovanisì: livorno.provincia@giovanisi.it
___________________________

A CAMPIGLIA ASSEMBLEA DELLA MISERICORDIA

Domenica 2 giugno 2013 presso la sede della Misericordia Campiglia, piazza Dogali, avrà luogo l’assemblea straordinaria dei soci. Prima convocazione ore 8,30 – seconda convocazione ore 10,30.

All’ordine del giorno la nomina della commissione elettorale e varie ed eventuali. La nomina della commissione elettorale si rende necessaria per il rinnovo del Magistrato direttivo per la gestione dell’associazione per il quadriennio 2013-2017.

________________________________

“UN SAPORE DAL MARE”: UN INCONTRO SULLA PESCA NELL’ANTICA POPULONIA

Domenica 26 maggio dalle 10.30 al Parco Archeologico di Baratti e Populonia (Loc. Baratti – Piombino) i visitatori potranno partecipare all’evento “Un sapore dal mare”, inserito nel calendario di Vetrina Toscana L’arte del gusto, il gusto dell’arte: la pesca, la lavorazione e il consumo del tonno nell’antica Populonia rivivranno nel racconto del Prof. Jacopo de Grossi Mazzorin e nel menu degustazione ispirato ai sapori e alle ricette antiche. 

La ricerca del Prof. De Grossi Mazzorin parte da una scoperta archeologica eccezionale: in uno degli ambienti del santuario delle Logge, forse dedicato a Venere Euploia, protettrice della navigazione e dei naviganti, sono state rinvenute dagli archeologi alcune anfore, con ancora conservati al proprio interno resti di pesce, in particolare di tonno (Thunnus thynnus). I contenitori e i resti del pesce sono stati studiati e analizzati dagli archeologi per capire le modalità di produzione e di conservazione di questi alimenti, confrontando i dati di Populonia con quelli provenienti dai molti siti archeologici costieri, dove il pesce era consumato e sapientemente cucinato.

I resti dal santuario di Populonia sono riferibili a tonni di medie dimensioni, pescati probabilmente giovani. I resti non avevano segni di cottura o di bruciatura, mentre ben evidenti erano i segni del coltello con cui furono macellati per farne probabilmente un salsamentum, attraverso la salamoia, o la salatura o la seccatura del tonno.

Il prof. de Grossi Mazzorin guiderà i presenti attraverso un’affascinante storia di sapori, che poi i partecipanti all’evento potranno assaporare nel ristorante all’interno del parco archeologico, nella suggestiva cornice della necropoli di San Cerbone.

Prenotazioni entro venerdì 24 maggio: tel. 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.5.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 17 giorni, 14 ore, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it